XVI Edizione

Master in Yacht Design

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano
A Milano

12.000 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Milano
  • 1500 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Febbraio 2017
  • Crediti: 60
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Poli.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, pubblica su emagister.it il master universitario di primo livello in Design di Yacht, un percorso formativo nato con l’obiettivo di creare figure professionali specializzate nella progettazione di imbarcazioni a vela e a motore. Il master è indirizzato a tutti i laureati di primo e secondo livello, con una formazione in materie politecniche: ingengneria, architettura e disegno industriale. L’accesso al corso è limitato a 30 alunni e la selezione avverrà a partire dall’esame del curriculum dei candidati.

Il master si svolgerà in modalità presenziale e consta di un programma suddiviso in nove unità didattiche durante un anno accademico, dalla durata complessiva di 1500 ore e con frequenza tre giorni alla settimana. Il monte ore comprende lezioni frontali, esercitazioni, workshop e lo stage da svolgersi al termine della didattica presso studi di progettazione di cantieri nautici.

Il programma è volto all’apprendimento da parte dei candidati delle tecniche di disegno e progettazione di imbarcazioni a vela e a motore. In particolare, gli studenti si specializzeranno in Yacht design apprendendo nozioni di architettura navale e sviluppando competenze di analisi e tecnica progettuale nell’ambito di costruzioni navali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Feb-2017
Milano
via durando 38a, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Master fornisce gli strumenti per gestire il percorso progettuale e costruttivo di una imbarcazione, a vela e a motore.

· A chi è diretto?

Il Master è rivolto a laureati nelle discipline dell'architettura, dell'ingegneria, del disegno industriale, dell'economia e a diplomati universitari in discipline affini. Il Master è erogato in lingua inglese: costituirà titolo preferenziale la buona conoscenza della lingua inglese. Il master è erogato in lingua inglese.

· Requisiti

Il Master universitario in Yacht Design è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Ingegneria, Disegno industriale e nelle discipline economiche e a candidati in possesso di titoli di studio considerati equipollenti. La Commissione si riserva di ammettere candidati in possesso di titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il Master possa costituire un completamento alla formazione del candidato o a competenze ed esperienze professionali da questi dimostrate.

· Titolo

Master Universitario di I Livello del Politecnico di Milano

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Gli studenti che completano il Master sono in grado di inserirsi nel mondo professionale in modo differenziato anche in relazione alla loro precedente formazione. In questi anni sono stati ricoperti ruoli di: assistente di progetto in studi professionali, assistente di produzione in cantiere, gestore della produzione, responsabile controllo qualità.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per iscriversi al Master è necessario contattare l'Ufficio Coordinamento Formazione di POLI.design.

Opinioni

M

29/09/2014
Il meglio “..mi sono profondamente appassionata alla nautica. Ho avuto la possibilità di conoscere un ambiente nuovo e quello che ho appreso mi ha permesso di aprire nuove porte sul mondo del lavoro.”

Da migliorare tutto bene

Consiglieresti questo corso? Sí.
M

25/09/2014
Il meglio “Lo consiglierei perché credo tutt'ora che sia il miglior master nell'ambito della nautica in Italia.”

Da migliorare niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.
F

17/06/2014
Il meglio “Il Master è stato un eccellente compromesso tra l’ingegneria e il design. I professori erano dei professionisti molto apprezzati nel settore e ci hanno seguito con dedizione soprattutto nei laboratori di progettazione.”

Da migliorare no, lascerei tutto uguale.

Consiglieresti questo corso? Sí.
F

05/06/2014
Il meglio “Oggi lavoro in un cantiere e comprendo l’utilità degli argomenti trattati. Dal punto di vista professionale, a parte le lezioni in aula, di laboratorio e di stage, mi ha dato la possibilità di entrare a far parte di una rete di contatti e di aziende della nautica, indispensabili per lavorare in questo campo.”

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? No.
M

24/05/2014
Il meglio “Ho avuto la fortuna di trovare persone competenti che mi hanno saputo condurre in un mondo che mi era estraneo, lavorando in un clima sereno e stimolante. La base teorico-pratica formata a Milano, con l’esperienza lavorativa dello stage, ha fatto sì che continuassi il mio percorso professionale all’interno dell’azienda in un processo di crescita in continua evoluzione”

Da migliorare tutto bene

Consiglieresti questo corso? Sí.
F

26/02/2014
Il meglio Oggi lavorando in un cantiere e mi rendo conto dell’utilità degli argomenti trattati. Dal punto di vista professionale, a parte la formazione d’aula, di laboratorio e di stage, mi ha dato la possibilità di entrare a far parte di una rete di contatti e di aziende della nautica, fondamentale per lavorare in questo settore.

Da migliorare ...

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Yacht design
Tecniche di disegno e rappresentazione
Architettura navale
Allestimento degli interni
Progettazione di componenti
Progettazione di accessori
Ingegneria dell'ambiente
Analisi e tecnica progettuale
Empowerment
Progettazione impianti di bordo
Progettazione apparati di propulsione
Progettazione imbarcazione a vela
Progettazione imbarcazione a motore
Analisi di costruzioni navali

Professori

 Andrea Ratti
Andrea Ratti
Co-direttore del Master

Silvia Piardi
Silvia Piardi
Direttore del Master

Programma

Unità didatticheIl percorso formativo si articola in 8 Unità Didattiche, più il workshop di progettazionee lo stage:
  • Yacht Design: principi, metodi, strumenti e regole, principi, metodi, strumenti e regole della progettazione nautica;
  • Disegno e rappresentazione, acquisizione degli strumenti manuali e informatici di rappresentazione del progetto; acquisizione di competenze specifiche sui software dedicati;
  • Architettura navale, acquisizione delle competenze utili a gestire in sede progettuale conoscenze relative a: geometrie delle carene, statica delle imbarcazioni, resistenza al moto, idrodinamica, modellistica idraulica, fluidodinamica e aerodinamica, modellistica della turbolenza;
  • Costruzioni navali, conoscenze delle principali tecniche di costruzione, delle proprietà e caratteristiche dei materiali utilizzati nella nautica. Comprensione e capacità di individuare elementi innovativi in relazione a: tecnologie e scienze dei materiali, tecnica delle costruzioni;
  • Impianti di bordo e apparati di propulsione, capacità di comprensione dei problemi legati alla gestione ambientale e acquisizione di criteri di scelta relativi a: apparati di propulsione a motore e a vela, mezzi di governo e di controllo, armamento e attrezzature di coperta, impianti e strumentazioni di bordo;
  • Allestimento degli interni, acquisizione di competenze progettuali con forte attenzione alle capacità espressive in relazione a: distribuzione degli spazi e organizzazione funzionale, evoluzione storica delle tecniche di allestimento, qualità dei materiali di finitura, tecniche di mock up per il controllo delle scelte;
  • Processi produttivi e organizzazione di impresa, tecniche e tecnologie di produzione dei diversi elementi e componenti dell’imbarcazione: organizzazione dei processi produttivi;
  • Empowerment, durante l’articolazione del percorso formativo è previsto lo sviluppo di un modulo sull’empowerment destinato a formare i partecipanti circa le logiche e le dinamiche del cambiamento organizzativo e individuale, il teamwork, le dinamiche relazionali e l’inserimento nel mondo del lavoro;
  • Workshop di progettazione, esercitazione progettuale integrata su temi individuati durante il processo formativo.
EsercitazioniIl Master è caratterizzato dall’integrazione di diverse modalità didattiche: analisi metaprogettuali, definizione del concept ed esercitazioni progettuali sono svolte in aula in piccoli gruppi come propedeutici ai workshop di progettazione. I workshop permettono di sperimentare in un progetto completo le competenze acquisite nelle unità didattiche, nelle esercitazioni in aula e nelle visite all’esterno. I workshop sono considerati momenti fondamentali del processo formativo. Fanno parte dell’attività didattica le visite presso strutture di ricerca, sedi produttive, studi professionali.Il Master affianca all’attività didattica svolta in aula molteplici occasioni di sperimentare praticamente quanto appreso a livello teorico. Ne sono un esempio:
  • il nutrito elenco di visite aziendali annualmente organizzate presso stabilimenti produttivi del settore nautico e del suo indotto;
  • le esercitazioni di modellazione fisica a supporto delle attività di progetto e a integrazione della modellazione 3D;
  • le esercitazioni di costruzione reale di scafi di piccole dimensioni applicando le più recenti tecniche di produzione industriale;
  • le occasioni di praticare lo studio di dinamiche di gruppo attraverso esperienze condotte a bordo di imbarcazioni.
StageLo stage è obbligatorio, ha una durata di circa tre mesi e viene svolto presso studi di progettazione e cantieri nautici di primaria importanza. Lo stage consente ai partecipanti di trasferire le competenze acquisite durante il corso a un contesto reale (di progettazione o produzione), e di confrontarsi con il mondo della nautica. Il progetto formativo che viene svolto durante lo stage è concordato tra il tutor di Politecnico e il tutor di impresa.