Master Online in - Metodi e Tecniche Specialistiche per L’educatore-formatore del Sostegno per L’handicap e lo Svantaggio - in Melito di

Coop. Eolo
Online

1.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Online
  • 1500 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master si prefigge di formare figure professionali in grado di operare con i media e le nuove tecnologie nella scuola; di formare quindi un educatore mediale che possiederà conoscenze e competenze che siano in grado di agire all'interno di ambiti educativi e formativi. Queste figure professionali saranno in grado di analizzare il contesto educativo, di leggere il problema in ottica multidisciplinare e multimediale al fine di progettare un intervento educativo personalizzato sulla base delle singole esigenze del discente.
Rivolto a: Insegnanti degli Istituti di Istruzione primaria e secondaria.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

Il Master di I livello, è rivolto ai laureati in tutte le discipline del nuovo e vecchio ordinamento.

Programma

Per iscrizioni o ulteriori informazioni:

numero verde: 800.680.892

.it

Metodi e tecniche specialistiche per l’educatore-formatore del sostegno per l’handicap e lo svantaggio”

(riconoscimento 60 CFU)

ATTIVAZIONE

E’stato attivato per l’Anno Accademico 2009/2010 il Master di 1° livello in“Metodi e tecniche specialistiche per l’educatore-formatore del sostegno per l’handicap e lo svantaggio”, di durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo.

Agli iscritti che avranno superato eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà

rilasciato il Diploma di Master di 1°livello in “Metodi e tecniche specialistiche per l’educatore-formatore del sostegno per l’handicap e lo svantaggio”.

(le sedi di esame sono situate a Napoli, Roma o Caserta)

Il titolo acquisito con il Master può essere speso in tutte le realtà pubbliche e private impegnate con

il problema dell’integrazione della persona con minorazione fisica, mentale, sensoriale e con

handicap e svantaggio, ovvero:

nelle scuole di ogni ordine e grado per le attività didattiche specialistiche;

nelle strutture sociosanitarie e socioeducative;

nelle strutture formative;

nelle strutture di ricerca e di sperimentazione;

nei servizi alla persona e alla famiglia;

nelle strutture di coordinamento territoriale degli Ambiti Sociali di Zona, nelle comunità diurne e

residenziali, fra realtà educativa e mercato del lavoro, sancito dalla legislazione attuale.

FINALITA’

Il Master ha la finalità di far acquisire e perfezionare conoscenze interdisciplinari e di preparare

professionisti capaci di operare nell’ambito pubblico e privato una più profonda integrazione

culturale, sociale e professionale delle persone con handicap e svantaggio. Inoltre offre la possibilità

di acquisire le nozioni necessarie alla lettura, alla decodifica e alla pianificazione di un intervento

per le persone con handicap e/o svantaggio.

OBIETTIVI FORMATIVI

I contenuti e gli obiettivi formativi del Master sono:

· sviluppare competenze metodologiche, strumentali e applicative da impegnare come risorse

strategiche per l’integrazione ed il potenziamento del percorso di crescita individualizzato della

persona con handicap;

· sviluppare competenze trasversali, fondate su un bagaglio professionale legato alla

specializzazione per il sostegno, sull’aggiornamento delle conoscenze relative alle patologie e al

cambiamento che interessa oggi la loro realtà sociale, sulla conoscenza dei sistemi e degli

strumenti tecnologici costantemente aggiornati dalla ricerca;

· fornire competenze metodologiche necessarie per la valutazione delle potenzialità degli

strumenti tecnologici e delle loro diversificate finalità in funzione delle differenze fra e

all’interno delle diverse patologie e delle diverse minorazioni;

Il percorso formativo è articolato in tre MODULI che trovano la loro specialistica nello stage:

- MODULO MINORAZIONE UDITIVA

- MODULO MINORAZIONE VISIVA

- MODULO MINORAZIONE PSICO-INTELLETTIVA.

FREQUENZA E PERCORSO FORMATIVO

I programmi didattici proposti sono mirati all’acquisizione di tecniche e competenze che travalicano

la formazione specifica del ruolo prescelto per comprendere abilità performative gestionali per

l’intervento specialistico sulle situazioni di handicap e svantaggio.

Durante il percorso formativo si svolgeranno visite tecniche presso realtà dell’integrazione

territoriale (istituti scolastici, strutture di riabilitazione e di rieducazione, residenze assistite,

residenze protette, istituti e laboratori universitari di ricerca, ecc.), locali, regionali e nazionali; si

inseriranno, inoltre, interventi da parte di Visiting Professors ed esperti di settore.

Infine, durante l’erogazione dell’evento si svolgerà una serie di colloqui individuali diretti a definire

con precisione l’orientamento alle modalità e tempi dello stage. Una volta individuato l’ente stage,

si procederà ad un incontro di valutazione con l’azienda e quindi ad una verifica delle competenze

acquisite e delle operazioni da svolgere.

Elemento essenziale del percorso formativo, difatti, è costituito dallo stage presso qualificate

Strutture per la compilazione del project work caratterizzante con tutoring in sede. Il Project work,

in effetti, rappresenta la sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso formativo-

“learning by doing”, e si conclude con la presentazione di un’opera-progetto relativa a concrete

esperienze. Potrà essere individuale o di gruppo ed i risultati saranno oggetto di analisi e

discussione nella verifica didattico-applicativa individuale finale. La New Consulting Form Srl,

con comprovata, pluriennale esperienza nella formazione, assicura il tutoring specializzato e curerà

il percorso di Stage avvalendosi di docenti e personale esperto in conduzione di Eventi formativi in

collegamento con Aziende ed Enti di primaria presenza sul mercato di settore (per gli effetti della

Convenzione in atto ai sensi dell’art.8 della L. 341/’90) .

La struttura didattica e l’articolazione dei corsi insegnamento è così definita:

Ambito discipline cfu ore

M-PSI/04 DIDATTICA DELLE MINORAZIONI 8 200

M-PSI/01 PSICOLOGIA DEI PROCESSI COGNITIVI 8 200

M-PSI/06 PSICOLOGIA DELL’ORIENTAMENTO E DEL LAVORO 8 200

M-PSI/08 PSICOLOGIA DINAMICA E CLINICA 6 150

M-PED/01 PEDAGOGIA DELLE MEDIAZIONI SOCIO-EDUCATIVE 5 125

PROVA FINALE

LABORATORI E STAGE

La Minorazione Uditiva – la LIS

La minorazione Visiva – il Braille

Gli Autismi

La Paralisi Celebrale Infantile

Le Sindromi genetiche

L’Insufficienza Mentale

Il Bullismo

Seminari interni con visiting professors

Stage Operativi in Scuole, Presidi di Riabilitazione, Centri residenziali e

diurni, 25 625

TOTALE 60 1500

Nell’insieme l’attività formativa corrisponde a 60 crediti complessivi per un totale di 1500 ore di

attività didattica.

Gli iscritti avranno l’obbligo di rispettare gli adempimenti previsti dal Master: dovranno svolgere le

eventuali prove di verifica in itinere e la prova finale.

REQUISTI DI AMMISSIONE

Al Master possono accedere i possessori di un titolo di laurea di durata almeno triennale.

1.Laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre

1999 n. 509

2. Laurea ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. e270/2004

3. Lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004.

Possono presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo accademico

conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per

l’accesso al master.

L’iscrizione tuttavia resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli Organi

Accademici ai soli fini dell’iscrizione.

Per coloro che sono in possesso di titoli di abilitazione all’esercizio della professione conseguiti

all’estero, l’Università potrà procedere al loro riconoscimento ai soli fini dell’iscrizione al Master.

I suddetti requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la

presentazione delle domande di iscrizione al Master.

Per difetto dei requisiti la Segreteria potrà disporre, in qualsiasi momento e con provvedimento

motivato, l’esclusione dal master.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto