Quality Seal Emagister EMAGISTER CUM LAUDE
Diventa Educatore o Coordinatore Nidi D’Infanzia

Master Servizi Educativi per l’Infanzia

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare
A Roma

2.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master
  • Roma
  • 150 ore di lezione
  • Durata:
    2 Anni
  • Quando:
    28/12/2016
  • Crediti:
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Il Master in Servizi Educativi per l’Infanzia che l’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare propone su emagister.it, intende formare figure professionali preparate e competenti nell’ambito della psicopedagogia e della gestione nei servizi educativi per l’infanzia.

Il master è articolato in due moduli della durata complessiva di 150 ore (100 per il primo modulo e 50 per il secondo) e si svolge presso la sede dell’Istituto a Roma. È previsto anche lo svolgimento di tirocini presso strutture pubbliche e private della durata complessiva di 250 ore (150 per il primo modulo e 100 per il secondo).

I due moduli sono progettati per fornire una preparazione completa. Ad ogni modo, è possibile frequentare solo il primo modulo se si è interessati solamente alla figura di Educatore d’Infanzia mentre bisognerà frequentare entrambi i moduli se si è interessati anche nella figura di Coordinatore Pedagogico.

Il percorso formativo è essenzialmente pratico e laboratoriale. Ad ogni lezione teorica seguono esercitazioni, discussioni, analisi di casi concreti e simulazioni.

Al termine del master verrà rilasciato un attestato di frequenza e un certificato di competenze.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
28 dicembre 2016
Roma
Via dei Papareschi, 11 (2° Piano, Scala D), 00146, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il master ha l'obiettivo di fornire gli strumenti e le competenze per operare nelle strutture educative per l'infanzia in qualità di Educatore per l'Infanzia (modulo I) e Coordinatore Pedagogico (modulo I e II). Al termine del modulo I l'allievo sarà in grado di elaborare progetti educativi per la prima infanzia, gestire i rapporti con la famiglia, favorire lo sviluppo integrale del bambino e riconoscere i suoi bisogni. Al termine del modulo II, potrà coordinare, supervisionare e gestire tutti gli aspetti sopra menzionati.

· A chi è diretto?

Il primo modulo si rivolge a diplomati o laureati in campo psico-pedagogico quali: laureati in scienze dell'educazione, psicologia, lettere, sociologia, oltre a dirigenti di comunità, tecnici di servizi sociali, educatori professionali di comunità etc. Per frequentare il secondo modulo è necessario essere laureati e aver frequentato il primo.

· Requisiti

MODULO I Preferibilmente rivolto a chi ha un diploma o una laurea in ambito psico - pedagogico: Diploma Magistrale, Liceo Psicopedagogico, Dirigente di Comunità, Tecnico dei Servizi Sociali, Laurea triennale in Scienze dell’Educazione, Psicologia, Sociologia e Scienze Sociali, Scienze della Formazione Primaria, Educatore Professionale di Comunità, Lettere. MODULO II Il modulo I è propedeutico all’ammissione al modulo II ed è rivolto a laureati che abbiano svolto con successo il I modulo. La direzione del Master si riserva la facoltà di valutare l’ammissione di casi particolari

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Per l'eccellenza e la disponibilità dei docenti, per i sistemi di monitoraggio della qualità della formazione, per le visite d'istruzione, per la possibilità di effettuare un tirocinio pratico presso strutture pubbliche e private, nell'area prescelta dallo studente oppure presso le strutture in convenzione con l' Inpef.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Le richieste di ammissione al Master dovranno pervenire corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto, previa valutazione del Comitato Tecnico Scientifico. Il candidato ammesso dovrà formalizzare l'iscrizione inviando copia della contabile di pagamento (unica soluzione o prima rata a seconda della modalità di pagamento prescelta) all'ufficio amministrativo dell'Istituto.

Opinioni

A

01/10/2014
Il meglio Questo Master mi ha dato la possibilità di fare un tirocinio presso una struttura dove in seguito sono stata assunta come educatrice di asilo nido.

Da migliorare In alcune occasioni avrei preferito una maggiore assistenza da parte della segreteria studenti

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Servizi Educativi di Infanzia
Educatore Nidi di infanzia
Educatore di infanzia
Educatore Nido Familiare
Coordinatore pedagogico
Operatore di Infanzia
Tecnico ludoteca
Educatore asilo nido
Psicopedagogia
Didattica
Pedagogia Familiare
Pedagogia
Ludoteca
Master per educatore professionale

Professori

Maria Buccolo
Maria Buccolo
Docente Università Roma Tre

Paola Gravela
Paola Gravela
Docente Università degli Studi della Basilicata

Vincenza Palmieri
Vincenza Palmieri
Docente Universitaria, Presidente INPEF

Programma



I° MODULO

Educatore per Nidi d'infanzia, Tagesmutter (Educatore Nido Familiare), operatore d’infanzia, tecnico di ludoteca

Nel Programma
  • La nuova normativa che regolamenta la gestione dei Nidi d’Infanzia
  • Legislazione dei Servizi Educativi.
  • Dall’assistenza all’infanzia ai servizi educativi: dalle prime scuole di carità all’asilo nido oggi
  • I Servizi per L’infanzia- le diverse tipologie di asilo nido, i servizi educativi alternativi al nido.
  • L’asilo nido: definizione funzioni finalità organizzazione
  • Elementi di Pedagogia
  • DPPS Disostruzione e Medicina Pediatrica,
  • Sicurezza e tutela della salute
  • (I comportamenti di prevenzione : misure igieniche routinarie, alla preparazione degli alimenti alla pulizia dei giocattoli, ai casi di allontanamento dal nido)
  • Igiene e spazi
  • (Spazi esterni e spazi interni , Strutture in open pace e strutture con ambienti separati. Come organizzare lo spazio riservato al pranzo, con particolare riferimento alla cucina, al menu stabilito dall’Usl e al personale addetto; l’ambiente per la ninna , l’ambiente per l’igiene, i centri di interesse per le attività in relazione alle diverse fasce dì età presenti, arredi e norme igieniche)
  • Didattica1 : laboratori ludici (fiaba, teatro, giochi euristici, gioco simbolico e scatola azzurra)
  • Psicologia della Prima Infanzia 1
  • 16 – 17 Esame intermedio
  • Alimentazione in età pediatrica, diete, allergie, intolleranze, diabete infantile, alimentazione scorretta
  • Psicologia della Prima Infanzia 2
  • L’Inserimento (cosa sono gli inserimenti individuali e di gruppo, e come si organizzano: dall’iscrizione del bambino, al colloquio pre –inserimento con i genitori, alla compilazione del quaderno di inserimento; gestione dell’ansia del genitore, griglia di osservazione del bambino; le principali cause di difficoltà all’ambientamento)
  • L’organizzazione della giornata, i rituali, le routines (a cosa servono i rituali e come organizzarli; come gestire le pratiche di cura ossia accoglienza, nei tempi e modi idonei sia nei confronti del bambino che de i genitori, il bagno con la gestione del gruppo nei momenti del cambio, i gesti del cambio, i tempi del cambio, il pranzo con le sue ricadute educative di socialità e autonomia, le difficoltà che si possono incontrare nella gestione del pranzo, la nanna : come organizzare i momenti di riposo bei bambini )
  • Rapporto con i Genitori
  • La comunicazione ordinaria, tempi e modi .
  • Saper rispondere a richieste e domande in maniera professionale e congrua.
  • Quando e come predisporre un colloquio con i genitori
  • Le riunioni con i genitori. Le gite con i genitori
  • Colloquio relazionale familiare
  • Tesi di Specializzazione



II° MODULO

Coordinatore pedagogico nei servizi educativi per l’Infanzia

Programma

  • Osservazione e Supervisione Educativa
  • Gestione delle Risorse Umane
  • Legislazione dei Servizi Educativi 2
  • Gestione e Organizzazione dei Servizi Educativi
  • Organizzazione e Progettazione spazi educativi
  • Tesi di Specializzazione

TIROCINIO
Il Tirocinio può essere svolto a discrezione dello studente sulla base del percorso di studi e di specifici interessi culturali e /o professionali, dopo aver frequentato almeno il 50% delle lezioni. Potranno essere valutate ed eventualmente accreditate come attività di tirocinio esperienze pregresse - o in corso - di volontariato, di servizio civile, di lavoro.​Si precisa che le lezioni contengono già un'ampia attività pratica​Quando venga attivato​ - ​ in regime di convenzione con l’Inpef e nel rispetto di linee guida predisposte dall’Istituto​ -​ è necessaria la stipula di una polizza assicurativa del costo di Euro 75 a carico dello studente.Il Progetto di Tirocinio dovrà essere approvato dal CTS dell'Inpef. Alla sua conclusione lo studente redigerà una Relazione che potrà anche essere oggetto della Tesi finale da discutere al termine del percorso di studio.

Ulteriori informazioni

Quota iscrizione per chi frequenta solo il primo modulo: 2.000,00 euro + IVA (22%) 


Quota iscrizione per chi supera il I Modulo e si iscrive al II Modulo: 600,00 euro + IVA (22%)

Ente Accreditato MIUR 

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto