Master in Web Technology

Università degli Studi dell'Aquila
A L'Aquila

3.600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master I livello
  • L'aquila
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master offre un percorso formativo che prevede la progettazione di sistemi informativi per il web, con particolare attenzione alla piattaforma J2EE e ai sistemi avanzati di persistenza (JDO, EJB3, Hibernate, ecc.). Parte dei corsi erogati sarà inoltre dedicata a tecnologie XML, Web Services, Modellazione UML, Web Mining, Search Engine Optimization.
Rivolto a: Abbiamo creato il Master Universitario di I livello in Web Technology, con l'obiettivo di fornire una approfondita visione sui trend tecnologici e la necessaria esperienza metodologica, rispondendo così alle legittime ambizioni di giovani laureati e professionisti da da un lato e ai bisogni delle imprese dall'altro, con un programma di eccellenza mirato a favorire l'impiego di giovani talenti in posizioni qualificate a forte contenuto tecnologico e con prospettive di carriera di alto livello.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
L'Aquila
Via Vetoio, 67100, L'Aquila, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laureati in Informatica, Ingegneria, Matematica e Fisica, l'iscrizione è aperta anche a chi detiene un titolo di laurea diverso dai precedenti

Programma

Insegnamenti e metodi
Le applicazioni Web di livello enterprise sono intese come un ibrido tra sistemi informativi ed ipermediali. Di conseguenza, la loro corretta progettazione e realizzazione richiede approfondite conoscenze di discipline fondamentali che fanno riferimento alle seguenti macro aree:

  • Ingegneria del Software: la progettazione e realizzazione di applicazion Web di tipo enterprise richiedono l´uso di sistemi e linguaggi eterogenei organizzati all´interno di architetture complesse. La gestione di tali aspetti impone l´adozione di strumenti e metodologie offerte dall´Ingegneria del Software che concorre al miglioramento dei fattori di qualità del software.

    I partecipanti al Master avranno occasione di assistere a conferenze tenute da esperti provenienti dal mondo delle imprese, dalle professioni e dalle istituzioni, finalizzate all´arricchimento del bagaglio culturale dei partecipanti.

    I moduli didattici previsti sono:


  • Applicazioni LAMP

    Il corso illustra la progettazione e la realizzazione di applicazioni LAMP, ovvero applicazioni realizzate con strumenti e linguaggi Open Source (Linux, Apache, MySQL e PHP). Le applicazioni di riferimento sono quelle data-intensive, ovvero i cui contenuti sono memorizzati su un database. Il corso esamina il linguaggio PHP e i vantaggi (e gli svantaggi) della progettazione di applicazioni Web con questo linguaggio. Particolare enfasi è posta sulla separazione delle logiche di business, presentazione e dati e sull'adozione di tecniche avanzate di templating in grado di aumentare la qualità e la scalabilità delle applicazioni progettate. Le applicazioni sono progettate anche per gestire aspetti di sicurezza relative all'autenticazione e autorizzazione e più in generale ai problemi legati ai sistemi di pagamento.
  • Modellazione UML

    Questo corso ha l'obiettivo di introdurre i discenti al concetto di modellazione di sistemi software, con particolare enfasi su modellazione di applicazioni Web. UML e' la notazione di riferimento, visto e considerato il suo uso estensivo per modellare applicazioni di ogni tipo. Il corso mostrera' gli approcci piu' comunemente utilizzati per modellare applicazioni Web con UML. Ci si soffermera' particolarmente su alcuni approcci che rappresentano oramai lo standard de facto. Si mostreranno, inoltre, i risultati di alcuni studi recenti volti alla modellazione di una intera famiglia di applicazioni Web. La teoria discussa nel corso verra' applicata a casi di studio reali.
  • Tecnologie XML

    Il corso illustra il linguaggio XML e alcune delle più interessanti tecnologie ad esso correlate. Nelle applicazioni Web, XML viene ampiamente utilizzato per modellare e scambiare strutture dati complesse, formalmente definite e indipendenti dalla piattaforma. In particolare, il corso illustra come definire formalmente la struttura di un linguaggio basato su XML, creare e manipolare dati XML direttamente o attraverso un linguaggio di programmazione, eseguire interrogazioni su documenti XML, trasformare dati strutturati con XML e generare viste complesse per documenti XML utilizzando fogli di stile avanzati. Il corso inoltre presenterà le tecniche per realizzare applicazioni database client-server basate su XML.
  • Tecniche di Persistenza

    Il corso prevede: un'introduzione ai database orientati agli oggetti, dalle origini alle architetture distribuite; strategie di mapping O-R; soluzioni per la persistenza e le transazioni nei ODBMS, identità logica degli oggetti, distribuzione trasparente; problemi di scalabilità e prestazioni degli attuali sistemi industriali, architettura Versant ; architetture distribuite, middleware CORBA, J2EE/EJB, JDO, Hibernate, Castor.
  • Applicazioni J2EE

    Il corso illustra l'architettura e le componenti della piattaforma Java Enterprise Edition (J2EE) finalizzata alla realizzazione di applicazioni web di livello enterprise. Particolare attenzione è posta sulle best practice e strategie adottate, in combinazione con i modelli standard (Model View Controller/Model 2) ed i framework di riferimento per il mercato delle applicazioni business, come ad esempio Struts. Il corso illustra aspetti di sicurezza nelle transazioni e consente l'approfondimento delle tematiche mediante il design e lo sviluppo di casi di studio di scala reale.
  • Web Services

    Il corso illustra i web services, una tecnologia aperta e basata su XML per creare, pubblicare e utilizzare servizi su Internet. I web services introducono una nuova via per lo sviluppo di applicazioni leggere e distribuite all'interno di un'architettura service-oriented. Il modello di programmazione dei web services fa uso di XML per supportare tutte le fasi di vita del servizio (design, realizzazione, pubblicazione, comunicazione) ed è perciò completamente indipendente dalla piattaforma e semplice da comprendere. Il corso illustra come sostituire molti degli approcci tradizionali alla realizzazione di applicazioni distribuite, descrivere un web service attraverso il linguaggio WSDL, progettare il protocollo di comunicazione per un web service usando SOAP su HTTP o altri protocolli internet e pubblicare le caratteristiche di un web service usando i registry UDDI. Inoltre, il corso illustra una panoramica su tutti gli strumenti disponibili per lo sviluppo dei web services e impareranno a creare un web service completo e un suo client sulla piattaforma Java.
  • Web Mining

    Il corso verte su: Overview and Crawlers, Indexing and Retrieval, Link Analysis for Ranking; Clustering, The Semantic Web, Web Mining
  • Search Engine Optimization

    I Crediti Didattici
    I 60 CFU rilasciati con il positivo completamento del Master potranno essere riconosciuti per il conseguimento della Laurea Specialistica in Informatica presso l´Università degli Studi dell´Aquila.
    Stage aziendali

    Il percorso formativo prevede, nella sua fase conclusiva, stage da tenersi presso le aziende che collaborano con il Master per un periodo non inferiore alle 316 ore.

    Calendario


    Il calendario ufficiale del Master sarà disponibile online, le lezioni si svolgeranno da Novembre 2008 secondo il seguente orario:
  • Giovedì 15:00 - 19:00,
  • Venerdì e Sabato 9:00 - 13:00 e 15:00 - 19:00

    La durata complessiva dei corsi in presenza è di 400 ore.


    Requisiti di Ammissione

    Il Master è prioritariamente rivolto a chi detiene una Laurea base o Laurea specialistica (nonché Laurea di vecchio ordinamento) in Informatica, Ingegneria, Matematica e Fisica. Potranno essere accolte, in base alla valutazione insindacabile della commissione didattica, domande di iscrizione presentate da chi detiene un titolo di laurea diverso dai precedenti. Sono ammessi con riserva anche laureandi che abbiano già completato l´elaborato per la prova finale di laurea presso il proprio Ateneo di appartenenza.

    Il numero massimo di iscritti è di 40, il numero minimo di 17.

    Può essere ammesso a frequentare singoli moduli didattici anche chi sia in possesso di un titolo di studio diverso da quelli previsti, in particolare nell´ambito di convenzioni stipulate dall´ateneo con enti o aziende. Per il numero di partecipanti ai singoli insegnamenti è ammesso il superamento del limite massimo di 40 iscritti.
  • Ulteriori informazioni

    Stage: 316 ore

    Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto