Master in Regia Cinetelevisiva

Accademia Palladium
A Favara

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Favara
  • 500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il master fa acquisire conoscenze del linguaggio cinetelevisivo.
Rivolto a: laureati con laurea triennale (nuovo ordinamento). Gruppo architettura; gruppo giuridico; gruppo ingegneria; gruppo insegnamento; gruppo letterario; gruppo linguistico; gruppo politico-sociale; gruppo psicologico; gruppo scientifico. Residenti nella Regione Sicilia.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Favara
viale Aldo Moro, 219 , 92026, Agrigento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento)

Programma

1. Pellicola e immagine elettronica. Sistema RGB, sistema PAL e NTSC, immagine interlacciata e progressive. La telecamera digitale: CCD e caratteristiche tecniche.

2. Il linguaggio filmico. L'inquadratura, i piani, il punto di vista, i movimenti di macchina. La continuità spaziale tridimensionale: scavalcamento di campo e direzioni.

3. La fotografia nel digitale. La qualità della luce: la temperatura colore e il bilanciamento del bianco. Caratteristiche fotografiche: Contrasto, Luminosità, Nitidezza, Saturazione, Tono. Il controllo della luce: le lampade, i filtri. Impostazioni interne alla macchina, diaframma, otturatore, Le Ottiche, la lunghezza focale, il diaframma e la profondità di campo.

4. La composizione dell'immagine. Forma reale e forma apparente. Completezza, tensione e ritmi visivi. Esercitazione individuale di fotografia. Proiezione e analisi dei materiali prodotti. Influenzare la percezione dello spettatore. La valenza emozionale dell'inquadratura.

5. Le tecniche di ripresa. La narrazione visiva: inquadratura, scena, sequenza. La tecnica del master e la macchina invisibile. Metodo della sovrapposizione. Montabilità: raccordi e angolazioni. Il piano-sequenza.

6. La sceneggiatura I: idea, soggetto, paradigma, trattamento. Il personaggio: contesto, elementi archetipici, evoluzione.

7. La sceneggiatura II: impostare la storia e il personaggio. La preparazione della scena. I dialoghi efficaci.

8. La realizzazione di un prodotto audiovisivo: le fasi creative e rganizzative. La produzione cinematografica: ruoli e mestieri. La distribuzione e i fondi statali.

9. La direzione di produzione e l'organizzazione generale. La preproduzione. Il lavoro sulla sceneggiatura, lo spoglio e la lista inquadrature. Il piano di lavorazione e i giornalieri. Esercitazioni individuali e di gruppo.

10. La messa in scena e la direzione degli attori. La direzione del set. Esercitazioni individuali.

11. Stage

Ulteriori informazioni

Stage: è previsto uno stage presso aziende che operano nel campo cinetelevisivo
Alunni per classe: 15
Persona di contatto: per info sito internet Accademia