Sede Palermo

Master in Psicologia Scolastica

Cenaf
A Palermo

2.000 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master
  • Palermo
  • Durata:
    12 Mesi
  • Quando:
    14/01/2017
  • Crediti: 50 CREDITI ECM
Descrizione

I Master in Psicologia Scolastica del Cenaf si propongono di formare professionisti idonei ad operare nell’istituzione scolastica con interventi tesi alla prevenzione del disagio e alla promozione dello stato di salute e benessere dell’istituzione. Destinatari: Possono accedere al Master in Psicologia Scolastica psicologi e laureati in psicologia (laurea triennale e specialistica) che vogliano consolidare e/o approfondire le conoscenze e gli strumenti validi per esercitare all'interno dei circuiti scolastici.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
14 gennaio 2017
Palermo
Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il master in Psicologia Scolastica si propone di formare professionisti idonei ad operare nell’istituzione scolastica con interventi tesi alla prevenzione del disagio e alla promozione dello stato di salute e benessere dell’istituzione.

· A chi è diretto?

Possono accedere al Master in Psicologia Scolastica psicologi e laureati in psicologia (laurea triennale e specialistica) che vogliano consolidare e/o approfondire le conoscenze e gli strumenti validi per esercitare all’interno dei circuiti scolastici.

· Requisiti

Laureati o laureandi in psicologia (laurea triennale o specialistica o quinquennale)

· Titolo

Esperto in psicologia scolastica

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Attenzione alle richieste dei corsisti Disponibilità a fornire integrazioni rispetto al programa stabilito

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Tutti quelli che avranno inviato la richiesta di informazioni saranno contattati prima via mail e poi telefonicamente.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Psicologia infantile
Psicologia dello sviluppo

Professori

. .
. .
.

.

Programma

Obiettivi
La psicologia scolastica è certamente uno dei settori disciplinari della psicologia che, negli ultimi anni, si è dimostrato in grado di offrire molte opportunità di ricerca, di azione e di innovazione configurandosi sempre di più come una disciplina in forte sviluppo. Le opportunità di intervento per uno psicologo scolastico, oggi più che mai, sono molto richieste in quanto la scuola si trova sempre più coinvolta a lavorare non solo con i contenuti disciplinari e con le didattiche specifiche, ma anche con i processi, con le relazioni, con i significati e con le motivazioni, da cui dipendono il successo o l'insuccesso scolastico e la soddisfazione o l'insoddisfazione personale dello studente e del docente.

Negli ultimi anni sono stati presentati in Parlamento numerosi disegni di legge, che prevedono l'istituzione dello psicologo scolastico nelle scuole di ogni ordine e grado. Lo psicologo scolastico è il professionista in grado di affiancare e fornire consulenza e modelli di intervento alle diverse parti dell'istituzione educativa: consiglio d'istituto, preside, docenti, genitori e non ultimi gli alunni stessi.

Lo psicologo scolastico viene considerato come un consulente della scuola, non come un dipendente della struttura scolastica. Questo modalità di relazione è ottimale al mantenimento ed al rispetto dei ruoli e dei diversi mandati istituzionali. È infatti importante che la figura primaria di riferimento degli allievi resti il docente, che troverà nello psicologo un professionista in grado di utilizzare un'ottica differente ed un appoggio nei momenti di difficoltà e confusione.

Anche se ancora non chiaramente definiti da una specifica legge, i compiti che lo psicologo scolastico potrebbe svolgere all'interno della scuola dipendono in prevalenza dal contratto che stipulerà con la singola scuola. I Master in Psicologia Scolastica del Cenaf si propongono di formare professionisti idonei ad operare nell'istituzione scolastica con interventi tesi alla prevenzione del disagio e alla promozione dello stato di salute e benessere dell'istituzione.

Destinatari
Possono accedere al Master in Psicologia Scolastica psicologi e laureati in psicologia (laurea triennale e specialistica) che vogliano consolidare e/o approfondire le conoscenze e gli strumenti validi per esercitare all'interno dei circuiti scolastici.

Programma
Tutte le lezioni del Master avranno un taglio operativo-pratico, al fine di consentire l'acquisizione di tecniche e strumenti concretamente applicabili in ambito scolastico. Ampio spazio verrà dedicato all'approfondimento di test psicologici e all'acquisizione di molteplici tecniche e strumenti per il lavoro sia con insegnanti e genitori che con il gruppo classe. I corsisti potranno, inoltre, sperimentare direttamente quanto appreso per mezzo di numerose simulate, role-playing ed esercitazioni in aula.

