Master Of Arts in Urban & Environment Planning

Link Campus - University Of Malta
A Roma

12.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master risponde in maniera innovativa alle domande che nascono dalla complessità delle profonde trasformazioni che sono già in atto, nelle città europee e mediterranee, in relazione alla convivenza di genti e di culture diverse e all'uso sempre più invasivo dei prodotti dell'innovazione tecnologica. La città cablata è un modello di sviluppo sostenibile, che utilizza le potenzialità dell.
Rivolto a: Il Master si rivolge a: Personale del Ministero dell'Interno e degli Enti Locali coinvolto in attività incidenti sulle problematiche di accoglienza dei richiedenti asilo dei rifugiati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Nomentana 335, 00162, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma


Il rapporto ISFOL 2006 sul mercato del lavoro in Italia qualifica la professione dell'urbanista e dello specialista del recupero e conservazione del territorio fra quelle in forte ascesa: in quest'ottica si pone il Master in "Governo delle Trasformazioni Urbane per la città Europea Interetnica Cablata" che nasce dalla collaborazione tra la Link Campus University of Malta e la Fondazione Aldo della Rocca, Ente Morale per gli Studi di Urbanistica in Roma.
Il Master risponde in maniera innovativa alle domande che nascono dalla complessità delle profonde trasformazioni che sono già in atto, nelle città europee e mediterranee, in relazione alla convivenza di genti e di culture diverse e all'uso sempre più invasivo dei prodotti dell'innovazione tecnologica. La città cablata è un modello di sviluppo sostenibile, che utilizza le potenzialità della tecnologia per affrontare il tema della complessità, utilizza in modo ottimale le risorse fisiche e funzionali, crea ricchezza, migliora la qualità della vita di tutti e consente infine di dare risposta al grande e complesso tema della multietnia e della coesistenza civile e colta delle diversità.
Il percorso di studi, sostenuto da una ampia attività di ricerca dell'ultimo decennio, è caratterizzato da una marcata apertura internazionale, una forte interdisciplinarità, una specifica interazione fra cultura umanistica e cultura tecnico-scientifica e si propone di implementare la formazione tecnico-culturale dei corsisti facilitando l'acquisizione di competenze trasversali al fine di muoversi in realtà complesse con adeguati strumenti di conoscenza critica, di analisi e con specifiche capacità progettuali, realizzative e valutative.
Obiettivo del Master è la formazione di operatori specializzati nella pianificazione e gestione della città interetnica cablata, nella progettazione del territorio sostenibile in base alle esigenze e ai bisogni delle diverse collettività che lo abitano, nell'elaborazione di piani e programmi urbanistici e territoriali, nonché di politiche pubbliche di settore (casa, trasporti, servizi, attività produttive, ambiente) finalizzate all'integrazione delle minoranze etniche, nelle valutazioni economiche di progetti e di impatti ambientali specificatamente orientate al mantenimento di una pacifica coesistenza delle diversità, nella predisposizione di piani di sviluppo socio-economico a scala locale, regionale, nazionale e trasfrontaliera, orientati alla cooperazione per lo sviluppo sociale e dei territori.

Destinatari

Il Master si rivolge a:

* Personale del Ministero dell'Interno e degli Enti Locali coinvolto in attività incidenti sulle problematiche di accoglienza dei richiedenti asilo dei rifugiati e dei destinatari di protezione umanitaria.
* Operatori nel settore della pianificazione territoriale e urbanistica, della cooperazione allo sviluppo, dell'accoglienza e dell'integrazione degli immigrati.
* Manager degli Enti locali preposti al Governo delle Trasformazioni in conseguenza delle profonde modificazioni della società urbana sempre più multiculturale e multirazziale.
* Esperti presso gli Organismi Internazionali e le ONG che si occupano di flussi migratori e delle conseguenze urbanistiche e territoriali.
* Operatori nel settore della sicurezza, nel settore delle politiche sociali, nel settore delle scienze della città.


Tipo
Master of Arts, 75 crediti ECTS

Sede
Roma (RM)

Posti disponibili
30

Numero di ore
1500 (di cui 340 ore di didattica frontale, e 80 ore di laboratorio)

Lingua d'insegnamento
Italiano

Data di avvio
Anno Accademico 2008

Frequenza
Obbligatoria per l'80% delle ore di aula

Modalità di frequenza
Part-time

Costo
€ 12.500 (inclusa tassa di registrazione)

Titolo di studio richiesto
Laurea (pre-riforma), Laurea Specialistica (post-riforma) o titolo straniero equivalente

Settore laurea
Tutti