Master in Social Media e Web Community Manager - 13 dicembre 2014

Make It So
A Roma

2.950 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Roma
  • 144 ore di lezione
  • Durata:
    4 Mesi
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Se vuoi diventare specialista del web community, il centro di formazione Make It So, pubblica su emagister.it il corso che fa per te.

Frequentando Web Community Manager imparerai fondamenti di web marketing e ottimizzazione, posizionamento dei siti web e SEO, capirai come funziona il marketing digitale e il mobile marketing e come fare di te “una marca”.

La formazione prevede una durata di 144 ore suddivise in 18 giorni di lezione che si terranno presso la sede di Make It so a Roma.

Come dettagliatamente riportato nel programma di studi qui in basso pubblicato, il corso si struttura in 2 moduli, il primo dedicato alla figura del Social Media Manager dove si tratterà il concetto di Web 2.0 , si passeranno in esame i differenti social network e social media oggi esistenti e si studieranno le strategie e le tecniche di social media marketing. Il secondo modulo, incentrato sul Community Manager affronterà i concetti di SEO e SEM, lo sviluppo del mobile marketing, il personal branding e il marketing personale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via corfinio, 9, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Appassionati del web, liberi professionisti, consulenti, imprenditori, giovani professionisti della comunicazione e del marketing, brand e product manager e web marketing manager e tutti coloro che aspirino ad intraprendere una carriera nell’ ambito del marketing e della comunicazione d’impresa o ad aggiornare le proprie competenze nel settore.

Opinioni

V

01/02/2014
Il meglio Attraverso la partecipazione al Master Social Media e Web Community Manager di Make it So ho acquisito nuove competenze tecniche e pratiche che sto attualmente spendendo nel mondo della Comunicazione Online. L’atmosfera nella Scuola è accogliente, i Formatori si sono mostrati professionisti esperti del settore ed ottimi Facilitatori. Si è venuta a creare una Community di lavoro pratico che mi ha stimolato e fatto crescere professionalmente.

Da migliorare Nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Community manager
1
Web 2.0
1
Social manager
1
Web analytics
1
Ottimizzazione posizionamento e traffico dei siti web
Seo manager
Marketing digitale
Web marketing
1
La creazione di un personal marketing plan
1
Analisi di mercato
Creazione di strategie di posizionamento
1
Sviluppare una app
Strumenti per comunicare e promuovere le attività mobile
Personal Branding
1

Professori

Adriano Gasparri
Adriano Gasparri
Digital Strategist Consultant & Startup Mentor Consultant

Alessandro Prunesti
Alessandro Prunesti
Digital strategist e social media analyst

Andrea Carini
Andrea Carini
Digital Strategist e Communication Consultant

Anna Maria Carbone
Anna Maria Carbone
Web Marketing e Communication Consultant

Enzo Santagata
Enzo Santagata
Social Media Specialist

Programma

MODULO COMMUNITY MANAGER

Il community manager


  • Cos’è una community
  • Tipologie di comunità virtuali
  • Il social CRM
  • Community e aziende: il social brand
  • Il social media ROI
  • Il profilo del community manager
  • Le 4 aree di attività: aprire, gestire, espandere e misurare una community
  • Come sviluppare engagement e viralità
  • Lo sviluppo creativo della community
  • La gestione delle crisi
  • Pubbliche relazioni online
  • Words of mouth marketing (il passaparola)
  • Monitoraggio della reputazione del brand aziendale sul web

Il DIGITAL MANAGER: Marketing digitale

  • Web Marketing : marketing dei motori di ricerca
  • Le 5 fasi di una campagna di keyword advertising ( obiettivi, analisi, impostazione campagna, monitoraggio, ottimizzazione e tuning della campagna)
  • Campagne Google Adwords
  • Strumenti e tipologie di annuncio pubblicitario: email marketing e email advertising
  • Il messaggio pubblicitario: linee guida editoriali
  • Consigli per aumentare la percentuale di CLIC
  • Laboratorio pratico Adwords
  • Simulazione di una campagna KeyWord Advertising
  • Web copywriting: ottimizzazione dei testi per il web
  • Persuasive copywriting: stimolare attenzione, interesse, desiderio e acquisto
  • Persuasive mailcopy

Sviluppo del Mobile Marketing

  • Mobile strategy & mobile marketing: evoluzioni e applicazioni
  • Il Social mobile marketing
  • Lo sviluppo del game
  • Il game come strumento di advertising
  • La geolocalizzazione e i geo-social
  • Strumenti specifici per comunicare e promuovere le attività mobile
  • Percorso per sviluppare una app
  • Le app di successo
  • Marketing geolocalizzato
  • Introduzione al Business Model Canvas come strumento per generare nuove idee e soluzioni
  • Applicazioni del modello per trasformare un’idea in un progetto realizzabile

Personal branding e marketing personale

  • Come sviluppare Personal branding online
  • L’importanza della propria reputazione su google
  • Individuare la propria nicchia di mercato
  • Differenziarsi sul mercato e dai concorrenti
  • Scegliere i clienti a cui rivolgersi
  • Curriculum 2.0, visual resume e card 2.0
  • Mantenere e sviluppare relazioni professionali con i Social Media
  • Il piano di promozione del proprio personal branding
  • Tecniche e strumenti di promozione in rete
  • Compilazione del proprio Personal Marketing Plan

MODULO SOCIAL MEDIA MANAGER

Social media Manager : i tools

  • Nuovi modelli di business online
  • Dal web 1.0 al 2.0: la rete come strumento di analisi e di ascolto
  • Web 2.0: accesso, partecipazione, condivisione, relazione
  • I CMS: gli strumenti per costruire un sito web senza essere esperti
  • I blog
  • I social network generalisti e professionali
  • Youtube e i podcast
  • Twitter e le attività di micro blogging
  • Social media e cross medialità: qr code
  • Web 2.0 e locaption-based services
  • I social media per l’enterprice 2.0

Il marketing convenzionale e non convenzionale nelle imprese
  • L’orientamento al mercato e le strategie di marketing
  • Il piano di marketing
  • Marketing non convenzionale e web marketing con i social media
  • Il piano di comunicazione istituzionale: analisi di contesto ed elaborazione
  • Lo sviluppo del content marketing
  • Progettare, creare, curare, promuovere e sviluppare contenuti online : strumenti e tool
  • Costruire il piano editoriale dei propri contenuti

Strategie e tecniche di social media marketing e Digital PR

  • I principali social media e social network
  • Principali strumenti per il monitoraggio della reputazione e delle conversazioni online
  • Motori di ricerca, analisi grafica, strumenti gratuiti per l’analisi del blog, monitoraggio in tempo reale
  • Servizi commerciali per l’analisi del posizionamento online
  • Laboratorio pratico , social media e condivisione dei contenuti
  • Facebook: profile personali, aziendali, gruppo.
  • Creare inserzioni pubblicitarie su facebook
  • Utilizzare twitter
  • Utilizzare Google e Google Drive
  • Creare e condividere video su youtube
  • Profilo aziendale Linkedin
  • Utilizzo di Instagram

Social business e crowdsourcing


  • L’uso degli strumenti social all’interno di un business aziendale
  • L’ importanza del social business: obiettivi e strategie
  • Social business, innovazione e Enterprice 2.0: differenze e similitudini
  • Community interne ed esterne nel social business
  • Diventare un social business
  • Il Crowdsourcing, per sviluppare nuovi progetti di business
  • Analisi di campagne di Crowdsourcing sviluppate in ambiti diversi (es. territoriale, sociale, giornalistico)
  • Social media e non profit: il Crowdfunding
  • Lo stato del crowdsourcing in Italia e panoramica delle piattaforme più usate (es. Zooppa Italia, Twago, Starbytes, Scoop.it ecc.)

Laboratorio di scrittura sul web
  • Progettare la comunicazione e i contenuti
  • Scrivere testi
  • Sviluppare relazioni con la scrittura
  • Farsi capire: sviluppare sintesi e chiarezza
  • La scrittura giornalistica sul web
  • Scrivere sui blog
  • Esercizi pratici di scrittura

OBIETTIVI

Il Master in Social Media e web Community manager intende formare specialisti dei Social media e delle web community che saranno in grado di ideare e mettere in atto, gestire e monitorare una campagna di comunicazione web. Questa figura supporta il marketing dei prodotti o servizi, ma sa anche a saper gestire online l’ottimizzazione del posizionamento e traffico dei contenuti emersi difendendo la reputazione della stessa azienda per cui opera.

Alla fine del percorso specialistico i partecipanti avranno una conoscenza approfondita del social media marketing, dell'editoria Web 2.0, dei contenuti user generated, del monitoraggio e ottimizzazione delle parole chiave (SEO), della gestione relazioni online con i clienti, dell'editoria per blog, delle applicazioni sociali gestite anche sul mobile e svilupperanno una notevole capacità di gestione della comunicazione e del marketing aziendale, al fine di tutelare la reputazione on line delle aziende per cui lavorano.

PERCHÉ PARTECIPARE?

Qualunque azienda si occupi di fornire prodotti o servizi destinati in principale modo al mercato consumer, oggi trova utilità e necessità nell’avere un esperto di comunicazione sui social media, che sia dipendente o collaboratore, interno o esterno. La richiesta professionale di social e community manager sta salendo a dismisura: tutti vogliono qualcuno che curi i propri interessi sui social network in modo schematico, originale, creativo e soprattutto fruttuoso e remunerativo a livello economico.

Il Master forma Esperti di social media e community network. Queste figure entrano nel mercato del lavoro come specialisti o manager utilizzati per monitorare e gestire le discussioni che si affrontano sul web che fanno riferimento al brand aziendale. E’ stato studiato che parlare male sul web di un prodotto – servizio allontana i clienti e crea gravi danni economici al business. Questi specialisti curano la comunicazione esterna del marchio, ottimizzando la visibilità attraverso il monitoraggio delle parole chiave e gestendo l’affiliazione dei clienti.

FIGURE IN USCITA

Il Master è stato progettato tenendo conto anche delle competenze professionali nuove ed emergenti nel mercato del lavoro e quelle descritteper le professioni nel settore WEB MARKETING dell'ISFOL ( Istituto del Ministero del Lavoro per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori ) e dell’IWA ITALY (Associazione internazionale dei professionisti del web).

Il social media manager inserito in contesti aziendali e organizzativi è il responsabile della comunicazione sociale. Può essere inserito come un quadro/dirigente di norma alle dipendenze del marketing che ha l’obiettivo di studiare, pianificare e controllare la presenza della azienda sui media sociali. E’ una figura che conosce ed ha esperienze nel marketing online ed in particolar modo nelle tecniche di marketing sui media sociali.

Le principali competenze di un social media manager sono :

una solida conoscenza del marketing, del web marketing e, nello specifico, del social media marketing. Inoltre, deve essere un esperto di strategia aziendale e di comunicazione aziendale. In egual misura, deve saper condurre delle analisi approfondite, per verificare se le azioni intraprese stanno portando verso i risultati pianificati, e per modificarle qualora fosse necessario.

Il Community manager inserito in azienda è una figure alle dipendenze del Social Media Manager o direttamente del marketing aziendale, di solito un funzionario. Rappresenta la voce e il moderatore dell’azienda nei media sociali. Stimola l’engagement e modera le discussioni tra i partecipanti ai gruppi sociali. La formazione del Community Manager può essere di tipo umanistico o sociale, con orientamento alla relazione con i clienti.

Le principali competenze sono :

potenziare le relazioni tra i membri di una comunità virtuale e tra questa e l’organizzazione committente, con una comunicazione efficace all’interno del gruppo; controllare , promuovere, analizzare e valutare le conversazioni che si svolgono sulle varie risorse web (siti web, blog, social network) .

Inoltre questi specialisti possono evitare guai al brand scongiurando crisi di Pubbliche Relazioni,diventando punto di riferimento in azienda perché hanno la sensibilità per gestire una critica sui social media, rispondere (e decidere se rispondere) a domande scomode, impostare la comunicazione del brand. Questa loro esperienza apporta competenze sulle modalità e le pratiche corrette di gestione delle conversazioni che sono inestimabili, e spesso fanno la differenza nello scongiurare errori di comunicazione, quindi crisi di PR online che possono mettere a rischio il brand.

Possono lavorare anche come free-lance per agenzie specializzate di web marketing o all’interno di un’organizzazione.

DESTINATARI DEL MASTER

Appassionati del web, liberi professionisti, consulenti, imprenditori, giovani professionisti della comunicazione e del marketing, giornalisti, brand e product manager e web marketing manager e tutti coloro che aspirino ad intraprendere una carriera nell’ambito del marketing e della comunicazione d’impresa o ad aggiornare le proprie competenze nel settore.

METODOLGIA DIDATTICA, FORMATORI E SUPPORTI DIDATTICI

Make it So garantisce un Team di FORMATORI costituito da professionisti esperti del settore.

Questi trasmetteranno le conoscenze e le competenze attraverso un approccio profondamente pratico e concreto composto da esercitazioni, simulazioni, role - playing, case-study e laboratori.

Sono previsti esercitazioni pratiche e la realizzazione di un progetto concreto su un brand da lanciare sui social che promuoveranno efficacemente la comunicazione ed il confronto continuo nel gruppo dei partecipanti.

Prevista la verifica intercorso delle conoscenze apprese attraverso prove pratiche e sviluppo di un project work.

DURATA

Le lezioni si svolgeranno in week-end alternati ,sabato e domenica, dalle ore 10 alle 18.

STAGE

Lo stage in azienda rappresenta per i giovani una grande e oggi importantissima occasione per entrare in contatto direttamente col mondo del lavoro per approfondire la propria formazione e sperimentare concretamente le competenze apprese lavorando direttamente sul campo.

Gli stage in Italia sono regolamentati dal D.M. 5 marzo 1998 n 142 che chiarisce ambiti e modalità applicative della legge 196 del 24 giugno 1997 art.18 (Treu) e dal D.L. 138 del 13 agosto 2011 e dalla successiva circolare del Ministero del Lavoro n. 24 del 12 settembre 2011 e successive modifiche del 2013.

Make it So garantisce il contatto con le aziende e l’attivazione di uno stage di minimo 500 ore garantito contrattualmente, di due tipologie, secondo le normative vigenti; lo stage attivato potrà essere curriculare se effettuato entro i 12 mesi dal conseguimento della laurea o extra curriculare. Attualmente gli stage sono regolamentati dalle singole regioni e prevedono tutti un rimborso spese.

Make it So seleziona le aziende verificando offerte ed opportunità e facendo in modo che il progetto formativo sia coerente con le materie sviluppate nel Master.

Per chi già lavora è previsto una consulenza di career mentoring e career coaching come un’opportunità di orientamento e accompagnamento, definizione dei nuovi obiettivi professionali e personali e sviluppo del proprio “Career Portfolio” - nuovi contatti lavorativi.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto