Master in Open And Distance Learning

Università degli Studi di Macerata
Online

2.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Online
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master in Open and Distance Learning è volto a formare figure professionali esperte nella progettazione in e-learning con due profili: esperto nella formazione a distanza e multimediale con conoscenze tecnologiche; - esperto nei linguaggi di programmazione ad alto livello, knowledge management e piattaforme per l'e-learning con conoscenze didattico-pedagogiche.
Rivolto a: Il Master è rivolto a Laureati, in possesso di un Diploma di Laurea Triennale o di Laurea Magistrale o di Laurea Vecchio Ordinamento, che intendano approfondire le proprie competenze nell'ambito della formazione, della comunicazione e delle tecnologie informatiche.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

Possesso di un Diploma di Laurea Triennale o di Laurea, o di Laurea Magistrale o di Laurea vecchio ordinamento in tutti i campi e Università straniere

Programma

Il Master risponde all’obiettivo di fornire competenze in tre aree tra loro fortemente connesse: quella della

  • Per quanto riguarda la formazione si affronterà il tema di come strutturare percorsi didattici e ambienti che permettano di acquisire, condividere e negoziare le conoscenze in rete. Si affronteranno i vari aspetti della progettazione didattica: produzione di Learning Object, strategie didattiche per una didattica interattiva, valutazione.
  • Per quanto riguarda la comunicazione, si analizzeranno i linguaggi multimediali, le retoriche dei comunicati multimediali, la produzione e manipolazione di audio, video, immagini e testi, la realizzazione di sincronizzazioni, le dinamiche psicologiche e relazionali sottese alla comunicazione in rete.
  • Per quanto riguarda l’aspetto informatico, si matureranno conoscenze relative agli ambienti per la formazione on line e ai programmi per la costruzione di ambienti on line maggiormente utilizzati sia in campo universitario che aziendale. In particolare si approfondiranno i seguenti linguaggi: ASP, PHP, JSP, XML, XSL, VRML, SMILE. Saranno inoltre approfonditi elementi relativi alla progettazione 3D, al filtraggio semantico con le sue applicazioni in campo formativo, all’elaborazione di ontologie.

    Il Master prevede 1500 ore di impegno complessivo, compreso lo studio individuale. Il percorso formativo è organizzato in
    Il 3 moduli e si svolgerà totalmente on line ad eccezione della prova finale. E’ strutturato in attività di studio individuale e did attiche sia individuali che di gruppo (per un totale di 45 cfu), attività di stage o di project work (200 ore – ovvero 15 cfu).progetto formativo è così articolato:

    Modulo 1 area 1 - e-learning: storia e modelli

  • Obiettivi del master M-PED/03
  • E- learning: problemi e prospettive M-PED/03
  • E- learning e ambiente: modelli didattici, tecnologie e comunicazione M-PED/03
  • E- learning: modelli e pratiche internazionali ING-INF/05
  • Apprendere in rete M-PED/03
  • Ambienti di apprendimento M-PED/03
  • Esempi di ambienti di apprendimento M-PED/03

    area 2 - orientamento e acquisizione delle conoscenze di base

  • orientamento tecnologico (in alternativa al formativo)
  • ING- INF/01
  • Costruzione di pagine html (dream weaver) INF/01
  • Stili (css e html) INF/01
  • Pagine attive e xml INF/01
  • Dinamiche server client INF/01
  • Data base (elementi di base) INF/01
  • orientamento formativo (in alternativa al tecnologico)


  • Modelli formativi M-PED/03
  • Il vocabolario della formazione M-PED/04
  • La didattica a distanza M-PED/03


    area 3 – La struttura informatica degli ambienti

  • Struttura e contenuto: organizzazione dei dati e struttura dell'informazione INF/01
  • Pagine statiche e dinamiche, linguaggi imperativi,
  • dichiarativi e descrittivi INF/01
  • Dall'html all'xsl INF/01
  • Pagine dinamiche M-PED/03
  • Asp, PHP, JSP INF/01
  • M-PED/03
  • Modulo 2
  • Area 1- Progettazione, usabilità e accessibilità
  • Progettazione multimediale ING- INF/05
  • Le tre sfere della progettazione ING- INF/05
  • Usabilità e accessibilità M-PED/03
  • Gli standard: AICC e SCORM ING- INF/05
  • La sincronizzazione e l’interoperabilità ING- INF/05
  • Piano economico ING- INF/05
  • INF/01

    Area 2 - comunicati multimediali

  • Il comunicato multimediale ING- INF/05
  • Testo immagine suono M-FIL/05
  • La ripresa video M-FIL/05
  • La produzione video L-ART/06
  • Le animazioni (in particolare Flash) L-ART/06
  • La sincronizzazione ING- INF/05
  • SECS-P/08
  • Area 3 - 3 D e realtà virtuale
  • Il 3 D e la costruzione di oggetti. ING- INF/05
  • Ambienti di realtà virtuale e 3D ING- INF/05
  • VRML ING- INF/05
  • Simulazioni ING- INF/05
  • ING- INF/05

    Area 4 – Learning object

  • Learning object e standard ING- INF/05
  • Learning object nelle varie discipline M-PED/03
  • Attività su u-portal FIS-08
  • Attività su Edulab ING- INF/05
  • Attività su Moodle, Docebo, Claroline ING- INF/05
  • Attività su STI ING- INF/05
  • ING- INF/05
  • Modulo 3
  • Area 1 – Connettività e interattività
  • Connettività tecnologie comunicazione ING- INF/05
  • Interoperabilità e interattività M-FIL/05
  • I tool per la comunicazione in rete: caratteristiche, regole
  • e netiquette ING- INF/05
  • Scrittura collaborativa M-PED/03
  • Discutere e progettare in modalità collaborativa M-PED/03
  • Le comunità di pratica on line M-PED/03
  • ING- INF/05

    Area 2 - Knowledge management

  • Knowledge management ING- INF/05
  • Data mining e organizzazione dei dati ING- INF/05
  • Filtraggio semantico ING- INF/05
  • Ontologie, metadata e standard ING- INF/05
  • ING- INF/05
  • Area 3 - La gestione delle risorse umane
  • Docente, esperto, tutor e responsabile della formazione M-PED/03
  • Gli aspetti psico-sociali della relazione in rete M-PED/03
  • Gli strumenti del tutoring SPS/08
  • La formazione dei docenti M-PED/03
  • La formazione dei tutor M-PED/03
  • M-PED/03

    Area 4 - La valutazione e la qualità dell’e-learning

  • Valutazione del sistema, valutazione degli apprendimenti M-PED03
  • Gli strumenti per la valutazione M-PED 03
  • Valutazione qualitativa e quantitativa, test ed e-portfolio MPED/03
  • Il tracciamento delle attività M-PED/03
  • Social network analysis ING- INF/05
  • La qualità del sistema M-PSI/06
  • M-PED/03
  • Stage o project work - Prova finale

    Fino ad un massimo di 10 studenti avranno l’opportunità di svolgere uno stage all’estero, presso l'Università delle Isole Baleari, finanziato con un contributo messo a disposizione dal Ministero dell’Università e della Ricerca a favore dell’Internazionalizzazione.formazione , quella della comunicazione e quella delle tecnologie informatiche . L’interazione fra le tre aree permette di sviluppare competenze progettuali complesse e un atteggiamento consapevole.
  • Ulteriori informazioni

    Stage: Presso l' Università delle Isole Baleari finanziato dal MIUR per massimo 10 studenti

    Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto