Master Superiore in Mediazione Sociale e Interculturale

Divulgazione Dinamica
Online

Chiedi il prezzo

Informazione importanti

  • Master
  • Online
  • 900 ore di studio
Descrizione

Obiettivo del corso: Potrà analizzare e identificare i fattori e le cause dei principali conflitti nei gruppi sociali. Potrà diagnosticare le situazioni che provocano conflitti e generare progetti per la loro risoluzione. Potrà creare ed elaborare progetti per prevenire i conflitti. Potrà progettare programmi di formazione per mediatori. Potrà dirigere programmi di mediazione nell'ambito educativo, giovanile.
Rivolto a: Qualsiasi persona interessata a specializzarsi in quest'area.

Informazione importanti

Programma

Il Master Superiore in Mediazione Sociale e Interculturale è costituito da tre titoli in un unico accreditamento indirizzati verso tre aree di formazione complementari, che permettono di specializzarsi nel terzo settore, allo scopo di ottenere una formazione indirizzata alla gestione dei conflitti sociali e interculturali che possono nascere in una comunità, acquisendo competenze tecniche e professionali molto approfondite.

CONTENUTI:

TITOLO I: TECNICO IN MEDIAZIONE SOCIALE
1. RISOLUZIONE DEI CONFLITTI
- Raccogliendo i materiali per capire il conflitto
- Analizzando il conflitto. Visione olistica e specifica
- I metodi alternativi di risoluzione di dispute
- La mediazione
2. PREVENZIONE DEI CONFLITTI
- Concetto e tipologia del conflitto
- Strategia della prevenzione di conflitti
3. MEDIAZIONE SOCIALE E COMUNITARIA
- Mediazione sociale e comunitaria
- Mediazione comunitaria come metodologia
- Analisi della realtà comunitaria
- Sviluppo e culmine del processo di mediazione comunitaria
- Ambiti di applicazione
- Valutazione del processo di mediazione comunitaria
4. EDUCAZIONE SOCIALE E SVILUPPO COMUNITARIO
- Educazione sociale e sviluppo comunitario
- La comunità come territorio d´intervento
- Il terzo settore e l´educazione sociale

TITOLO II: ESPERTO IN MEDIAZIONE INTERCULTURALE
5. MEDIAZIONE INTERCULTURALE
- Introduzione. Mediazione Interculturale
- Profilo del mediatore interculturale
- Ambito della mediazione interculturale
6. L´IMMIGRAZIONE. ASPETTI SOCIALI
- L´immigrazione come processo strutturale attraverso la storia
- Il concetto di cittadino e di nazionalità
- La legge nei confronti dello straniero
- Straniero e pluralismo culturale
- Straniero e Stato sociale
- Caratteristiche socioculturali della popolazione immigrata. Documenti
7. MEDIAZIONE: TECNICHE E STRUMENTI
- La mediazione interculturale
- Pratica della mediazione interculturale
- Il mediatore nel processo di mediazione: fasi e raccomandazioni
- Modelli di mediazione interculturale
- Strumenti
8. GESTIONE DELLA MULTICULTURALITÀ NELL´AZIENDA
- Il fenomeno migratorio
- Trattamento della differenza nell´azienda
- Cultura e relazioni interculturali. Chiavi per la loro gestione nell´azienda
- Le competenze interculturali come competenze professionali
- La formazione interculturale nell´azienda
9. VALUTAZIONE DELLA MEDIAZIONE
- La valutazione come strategia per ottimizzare i processi e i programmi di mediazione
- Concetto, obiettivi e funzioni
- Prospettive e approcci al momento della valutazione
- Pianificazione e sviluppo della valutazione
- Il rapporto di valutazione
- Caratteristiche, destinatari e struttura
- Valutazione della valutazione. Miglioramento dei processi valutativi

TITOLO III: MASTER IN MEDIAZIONE SOCIALE E INTERCULTURALE
10. MEDIAZIONE FAMILIARE
- Antecedenti della mediazione familiare
- Concetto di mediazione familiare
- Modelli d´intervento nella mediazione
- Il ruolo del mediatore
- Fasi della mediazione
- Quadro legale. Programma di mediazione per la separazione e il divorzio
- La coppia e la mediazione
11. MEDIAZIONE IN CONTESTI EDUCATIVI
- La convivenza scolastica
- Mediazione scolastica: Concetti chiave
- Il conflitto nell´ambiente scolastico. Prevenzione e risoluzione di conflitti
- Abilità e tecniche per la mediazione
- Il mediatore
- Benefici della mediazione scolastica
12. MEDIAZIONE GIOVANILE
- Profilo del mediatore giovanile
- Differenze con il resto dei professionisti che lavorano con i giovani
- I giovani sulla scena sociale
- I giovani sulla scena del conflitto
13. ABILITÀ SOCIALI PER L´INTERVENTO SOCIOEDUCATIVO
- Le abilità sociali
- Alcune abilità sociali rilevanti per l´intervento socioeducativo
14. DINAMIZZAZIONE COMUNITARIA
- Azione comunitaria
- Amministrazioni e istituzioni
- Agenti sociali, professionali e tecnici
- Piani comunitari
- Empowerment
- Il ruolo del professionista nell´empowerment
- Strategie di empowerment
- La ricerca - azione partecipativa
- Approccio del quadro logico
15. PARTECIPAZIONE CITTADINA
- Partecipazione cittadina: tipi, livelli, fattori, obiettivi, metodi
- Partecipazione cittadina e volontariato
- Appoggio sociale per l´intervento comunitario: i gruppi di auto-aiuto
16. TECNICHE PARTECIPATIVE
- Metodologie più comuni
- Metodologie, approcci e tecniche partecipative
17. CREAZIONE DI PROGETTI
- Livelli di pianificazione: piano, programma, progetto
- Livelli dei progetti
- Fasi di un progetto
- Elementi di un progetto
- Qualità dei progetti. Guida per l´azione
18. ELABORATO FINALE DEL MASTER

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Da consultare