La valutazione psicologica e i test in ambito scolastico:

+ Strumenti e tecniche per la valutazione cognitiva:

  • TFU (Goodenough)
  • PM38 (Raven)
  • PM47 (Raven)

+ Strumenti e tecniche per la valutazione dei disturbi dell'apprendimento:

  • Batteria per la valutazione della dislessia e disortografia evolutiva (Sartori)
  • Peabody (Dunn, Leota, Dunn; adattamento italiano a cura di g. Stella)
  • Token Test (Gugliotta, Pinton)
  • Test di denominazione visiva (Brizzolara)
  • Prove di programmazione fonologica (Sartori, Job, Tressoldi)
  • Test delle campanelle (Biancardi, Stoppa)
  • Span verbale
  • Batteria MT (Cornoldi, Colpo)
  • Strumenti e tecniche per la valutazione di variabili socio-relazionali, motivazionali ed emotivoaffettive
  • Strumenti e tecniche per la valutazione di problematiche comportamentali
  • Strumenti e tecniche per la rilevazione di indici di abuso sessuale sui minori

+ L'orientamento scolastico: modelli, metodi applicativi, questionari, strategie operative:

  • GEFT
  • IPDA
  • PMA
  • IST-2000

+ Valutazione degli interessi:

  • SDS-Search Revised
  • I miei interessi
  • Batteria orientativa per la scuola secondaria di I e II grado
  • Motivazione e volizione
  • Mi oriento
  • QSA
  • AMOS

+ La valutazione delle caratteristiche di personalità:

  • 16 PF di Cattell
  • BFQ
  • BFQ-Children
  • SCL-90
  • Lo sportello d'ascolto in ambito scolastico

+ La prevenzione in ambito scolastico:

  • La prevenzione delle difficoltà di apprendimento
  • La prevenzione del disagio psicosociale
  • La prevenzione della dispersione scolastica
  • La prevenzione dei disturbi del comportamento
  • La prevenzione del bullismo
  • La prevenzione delle condotte a rischio

+ La progettazione e l'intervento in ambito scolastico:

*Interventi rivolti agli alunni:

  • Interventi nei casi di difficoltà o disturbi dell'apprendimento
  • Interventi nei casi di difficoltà socio-relazionali
  • Interventi nei casi di disturbi del comportamento (iperattività; bullismo; ecc.)
  • Interventi nei casi di gravi disturbi cognitivi
  • Interventi di educazione alla sessualità
  • Interventi su credenze, stili cognitivi ed attribuzioni
  • Interventi di orientamento scolastico e accademico
  • Interventi sul gruppo-classe e team building

*Interventi rivolti agli insegnanti e ai genitori:

  • Progettare l'orientamento scolastico
  • Progettare l'educazione socio-affettiva, emotiva e sessuale
  • Progettare percorsi didattici che facciano uso delle nuove tecnologie
  • Progetti rivolti ai genitori

Tirocinio:
Per tutti i partecipanti al master è prevista un'attività di tirocinio di durata non inferiore a 60 ore. I corsisti possono svolgere tale attività in centri da loro scelti che verranno convenzionati dal Cenaf.

Esonero:
Per coloro che nell'ultimo anno abbiano svolto attività di ricerca e/o intervento psicologico in una struttura scolastica per una durata non inferiore alle 60 ore.

Supervisione:
Si consiglia di iniziare l'attività di tirocinio dopo almeno 6/7 lezioni, quando cioè si sia maggiormente identificata l'area tematica di preferenza e si siano acquisiti gli strumenti necessari per operare nell'istituzione scolastica. Per la stesura dei progetti di tirocinio e durante lo svolgimento dello stesso è prevista una supervisione in aula e online (via internet). Per tutti i partecipanti che iniziano l'attività di tirocinio sono previsti alcuni incontri di supervisione da concordarsi con i docenti.

Workshop e Seminari
Oltre al programma istituzionale il Cenaf organizza periodicamente alcuni seminari e/o workshop che integrano le conoscenze sulla psicologia scolastica con argomenti ad essa connessi.

I corsisti potranno partecipare gratuitamente ai workshop che verteranno su temi quali:

  • La riforma del sistema scolastico. Capire come cambia la scuola per intervenire con maggiore efficacia al suo interno
  • La scuola e l'handicap: strumenti e strategie per l'integrazione e per la promozione delle abilità individuali e delle competenze affettive e relazionali
  • Teorie e tecniche delle dinamiche di gruppo. Come utilizzare la risorsa dei gruppi nel lavoro con la scuola
  • L'uso delle nuove tecnologie: conoscere e utilizzare gli strumenti compensativi per promuovere le risorse individuali e di gruppo
  • La scuola e la promozione della diversità: intelligenze multiple a confronto
  • La mediazione in ambito scolastico: lavorare per la collaborazione e prevenire il conflitto
  • La scuola e la prevenzione dei disturbi dell'alimentazione
  • Conoscere e comprendere l'universo genitoriale: strumenti per il supporto alla genitorialità
  • La scuola come fonte di stress: strumenti per potenziare l'autostima e il benessere in classe

La partecipazione ai suddetti workshop è gratuita, non è obbligatoria, ma fa parte a tutti gli effetti del monte ore totale e prevede il rilascio di un attestato di partecipazione.

Ulteriori informazioni

Struttura del Master
Il Master prevede 12 lezioni, per una durata di 12 mesi circa. Le lezioni si svolgono il sabato, dalle ore 9:00 alle ore 19:00, una volta al mese. Le attività formative sono così distribuite: 12 lezioni pratiche in aula 6 lezioni online Tirocinio con supervisione Esame finale Attestato di Partecipazione
A tutti i Corsisti che avranno frequentato almeno l'80% del monte ore delle lezioni in aula, effettuato il tirocinio e superato l'esame finale (prova teorico-pratica e tesi di fine corso) sarà rilasciato un Attestato di partecipazione e idoneità. Per ogni ulteriore iniziativa proposta ai corsisti dal Cenaf è previsto il rilascio di un Attestato di Partecipazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto