Master in Psicologia Dell'Organizzazione e del Lavoro, Marketing e Comunicazione

Centro Formazione Professionale Bari
A Taranto

4.900 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Taranto
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Psicologia, Psicologia dell'Organizzazione e del Lavoro, Marketing e Comunicazione d'impresa.
Rivolto a: Tutti coloro che desiderano specializzarsi in Psicologia, Psicologia dell'Organizzazione e del Lavoro, Marketing e Comunicazione d'impresa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Taranto
Via Prospero Petroni, 74100, Taranto, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Colloqui pre-selettivi

Programma

Master Professionale in Psicologia dell'Organizzazione e del Lavoro, Marketing e Comunicazione d'impresa

Obiettivi


Gli obiettivi formativi peculiari riguarderanno l'acquisizione di competenze teoriche, metodologiche, tecniche e strumentali inerenti la gestione delle dimensioni interattive che caratterizzano i gruppi di lavoro. Programma

  • ANALISI ORGANIZZATIVA
    Il mercato del lavoro come istituzione sociale
    I cicli del mercato del lavoro
    Produttivita', salario, costo del lavoro, orari continuati e di fatto, occupazione, posizioni lavorative e unita' di lavoro
    Analisi dei compiti e dei ruoli
    L'analisi del clima interno
    Importanza dei valori e delle credenze: norme e modelli di comportamento nella cultura organizzativa
    Cosa analizzare in un'indagine di clima
    Strumenti di indagine
    L'analisi del clima come strumento per il coinvolgimento
    L'esame dei risultati
    Esercitazioni pratiche di analisi su casi studio
  • TECNICHE DI FORMAZIONE
    Caratteristiche dell'apprendimento negli adulti
    I modelli di docenza e di metodologia
    La fase della progettazione formativa
    Esercitazione pratica: elaborazione di un piano formativo a partire dall'analisi dei bisogni
    La gestione dell'aula
    Il comportamento individuale e nei piccoli gruppi
    Leggi specifiche sul funzionamento dei gruppi
    Il controllo delle emozioni in gruppo
    Fattori da osservare nella dinamica di gruppo
    Fasi di evoluzione del gruppo
    Modalita' di individuazione delle risorse presenti
    Esercitazione pratica
    Le tecniche per imparare ad essere leader
    Stili di leadership e loro effetti sul gruppo
    La gestione del malessere
    Aggressivita' e frustrazione nei gruppi
    Difese di gruppo
    Difese dell'individuo nel gruppo
    Diagnosi della maturita' di un gruppo
    Saper orientare l'aggressivita' verso la creativita'
    Motivare all'apprendimento
    La partecipazione come strumento di crescita
    Esercitazione pratica: esame di un caso
    La predisposizione dei materiali didattici
    Principi generali sulla comunicazione scritta
    La gestione dello spazio bianco nei materiali didattici
    La scelta dei materiali
    Esercitazione pratica
    Stesura di un progetto
    Attuazione e valutazione
    L'etica del formatore
    La chiarezza e la precisione dell'informazione
    Esercitazione: la comunicazione a una e due vie
    La comunicazione come relazione
    Le percezioni interpersonali e i fattori influenzanti la comunicazione
    Esercitazione: role playing filmato
    Il controllo dei processi comunicativi
    Esercitazione: riunione di lavoro ad obiettivi nascosti
  • VALUTAZIONE DEL PERSONALE
    Il bilancio delle competenze
    Filosofie di approccio
    Finalita' dell'azione
    Identificazione di competenze e professionalita'
    Acquisizione di capacita' autonome di autovalutazione
    Colloqui con il responsabile del bilancio
    I prodotti del bilancio
    Il colloquio
    I laboratori di gruppo
    Strumenti di supporto per la raccolta e l'elaborazione delle informazioni
    Prove relative a competenze tecnico professionale
    Esercitazioni di gruppo
    L'articolazione del percorso
    La selezione come funzione strategica dell'impresa
    Chi cercare e per quale scopo
    Analisi del ruolo da ricoprire a definizione del profilo del candidato
    Le fonti della ricerca
    Definizione del target di riferimento
    L'annuncio su quotidiano come veicolo dell'immagine aziendale
    Come organizzare un archivio candidati
    Nuovi mezzi di reclutamento
    L'intervista come funzione strategica dell'impresa
    Obiettivi e struttura dell'intervista
    La relazione intervistatore/intervistato
    Analisi del contenuto delle risposte
    Il problema delle valutazioni oggettive
    I principali errori di valutazione
    Caratteristiche dell'interlocutore
    I test principali e il loro utilizzo in azienda
  • GESTIONE DEL PERSONALE
    I contratti di lavoro in Italia e negli altri Stati membri dell'Unione Europea
    Evoluzione della gestione del personale in Italia
    L'inquadramento del personale
    Qualifiche dei lavoratori e classificazione
    L'impostazione del sistema retributivo
    Amministrazione del personale con metodi informativi
    Nuove forme di inquadramento professionale
    Il manager ed i suoi obiettivi
    Il rapporto tra capo e collaboratore
    La gestione del proprio gruppo di collaboratori
    Il manager come leader
    Direzione per compiti e per obiettivi
    Finalita' della funzione manageriale
    Valorizzazione delle risorse
    Il concetto di autorita' e responsabilita'
    La motivazione personale
    La percezione della figura e del ruolo di capo
    La gestione del proprio gruppo di collaboratori
    Ruoli e comportamento del manager come leader
    Politiche di gestione e pianificazione delle risorse umane
    Valutazione e sviluppo delle prestazioni
    Sistema informativo del personale
    Modelli e stili di leadership
    Gli stili di gestione
    La direzione assertiva
    I sistemi premianti
  • ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE
    Introduzione al marketing
    Il marketing come funzione conoscitiva e funzione operativa
    Le dimensioni maggiormente rilevanti del rapporto impresa-mercato
    La struttura del settore di riferimento e l'analisi del sistema competitivo
    Introduzione al marketing
    La pianificazione del marketing
    Il sistema informativo e le ricerche di marketing
    La ricerca motivazionale
    Il ciclo di vita del prodotto
    Il posizionamento d'impresa e di prodotto
    Bench marking
    Il marketing mix
    Il concetto di marketing mix
    Le interrelazioni tra gli strumenti del marketing mix
    La coerenza del marketing mix
    Il prodotto
    La centralita' della politica del prodotto
    Lo sviluppo di nuovi prodotti
    La gestione del portafoglio prodotti
    La dinamica concorrenziale
    La distribuzione
    Le politiche di vendita e l'organizzazione della struttura commerciale
    La strategia di vendita
    Relazione tra obiettivi aziendali e obiettivi di vendita
    Relazione tra piano di marketing e obiettivi di vendita
    La distribuzione
    Gli obiettivi di vendita
    La programmazione dell'attivita' di vendita
    L'organizzazione della rete distributiva
    La gestione della forza di vendita
    La comunicazione con la forza di vendita
    Il budget di vendita
    La distribuzione
    La coordinazione della distribuzione fisica
    La gestione amministrativa e legale dell'attivita' di vendita
    Il trade marketing
    Il merchandising
    Il franchising
    Marketing multilevel
    La vendita diretta
    E-commerce
    Il prezzo
    Politiche di prezzo
    Metodi di determinazione del prezzo
    Influenza del mercato e dei costi
    Principi di elasticita'
    Tecniche di pricing
    Il mark-up
    Prezzo e ciclo di vita
    Prezzo e concorrenza
    Sconti e politica del prezzo
    La comunicazione
    La politica della comunicazione
    Gli strumenti del mix di comunicazione e il ruolo della pubblicita'
    La promozione delle vendite
    La comunicazione
    Le relazioni esterne
    Le strategie di intervento verso l'ambiente
    Direct marketing
    Dal piano di marketing al piano di vendita
    Il budget commerciale e il budget delle vendite
    Il sistema previsionale e i metodi di formulazione
    L'analisi della serie storica
    I principali scenari di riferimento
    L'analisi del mercato
    Dal piano di marketing al piano di vendita
    Il coinvolgimento della forza di vendita nelle stime previsionali
    L'analisi della clientela, effettiva e potenziale
    Dal piano di marketing al piano di vendita
    Lo scenario
    Indici di assorbimento e quote di vendita
    Assegnazione degli obiettivi e piano vendite
    Il controllo dell'attivita' di vendita
    Analisi degli scostamenti e azioni correttive
    Valutazione del tipo di programmazione e di organizzazione del personale addetto alle vendite
    La valutazione dei parametri finanziari
    Livello di fatturato e di margine
    Spese fisse di vendita
    Spese variabili di vendita
    Magazzini
    Insoluti
    Case study
  • L'ANALISI FINANZIARIA DELL'AZIENDA
    Business plan
    Il conto economico
    Lo stato patrimoniale dell'azienda

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 8

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto