Master Esperto in Cooperazione Internazionale e Sviluppo

Divulgazione Dinamica
Online

Chiedi il prezzo

Informazione importanti

  • Master
  • Online
  • 800 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Potrà analizzare contesti locali. Potrà quantificare e sistematizzare i fattori di sottosviluppo. Potrà progettare programmi di cooperazione internazionale. Potrà dirigere progetti di cooperazione internazionale in base all'approccio del quadro logico. Potrà valutare l'impatto dei progetti e dei programmi di cooperazione internazionale.
Rivolto a: Qualsiasi persona interessata a specializzarsi in quest'area.

Informazione importanti

Programma

Il Master Esperto in Cooperazione Internazionale e Sviluppo è costituito da due titoli in un unico accreditamento indirizzati verso due aree di formazione complementari, che permettono di specializzarsi in un´area in cui intervengono professionisti con diverse formazioni accademiche e che negli ultimi anni ha generato nuovi posti di lavoro nel terzo settore.

CONTENUTI:

TITOLO I: ESPERTO IN COOPERAZIONE E SVILUPPO

1. IL PROBLEMA DELLO SVILUPPO
- Introduzione
- Sviluppo e sottosviluppo
2. SVILUPPO SOSTENIBILE
- Concetto di sviluppo sostenibile. Evoluzione storica
- Dimensione ambientale della sostenibilità
- Dimensione sociale della sostenibilità
- Dimensione economica della sostenibilità
- Vertici e accordi globali sulla sostenibilità
3. TECNICHE D´INVESTIGAZIONE SOCIALE
- Strumenti e metodologia che facilitano l´analisi della realtà
nell´investigazione-azione
4. CREAZIONE DI PROGETTI
- Livelli di pianificazione: piano, programma, progetto
- Livelli dei progetti
- Fasi di un progetto
- Elementi di un progetto
- Qualità dei progetti. Guida per l´azione
5. EDUCAZIONE SOCIALE E SVILUPPO COMUNITARIO
- Educazione sociale e sviluppo comunitario
- La comunità come territorio d´intervento
- Il terzo settore e l´educazione sociale
6. PATRIMONIO CULTURALE E SVILUPPO LOCALE
- Lo sviluppo locale endogeno e sostenibile
- Il patrimonio culturale come incentivo per lo sviluppo
- Strategie regionali di sviluppo locale

TITOLO II: MASTER IN COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

7. ATTORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
- Il sistema di cooperazione allo sviluppo (attori, strumenti, criteri geografici, normativa)
- Le amministrazioni regionali e gli enti locali
8. APPROCCIO GENERALE ALLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO
- Introduzione: l´improrogabile necessità della cooperazione internazionale allo sviluppo
- Gli attori che partecipano alla cooperazione internazionale allo sviluppo
- La tipologia della cooperazione internazionale allo sviluppo
- Le modalità della cooperazione internazionale allo sviluppo
9. METODOLOGIA DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ALLO SVILUPPO
- La gestione del ciclo di progetto
- L´approccio del quadro logico
10. VALUTAZIONE DELL´IMPATTO DEI PROGRAMMI
- Introduzione: la valutazione, uno strumento per migliorare
- Metodi formali e informali di valutazione
11. APPROCCIO PSICOSOCIALE NELLA COOPERAZIONE
- La cooperazione internazionale e l´approccio psicosociale
- Aspetti psicosociali in diversi settori e ambiti di attività
- Rischi psicosociali del personale di cooperazione
12. COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO E CONFLITTI
- Cooperazione allo sviluppo e conflitti
- Strumenti, metodologie di sensibilizzazione al conflitto
- Principi per la cooperazione e la azione umanitaria sensibile al conflitto
13. EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
- Educazione allo sviluppo
- Dimensione pedagogica dell´educazione allo sviluppo
- Progetti di educazione allo sviluppo
14. DINAMIZZAZIONE COMUNITARIA
- Azione comunitaria
- Amministrazioni e istituzioni
- Agenti sociali, professionali e tecnici
- Piani comunitari
- Empowerment
- Il ruolo del professionista nell´empowerment
- Strategie di empowerment
- La ricerca - azione partecipativa
- Approccio del quadro logico
15. PARTECIPAZIONE CITTADINA
- Partecipazione cittadina: tipi, livelli, fattori, obiettivi, metodi
- Partecipazione cittadina e volontariato
- Appoggio sociale per l´intervento comunitario: i gruppi di auto-aiuto
16. TECNICHE PARTECIPATIVE
- Metodologie più comuni
- Metodologie, approcci e tecniche partecipative
17. GESTIONE DELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT
- Pianificazione strategica
- Gestione tecnica
- Gestione economico-finanziaria
- Gestione della comunicazione
- Gestione delle risorse umane
18. TECNICHE DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
- Comunicazione e informazione. Concetti
- La comunicazione nelle organizzazioni
19. ELABORATO FINALE DEL MASTER

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Da consultare