Master Universitario Interfacoltà di I livello in “Infermiere di Famiglia e di Comunità

Corep Torino
A Torino

3.000 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Torino
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master è un corso di formazione avanzata per l'acquisizione di competenze necessarie a: identificare e valutare lo stato di salute ed i bisogni degli individui e delle famiglie nel loro contesto culturale e di comunità, riconoscendone le priorità di intervento; pianificare ed erogare assistenza alle famiglie che necessitano di interventi specifici; promuovere iniziative atte a favorire la salute degli individui e delle famiglie.
Rivolto a: Il Master è aperto ai possessori di: •Diplomi Universitari per Infermiere, Infermiere Pediatrico, Ostetriche e Diplomi equivalenti ai sensi della Legge 1/2002 con obbligo del possesso di Diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore di II grado •Lauree di I livello del Nuovo Ordinamento in Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere Classe SNT/1), Infermieristica Pediatrica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere pediatrico Classe SNT/1), Ostetricia (abilitante alla professione sanitaria di ostetrica Classe SNT/1).

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Corso Trento 13, 10129, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

cfr. http://www.ifec.formazione.corep.it/ifec09/destinatari.html

Programma

Il Master Universitario Interfacoltà di I livello in “Infermiere di Famiglia e di Comunità" è proposto dalla Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia "San Luigi Gonzaga" di Orbassano e dalla Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino.

L'infermiere di famiglia ha un ruolo fondamentale durante tutto il continuum assistenziale, compresa la promozione della salute, la prevenzione della malattia, la riabilitazione e l'assistenza ai malati ed ai morenti. Anche se il titolo di Infermiere di famiglia fa supporre che oggetto dell'assistenza siano soltanto i membri delle famiglie così come comunemente intese, in effetti il ruolo è molto più ampio, comprendendo tutte le persone della comunità, sia che vivano con altri in una casa, sia si tratti di persone senza dimora e/o in qualche modo emarginate, nonché la comunità stessa.

L'infermiere di famiglia gioca inoltre un ruolo importante nel potenziamento delle comunità e nel lavoro congiunto con queste per incrementarne le risorse ed i potenziali e perché queste riescano a trovare soluzioni proprie ai loro problemi.

Il Master in "Infermiere di Famiglia e di Comunità" è un corso di formazione avanzata per l’acquisizione da parte degli Infermieri, Infermieri Pediatrici e Ostetriche laureati e diplomati (DU e Diplomi equivalenti ai sensi della Legge 1/2002 con l'obbligo del possesso di Diploma quinquennale di istruzione secondaria di II grado), delle competenze necessarie a:

*

identificare e valutare lo stato di salute ed i bisogni degli individui e delle famiglie nel loro contesto culturale e di comunità, riconoscendone le priorità di intervento;
*

pianificare ed erogare assistenza alle famiglie che necessitano di interventi specifici;
*

promuovere iniziative atte a favorire la salute degli individui e delle famiglie;
*

sostenere ed incoraggiare gli individui e le famiglie nella partecipazione alle decisioni relative alla loro salute;
*

identificare gli effetti dei fattori socio-economici sulla salute della famiglia ed indirizzare quest’ultima alle strutture più adatte a perseguire e realizzare la migliore qualità della vita;
*

pianificare e realizzare interventi informativi ed educativi rivolti ai singoli, alle famiglie e alle comunità, atti a promuovere modificazioni degli stili di vita e migliore aderenza ai piani terapeutici e riabilitativi, utilizzando e valutando diversi metodi di comunicazione;
*

partecipare alle attività di prevenzione;
*

coordinare e gestire l'assistenza, compresa quella delegata ad altro personale;
*

partecipare alla ricerca, recuperando dati epidemiologici e clinici in relazione a specifici obiettivi conoscitivi e assistenziali;
*

definire standard di qualità operativa e valutare l'efficacia delle attività infermieristiche di famiglia.

Il Master è annuale, corrisponde a 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha una durata complessiva di circa 1500 ore, così articolate:

*

Didattica frontale n. 187 ore, Didattica alternativa n. 187 ore, Studio individuale n. 576 ore, corrispondenti ad un totale di 38 CFU
*

Tirocinio n. 500 ore, pari a 20 CFU
*

Prova finale n. 50 ore, pari a 2 CFU

Le lezioni saranno articolate nelle seguenti macroaree:

*

Corso 1 - Infermieristica di famiglia e di comunità
*

Corso 2 - Infermieristica basata sulla ricerca scientifica e sull’evidenza
*

Corso 3 - Infermieristica in sanità pubblica
*

Corso 4 - Relazione d’aiuto ed educazione e promozione della salute nell’infermieristica di famiglia e di comunità
*

Corso 5 - Infermieristica d’iniziativa sui problemi prioritari di salute della comunità
*

Corso 6 - L’Infermieristica rispetto ai modelli organizzativi ed ai processi di qualità assistenziale

SCADENZA ISCRIZIONI: PROROGATA AL 12 GENNAIO

Ulteriori informazioni

Stage:

Tirocinio n. 500 ore, pari a 20 CFU


Alunni per classe: 30
Persona di contatto: Segreteria Master COREP

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto