Master in Economia e Finanza della Piccola e Media Impresa

Università degli Studi di Cassino
A Cassino

2.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Cassino
Descrizione

Obiettivo del corso: Scopo del master è quello di costruire il mix di competenze interdisciplinari necessarie ad attuare, delegare valutare e monitorare scelte e progetti di natura imprenditoriale.
Rivolto a: Laureati con conoscenza degli elementi di base di Matematica, Economia, Diritto, Informatica e Lingua Inglese.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cassino
Via Sant' Angelo, 03043, Frosinone, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Laurea I Livello

Programma

MASTER IN ECONOMIA E FINANZA DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

Scopo del master è quello di costruire il mix di competenze interdisciplinari necessarie ad attuare, delegare valutare e monitorare scelte e progetti di natura imprenditoriale

Il Master è stato ideato in collaborazione con l'Unione Industriale della Provincia di Frosinone ed è stato cofinanziato dall'Unione Industriale e dalla società Innova, azienda speciale della Camera di Commercio di Frosinone.

SI COMUNICA CHE LA II EDIZIONE DEL MASTER PARTIRÀ IN AUTUNNO 2007

Il master, della durata di 12 mesi, intende offrire un percorso formativo multidisciplinare al termine del quale gli studenti avranno acquisito competenze specifiche e aggiornate nel campo del Diritto e dell'Economia
del Lavoro e della Previdenza nonché quegli strumenti analitici, economici e giuridici necessari per orientare le scelte degli agenti economici in contesti decisionali complessi.

La didattica frontale è articolata in 10 corsi suddivisi in moduli tematici di durata differenziata, a cui si aggiungono attività di laboratorio e stage. Le lezioni avranno inizio nel mese di ottobre.

Il programma del master prevede i seguenti corsi:

- Strumenti quantitativi 1
- Strumenti quantitativi 2
- Strumenti quantitativi 3
- Strumenti microeconomici
- Strumenti macroeconomici
- Strumenti economico-organizzativi
- Strumenti economico-aziendali
- Strumenti finanziari
- Strumenti economico-gestionali
- Strumenti giuridici 1
- Strumenti giuridici 2
- Strumenti giuridici 3
- Strumenti giuridici 4
- Strumenti informatici
- Stage presso un'azienda o un ente

Al termine del corso i frequentanti dovranno sostenere una prova finale.

La frequenza, obbligatoria per almeno il 70% delle lezioni ed esercitazioni, e il superamento delle verifiche intermedie e della verifica finale daranno luogo al rilascio da parte dell'Università di Cassino del titolo
di Master Universitario di I livello in Economia e finanza della PMI, che conferisce 60 Crediti Formativi Universitari.

I requisiti per essere ammessi al concorso sono i seguenti:

- laurea di primo livello in una qualunque delle classi di Laurea, o, in alternativa, laurea pre D.M. 509/99;
- conoscenza degli elementi di base di Matematica, Economia, Diritto, Informatica e Lingua Inglese.

CONTENUTI DIDATTICI

Aree di sviluppo delle competenze

L’imprenditore
Esplorarel’imprenditorialità come obiettivo/ Valutare le proprie caratteristiche imprenditoriali /Analizzare il proprio potenziale imprenditoriale

La natura della PMI
Identificare il peso/ruolo delle PMI ed i fattori di successo delle PMI italiane/ Analizzare il ruolo dell’imprenditore nell’economia italiana

Opportunità di mercato
Identificare le opportunità di mercato/ Analizzare le opportunità/ Valutare le opzioni disponibili

I mercati globali
Il ruolo del mercato internazionale/Riconoscere le opportunità offerte dai mercati globali/Analizzare le proprie potenzialità

Il business plan (BP)
Descrivere un BP/ Riconoscere i passi necessari alla predisposizione di un BP/Analizzare il processo di sviluppo del proprio business plan

Il sostegno e gli incentivi ai progetti imprenditoriali
Riconoscere l’importanza del sostegno esterno/
Verificare quali siano le possibilità di assistenza reale e finanziaria disponibili: il quadro istituzionale e normativo/ Analizzare le modalità di accesso all’assistenza reale e finanziaria

La scelta dell’assetto proprietario
Descrivere i possibili assetti proprietari/Analizzare i criteri per la selezione dell’assetto proprietario//Valutare le opzioni disponibili

L’analisi del mercato
Chiarire l’importanza del mercato/ Applicare le modalità di analisi del mercato/L’utilizzo dell’analisi di mercato all’interno del BP

La scelta di localizzazione
Analizzare i fattori rilevanti nella scelta localizzativa/ Scegliere la localizzazione/ Giustificare la scelta

Lam strategie di prezzo
Analizzare i fattori che incidono sui prezzi/
Descrivere le strategie di prezzo/ Fissare una strategia di prezzo per la propria impresa

Finanza e impresa
Riconoscere i fattori rilevanti per l’ottenimento dei finanziamento/Verificare quali siano le informazioni necessarie ad ottenere il finanziamento/ Predisporre le strategie finanziarie della propria impresa/I canali di finanziamento ed il rapporto tra sistema creditizio impresa

Aspetti legali
Identificare le questioni giuridiche rilevanti/ Analizzare le responsabilità giuridiche dell’imprenditore/Conoscere il quadro normativo di riferimento/Pianificare il tipo di assistenza legale necessaria all’impresa/L’attività contrattuale con la PA

La gestione dell’impresa (il progetto manageriale)
Analizzare il ruolo del management nel successo dell’impresa/Identificare tecniche gestionali specifiche alle PMI/Definire le proprie strategie di management

Le risorse umane
Delineare la gestione delle risorse umane/Identificare le tecniche di gestione delle risorse umane (PMI)/ Predisporre le proprie strategie di gestione delle risorse umane

Le attività promozionali
Delineare il ruolo delle attività promozionali/Analizzare le opzioni disponibile alle PMI nella pianificazione delle attività promozionali

La collocazione del prodotto sul mercato
Delineare l’attività di vendita/Analizzare il processo di collocazione del prodotto sul mercato

La contabilità
Comprendere l’importanza di una buona contabilità/ Identificare le informazioni finanziarie ricavabili dalla contabilità/Definire il proprio sistema di rilevazione contabile

L’analisi finanziaria
Spiegare l’importanza dell’analisi finanziaria/Descrivere gli strumenti di analisi finanziaria/Sviluppare procedure e metodi per l’analisi ed il controllo finanziario

La gestione del rischio
Identificare i rischi coi quali si confronta l’imprenditore/ Descrivere le metodologie per minimizzare i rischi/Pianificare la propria strategia di gestione del rischio

Aspetti operativi e procedurali
Delineare il quadro delle attività operative di una PMI/Identificare strumenti operativi e procedure per una PMI/Delineare le strategie operative/logistiche della propria impresa


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto