MASTER SOSTENIBILITA' AMBIENTE E ENERGIA

Jobiz Formazione Srl
A Salerno

4.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Salerno
  • 348 ore di lezione
  • Durata:
    6 Mesi
  • Crediti: 348
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

L’approccio sistemico al costruire sostenibile è il fulcro di un’indispensabile riunificazione tra progettazione, tutela attiva dell’ambiente e sviluppo economico, finalizzata a riparare, con una “…gigantesca opera di rammendo…” le città e il paesaggio attraverso progetti collaborativi sviluppati in un contesto che abbia il focus sullo sviluppo del territorio.
Il settore delle costruzioni si trova, oggi, a dover affrontare un’importante sfida: la gestione di un patrimonio variegato per modelli tipologici e stratificato nel tempo, soggetto a interventi di recupero, riqualificazione e manutenzione. Allo stesso tempo è evidente la necessità di salvaguardare l’ambiente e adottare strategie di risparmio energetico –environmentally friendly: processi ormai largamente condivisi, anche alla luce di un quadro normativo comunitario sempre più attento all’impatto ambientale e sempre più orientato alla salvaguardia delle materie prime. Uno dei più importanti ambiti in cui si dovrà operare con impegno crescente nel settore delle costruzioni è proprio quello collegato ai processi di recupero e riqualificazione edilizia e del territorio per tutti gli attori e operatori del settore.
In questo contesto si colloca il Master“BORNTO RE-BUILD”, che intende fornire ai partecipanti tutte le conoscenze necessarie alla applicazione di modelli di riqualificazione sostenibile e alla valorizzazione di processi, prodotti, materiali, tecnologie e strategie per definire un impatto positivo sull’intera comunità. In questo modo i giovani professionisti potranno essere di supporto agli Enti Locali nelle politiche di riqualificazione del territorio e recupero del patrimonio, alle imprese produttrici nella ricerca, sviluppo e diffusione di materiali ecosostenibili, alla comunità per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini del nostro paese nel processo di adeguamento ai parametri dettati da Horizon 2020 (ZEB / nZEB).

Informazione importanti

Fondo interprofesionale: Corso finanziato Fondo interprofesionale

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Salerno
VIA SAN LEONARDO 120, 84131, Salerno, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Le lezioni frontali sono articolate in tre moduli di didattici: • Efficienza Energetica: il modulo è strutturato con l’obiettivo di illustrare metodi e tecnologie strumentali che permettono di individuare lo stato di salute dei fabbricati, mediante analisi e diagnosi strumentali per la ricerca del valore di trasmittanza dell’involucro, necessario per la corretta valutazione del fabbisogno energetico dell’edificio. La progettazione di un sistema edificio/impianti ad alta efficienza energetica presuppone la conoscenza approfondita delle verifiche di dispersioni energetiche dell’involucro edilizio e del comfort abitativo. • Recupero e Riqualificazione del Patrimonio Edilizio: il modulo intende trasmettere ai discenti tutte le nozioni inerenti le diagnosi, i comportamenti e le tecniche di recupero degli edifici, concentrandosi soprattutto sulle tecniche di risanamento e consolidamento, nonché sull’importanza della manutenzione in campo civile. Si fornirà un concreto e puntuale inquadramento normativo e di contribuire all’aggiornamento dei tecnici in merito alle innovazioni tecnologiche e alle concrete possibilità di un costruire più efficiente. • Innovazione e Sostenibilità Ambientale: il terzo modulo è dedicato principalmente ai materiali innovativi da utilizzare ai fini di una corretta sostenibilità ambientale e l’integrazione necessaria con le fonti rinnovabili. Verranno anche trattati argomenti importanti per la salvaguardia e la prevenzione del territorio, come la vulnerabilità sismica ed il dissesto idrogeologico.

· A chi è diretto?

L’accesso al Master “BORN TO RE-BUILD” è riservato a coloro che sono in possesso del diploma di Laurea (triennale e/o quinquennale) in Architettura o Ingegneria e Lauree e Diplomi equivalenti italiani e stranieri. Saranno prese in considerazione anche Lauree e Diplomi di diverso tipo e/o indirizzo purché affini a programma e obiettivi del Master.

· Requisiti

Laurea Magistrale o Specialistica

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I momenti di confronto con le aziende produttrici, con i professionisti del settore durante i seminari e le visite guidate nei cantieri, rappresentano un momento di arricchimento di fondamentale importanza per stimolare nei partecipanti la capacità di sintesi e per sviluppare le idee che saranno concretizzate in un project work finale discusso, alla fine del percorso, in seduta pubblica. Lo stage, della durata di 200 ore, si terrà al termine del percorso residenziale presso le sedi delle aziende ed enti partner del progetto. Lo stage è facoltativo ed è riservato ai partecipanti considerati più meritevoli. Orario: Le lezioni si terranno dal lunedì al venerdì, dalle09,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00. Il programma delle attività complementari (seminari e visite guidate) sarà comunicato in corso d’opera. Durante la settimana di Malta, prevista nel mese di ottobre, le lezioni d’inglese si terranno tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Effettuare la richiesta di borsa di studio

Cosa impari in questo corso?

Applicazione di modelli di riqualificazione sostenibile e alla valorizzazione di processi
Prodotti
Materiali
Tecnologie e strategie per definire un impatto positivo sull’intera comunità

Professori

FACULTY FACULTY
FACULTY FACULTY
DOTT/ING/ARCH

Francesco Gittarelli Senior consultant, certificato CICPnD 3° livello in manutenzione. È il responsabile tecnico del centro esami Festo per la formazione e la certificazione dei livelli 1 e2 di manutenzione del CICPnD ed inoltre coordinatore della sezione Piemonte dell’A.I.MAN e Presidente dell’associazione ASSO.E.MAN. Graziano Perotti Ingegnere Meccanico, certificato CICPnD 3° livello

Programma

EFFICIENZA ENERGETICA

- Energy management per l'edilizia - Efficientamento energetico e prestazione energetica degli edifici - retrofit- Ponti Termici: criticità legate alle dispersioni di calore negli involucri- Integrazione delle fonti rinnovabili negli edifici- Tipologie contrattuali nel campo energetico e opportunità di finanziamento in ambito UE- La diagnosi energetica strumentale per industria ed edilizia - Efficienza e risparmio energetico negli impianti di illuminazione

RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO

- Manutenzione Civile

- Vulnerabilità sismica del costruito

- Modellazione e analisi delle strutture sotto effetto delle azioni sismiche

- Materiali innovativi

- Diagnosi degli edifici in muratura, cemento armato, acciaio e legno

- Tecniche di recupero degli edifici in muratura cemento armato, acciaio e legno

INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

- Sostenibilità architettonica, teoria, pratica e strumenti, Casi studio

- Analisi Costi/Benefici dell'innovazione edilizia

- Tecniche di Project management

- Costruire con materiali innovativi – Progettazione e Tecniche di Costruzione

- Sistemi di costruzione per tetti ventilati- tetti verdi

- Normative e procedure per lo smaltimento dei rifiuti edili

- Gestione, recupero e riciclo dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione

- Prevenzione del rischio idrogeologico


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto