Master in mutamenti globali e mediazione

Master in analisi previsionale delle realtà sociali e scienze strategiche del mutamento globale e della mediazione

C.S.F. Centro Servizi e Formazione srl
Online

1.200 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Online
  • 1500 ore di studio
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il master si rivolge a chi appartiene alle P.A., includendo chi fa parte delle Forze Armate e degli Enti Territoriali e i professionisti, sia del settore pubblico che privato, coinvolti in attività relazionali di tipo internazionale. Si tratta di un master di secondo livello, dalla durata annuale, che prevede 1500 ore di studio in totale.

Obiettivo principale della formazione è fornire le conoscenze e gli strumenti per analizzare e intervenire nelle diverse situazioni che si possono presentare in momenti storici di grandi mutazioni.

Il master verte su un programma multidisciplinare che comprende materie come storia, economia e diritto. Il corso si aprirà trattando la storia di alcune aree del mondo colpite da conflitti. Si passerà, quindi, alla geografia economica e politica e ad alcuni temi di grande attualità. La parte centrale del corso si concentrerà sull’economia delle aziende no-profit e sull’organizzazione aziendale. La terza e ultima parte sarà incentrata sul diritto, in particolar modo il diritto internazionale, il diritto dell’ambiente e i diritti umani.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Domande più frequenti

· Requisiti

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli: laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509; lauree specialistiche di II livello ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Opinioni

A

01/01/2013
Il meglio Sono davvero contento di aver scelto questo master, nel tempo si è rivelata un'ottima scelta. Il programma è ricco di argomenti tutti attuali oltre che interessanti. Il corso offre moltissimi spunti di approfondimento e di analisi che si rivelano utilissimi per comprendere le diverse realtà sociali, soprattutto al fine di progettare e programmare interventi da attuare per soddisfarne bisogni ed esigenze. Il corso è molto versatile e flessibile e questo è un ulteriore plus che da ulteriore valore alla scelta.

Da migliorare Un miglioramento della qualità del corso si potrebbe ottenere creando maggiori occasioni di incontro on line con i docenti e con i tutor.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Storia dei paesi islamici
Storia dell'Europa Orientale
Scienza Politica
Economia delle aziende no profit
Organizzazione Aziendale
Diritto del lavoro
Diritto internazionale
Diritti umani
Diritto dell'ambiente
Psicologia del linguaggio
Comunicazione linguistica

Programma

FIGURA PROFESSIONALE FORMATA
Professionisti in possesso della conoscenza degli strumenti utili per l'interpretazione dei fenomeni sociali e per applicare le acquisite conoscenze interdisciplinari, nei diversi settori di impiego, nell'ambito della P.A., delle Forze Armate, così come in Enti, Aziende pubbliche e private, oltre a tutti quei settori di carattere economico, politico e sociale che si occupano di intrattenere attività relazionali di carattere internazionale.

L'attività previsionale, strategica nel particolare momento storico di grandi e frenetiche mutazioni nei diversi settori dell'attività umana, tende a interpretare, analizzare e a fornire gli strumenti per una corretta individuazione degli elementi di possibile crisi nelle diverse situazioni e per la preparazione di sistemi, progetti e strumenti a livello normativo e operativo, che consentano di far fronte alle diverse esigenze, individuandole attraverso attività di simulazione. Questo, per permettere sia alla P.A. come all'esterno di essa ed in specie, in aziende con spiccato indirizzo internazionale, di far fronte alle diverse ipotesi approntando piani di intervento preventivi che diminuiscano, per quanto possibile, l'area di rischio insita in ogni evento futuro.


PROGRAMMA DIDATTICO
  • Storia dei paesi islamici
    L’espansione dell’Islam in Africa e Asia nel corso del ‘900
  • Storia dell’Asia orientale e sud-orientale
    Conflitti ed economie del ‘900 in Asia: India, Cina, Vietnam, Cambogia, le due Coree, Laos, Birmania, Giappone
  • Storia dell’Europa Orientale
    Dalla Guerra Fredda alla caduta del muro: economie dei paesi dell’Est
  • Geografia Economica e Politica – Geografia
    Sviluppo economico e sviluppo civile: gli squilibri della globalizzazione
  • Scienza Politica
    L’Italia: il fallimento della politica e l’Europa delle banche
  • Sociologia dei Fenomeni Politici
    Comportamento, Socializzazione e Partecipazione: l’alternativa rivoluzionaria odierna. Quante possibilità?
  • Sociologia dei processi economici e del lavoro
    Welfare e Migrazioni
  • Economia delle Aziende no-profit e rendicontazione sociale
    L’attività delle Onlus e il principio di sostituzione: Bilancio reale o bilancio sociale? Chi il più importante?
  • Organizzazione Aziendale
    Manager e nuove strutture aziendali: l’avvento del precario come figura costante nell’assetto aziendale
  • Diritto Amministrativo
    Conflittualità nella P.A. : la mancanza di certezza dell’ordinamento e le deroghe economiche – Nuove procedure introdotte
  • Diritto del Lavoro comparato
    La situazione del mercato del lavoro nella U.E.: Italia, Spagna, Grecia e Germania
  • Diritto Internazionale e dell’U.E
    Gli accordi monetari e commerciali tradotti in assetti normativi
  • Diritti Umani
    La violazione sistemica dei D.U. e il loro contenuto rivoluzionario ed anarchico nel tempo della fine delle ideologie
  • Diritto dell’ambiente
    Territorio, ambiente, violazioni e protezione nei confronti dei singoli e delle attività della P.A.
  • Psicologia del Linguaggio e della Comunicazione Linguistica
    Teoria degli atti linguistici e Programmazione neuro linguistica.
  • Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
    I contratti a tempo determinato: l’ansia del dipendente e la minore qualità del lavoro. - Effetti negativi sulle imprese.
  • ESAME FINALE



DURATA, ORGANIZZAZIONE DIDATTICA, VERIFICHE E PROVA FINALE
Il Master ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 cfu. Per la frequenza del Master possono essere richieste le ore di diritto allo studio previste nell'ambito delle normative vigenti.

Il Master si svolgerà in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 h\24.

Il Master è articolato in :
  • lezioni video e materiale fad appositamente predisposto
  • congruo numero di ore destinate all’auto-apprendimento, allo studio individuale e domestico
  • eventuali verifiche per ogni materia
  • opzionali: lezioni in presenza, videoconferenza e simulazioni di situazioni, che si svolgeranno presso la sede dell'UniCusano, per un periodo di 35 ore complessive:
    • A) Analisi previsionale delle realtà sociali (raccolta dei dati, analisi, simulazione, programmazione, strutturazione del progetto e delle attività, comunicazione dei risultati (15 ore)
    • B) PNL (per la risoluzione dei conflitti, comunicazione assertiva, convincimento, comunicazione politica e istituzionale (20 ore)
  • Per gli studenti provenienti da fuori della provincia di Roma è prevista la possibilità di usufruire del servizio di foresteria dell’Unicusano oltre che fruire della mensa al costo di euro 5 a pasto

A corredo ulteriore del corso vi saranno 40 ore di seminari opzionali per le attività relazionali tecnico-pratiche, per fornire ulteriori strumenti di conoscenza di base nell'ambito economico e giuridico italiano e comparato.

Tutti coloro che risulteranno regolarmente iscritti al Master dovranno sostenere un esame finale che accerti il conseguimento degli obiettivi proposti.

Ulteriori informazioni



I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell’iscrizione al Master. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese in cui il titolo è stato conseguito.

I candidati sono ammessi con riserva previo accertamento dei requisiti previsti dal bando.

RATEIZZAZIONE: 1a rata da 600 euro - 2a rata da 600 euro

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto