Master in Traduzione Audiovisiva

Università degli Studi di Parma
A distanza

3001-4000
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • A distanza
  • Durata:
    2 Anni
  • Crediti: 65
  • Stage / Tirocinio
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Con questo Master si intende formare una nuova generazione di specialisti in Traduzione e Multimedia destinati ad inserirsi in quei segmenti del mercato della traduzione che si stanno profilando come i più produttivi, primo fra tutti quello della localizzazione (che si presenta in continua espansione tanto che si può parlare ormai di “industria della traduzione”), anche quello dei nuovi profili professionali come la sottotitolazione e sottotitolazione per non udenti, doppiaggio.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Questo Master è rivolto a neolaureati (laurea magistrale oppure quadriennale vecchio ordinamento) ma anche ai già citati professionisti del settore o ad altri quali traduttori specializzati, esperti della traduzione in generale nonché del computer e dell’informatica, giornalisti, comunicatori sociali e audiovisivi, pubblicisti interessati all’ambito della traduzione attraverso le tecnologie multimediali. E’ prevista la possibilità di iscriversi anche ad un solo dei 5 moduli fermo restando che il conseguimento del Master in Traduzione Audiovisiva Virtuale è riservato solo a coloro che essendo in possesso di una Laurea Magistrale oppure Quadriennale abbiano totalizzato i 65 ECTS previsti per l’intero programma.

· Titolo

Master in Traduzione Audiovisiva on-line

Cosa impari in questo corso?

Traduttore
Sottotitolaggio
Localizzazione
Traduzione di applicazioni informatiche

Professori

docenti universitari
docenti universitari
professionisti del settore

Programma

Teoria della traduzione audiovisiva verranno trattati gli aspetti principali della traduzione degli audiovisivi e dei testi audiovisivi in generale: gli aspetti narrativi del testo filmico, problemi specifici, quali la complessità della traduzione dello humour e dei riferimenti culturali tra gli altri.

Doppiaggio. Si affronterà il modulo con la definizione e processo del doppiaggio, la relazione tra il testo audiovisivo e il dubbese, verranno spiegati diversi aspetti quali l’adattamento, i simboli e la segmentazione del testo, la sincronizzazione, ecc.

Sottotitolazione. Il modulo intende fornire agli studenti tutte le conoscenze teoriche e pratiche per affrontare la sottotitolazione di prodotti audiovisivi di varia natura, destinati alla distribuzione e fruizione in diversi contesti.

Localizzazione. Questo modulo esamina i processi necessari per la traduzione multilingue di uno stesso prodotto oppure per l’adattamento di una lingua in relazione al paese o alla regione di destinazione, aspetto in genere correlato a caratteristiche di adattamento culturale che tengono conto tanto delle specificità della lingua parlata quanto degli standard geo-culturali in uso nel paese considerato (fuso orario, valuta, feste nazionali, valenza simbolica dei colori, denominazioni di prodotti e servizi, ruoli di genere).

Sottotitolazione per non udenti. Il modulo affronta i principali aspetti teorici e pratici della sotottitolazione intralinguistica per non udenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto