Master Universitario in Sistemi di Gestione Integrata della Qualità nella Produzione Industriale (60 CFU)

Consorzio LAIF
A Rende

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Rende
  • 1500 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Il Master ha come obiettivo generale quello di formare esperti in 'Sistemi di Gestione Integrata della Qualità nella Produzione Industriale' i quali, avvalendosi di competenze organizzative generali e della conoscenza specifica di norme, standard e linee guida riconosciute a livello nazionale e internazionale, possano promuovere la qualità sostanziale dell'organizzazione aziendale, la sua responsabilità sociale ed ambientale, nonché la sua capacità di comunicare la qualità verso l'esterno.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rende
Via Pietro Bucci, 87100, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono presentare domanda di ammissione al Master coloro che, alla data di scadenza della presentazione della domanda, siano in possesso di: laurea specialistica o magistrale in discipline scientifiche, giuridiche ed economico aziendali, secondo i DD.MM. 509/99 e 270/2004; diploma di laurea in discipline scientifiche, giuridiche ed economico aziendali, conseguito secondo gli ordinamenti antecedenti al D.M. 509/99; titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dal consiglio di corso di Master, ai soli fini dell'iscrizione al corso.

Programma

Il piano di studi del Master prevede 1500 ore di attività formativa, che consentono l’acquisizione di 60 CFU, articolate in:

  • 400 ore di lezioni frontali, esercitazioni e seminari (40 CFU);
  • 500 ore di stage e/o project work ed elaborato finale (20 CFU);
  • 600 ore di studio individuale.

Ulteriori informazioni

Stage:

Il Master pone molta attenzione alla formazione in campo, pertanto l’allievo potrà scegliere tra uno stage di 500 ore in azienda e un project work individuale. Lo stage permetterà all’allievo di mettere in campo le conoscenze acquisite durante la fase d’aula mentre il project work metterà alla prova la capacità progettuale dell’allievo. Entrambi i percorsi costituiscono un canale privilegiato per l’inserimento professionale.


Alunni per classe: 35
Persona di contatto: NADIA RAIMONDO

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto