Master in Fenomeno Migratorio e Mediazione Culturale

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

E-learning
Mediazione culturale

Programma

Presentazione
Il Master in Fenomeno Migratorio e Mediazione Culturale risponde alla crescente domanda di formazione legata all’espansione e al radicamento dell’immigrazione straniera in Europa. Il Master intende formare delle figure dotate delle competenze culturali e professionali necessarie ad affrontare una tematica complessa: aiutare gli immigrati nella loro integrazione, assistendoli nei rapporti con i soggetti pubblici ed in particolare con le istituzioni educative, sanitarie, giudiziarie, amministrative. Il Master affronta le tematiche di integrazione sia nel mondo del lavoro che nel complesso sistema di norme e diritti che regolano il sistema sociale e sanitario italiano ed europeo, facilitando in tal modo le relazioni tra gli autoctoni ed i cittadini stranieri.

Obiettivi
Gli elementi che maggiormente caratterizzano i mediatori culturali sono la competenza comunicativa, l’empatia, l’ascolto attivo e la conoscenza sia del Paese di accoglienza, sia del Paese di provenienza (cultura, leggi, tradizioni, ecc.). Pertanto obiettivi primari di questo Master sono:

  • offrire la possibilità di inquadrare il fenomeno dell’immigrazione in Italia ed in Europa;
  • fornire agli studenti numerosi riferimenti teorici ma anche “gli strumenti” per operare;
  • approfondire la ricerca e lo studio di alcuni settori chiave della vita quotidiana (scuola, sanità) nell’ottica di un più costruttivo processo di integrazione;
  • analizzare dettagliatamente il fenomeno della mediazione culturale ed il ruolo del Mediatore.

Destinatari
Per essere ammessi al Master di I Livello occorre essere in possesso almeno della Laurea o del Diploma Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Profilo Professionale
Il Master in Fenomeno Migratorio e Mediazione Culturale risulta un utile ponte verso il mercato del lavoro per:

  • operatori nella mediazione culturale;
  • neolaureati che vogliono acquisire teorie e strumenti utili alla comprensione del fenomeno migratorio;
  • operatori nell’ambito scuola, sanità, assistenza, giustizia;
  • stranieri in Italia che vogliono capire e confrontarsi con le istituzioni, le leggi, le dinamiche sociali in una prospettiva europea, in modo da poter contribuire concretamente ad un più efficace processo di integrazione per se stessi e per la propria comunità.

Struttura
Durata: 12 mesi (1.500 ore)
Crediti formativi: 60
Modalità di erogazione: e-learning
Quota di partecipazione: € 2.900,00

Sono disponibili delle Borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione fatta eccezione dei diritti di segreteria € 700,00. Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Master.

Direttore scientifico
Prof. Raffaele Chiarelli

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SCHEDA DEL MASTER COMPLETA DEI MODULI DIDATTICI


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto