Master in Psicologia Positiva Applicata

Società Italiana di Psicologia Positiva
A Milano

4.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Milano
  • 900 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Acquisire conoscenze e competenze per:a) l'impiego efficace di metodi e strumenti di valutazione;b) l’utilizzo di strategie di ricerca e analisi dei dati;c) l’applicazione della psicologia positiva nella progettazione, realizzazione e valutazione di interventi nei settori della salute, dell’educazione, del lavoro e della psicoterapia, indirizzati ad individui, gruppi e comunità.
Rivolto a: Il master è rivolto a coloro che vogliono acquisire conoscenze ed abilità operative specifiche della psicologia positiva per pianificare e realizzare interventi finalizzati alla promozione del benessere individuale e collettivo in ambito sanitario, educativo, occupazionale e di comunità.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di laurea magistrale o specialistica (nuovi ordinamenti) o di diploma di laurea quadriennale e oltre del vecchio ordinamento.

Programma

Master interuniversitario di II livello organizzato dall'Università degli Studi di Milano in convenzione con l'Università degli Studi Milano-Bicocca e l'Università di Roma La Sapienza, e con la collaborazione della Società Italiana di Psicologia Positiva.
Il Master in Psicologia Positiva Applicata condivide i contenuti e gli obiettivi dei Master of Applied Positive Psychology della University of East London (UK) e della University of Pennsylvania (USA); esso si prefigge di preparare un professionista di livello universitario che, attraverso l’acquisizione di conoscenze ed abilità operative specifiche della psicologia positiva, sia in grado di pianificare e realizzare interventi finalizzati alla promozione del benessere individuale e collettivo in ambito sanitario, educativo, occupazionale e di comunità.
L’impegno didattico complessivo è di 904 ore, di cui 504 di lezioni frontali, esercitazioni e laboratori (44 CFU), e 375 ore di tirocinio (15 CFU). Sono riservate inoltre 25 ore per la preparazione della prova finale (1 CFU).
Le attività didattiche sono organizzate in 3 moduli fondamentali:
1) La Psicologia Positiva: modelli e costrutti teorici (16 CFU)

  • Aspetti storici, teorici, epistemologici e interdisciplinari
  • Benessere: teorie e modelli
  • Funzioni e costrutti fondamentali

    2) Metodologia di ricerca e strumenti di valutazione (8 CFU)

  • Metodologia della ricerca
  • Strumenti di valutazione e di indagine in psicologia positiva
  • Metodi di ricerca transculturale

    3) La psicologia positiva: applicazioni per l’intervento (20 CFU)

  • Contesto educativo e scolastico
  • Contesto occupazionale e lavorativo
  • Salute e contesto sanitario
  • Psicoterapia e counselling
  • Gruppi e Comunità

    Al termine del percorso formativo, in virtù delle conoscenze e competenze acquisite attraverso lezioni frontali, laboratori, esercitazioni e attività di tirocinio, condotte sotto la supervisione di esperti del settore, gli studenti saranno in grado di:

  • padroneggiare le conoscenze teoriche, i modelli e i costrutti sviluppati dalla psicologia positiva;
  • costruire e realizzare disegni di ricerca metodologicamente corretti e adeguati a specifici ambiti di indagine, attraverso la selezione degli strumenti di valutazione e delle procedure di analisi più appropriate;
  • progettare e realizzare interventi negli ambiti di applicazione della psicologia positiva, nonché monitorarne l’andamento e valutarne l’efficacia e gli esiti.




  • Ulteriori informazioni

    Stage: Tirocinio presso enti convenzionati
    Alunni per classe: 25