Masterclass di Canto Lirico

Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti
A Reggio di Calabria

300 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Reggio di calabria
Ore di lezione 40 ore di lezione
  • Corso
  • Reggio di calabria
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: lezioni di perfezionamento di canto lirico.
Rivolto a: cantanti lirici,insegnanti di canto,esperti e professionisti del settore.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Reggio di Calabria
via Willermin 10, 89100, Reggio Calabria, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Reggio di Calabria
via Willermin 10, 89100, Reggio Calabria, Italia
Visualizza mappa

Programma

Corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale "Sonorità Italiana nel mondo" VI edizione - Reggio Calabria 2011

Masterclass di Canto Lirico

"La tecnica vocale secondo la tradizione italiana"

docente M° Antonio Juvarra

Il corso si propone di approfondire la conoscenza teorica e l'esperienza diretta, pratica dei principali concetti tecnico-vocali che si sono susseguiti nel corso della storia della didattica del canto a partire dal Settecento fino agli anni trenta del Novecento, secondo il seguente elenco:

- Il concetto di 'fiato' nella didattica del Settecento e dell'Ottocento

- L'attacco del suono (da Mengozzi a Garcia)

- La respirazione 'belcantistica' (secondo Mengozzi e Lilli Lehmann) e la respirazione diaframmatico-addominale (secondo Mandl e Giovanni Battista Lamperti)

- ll 'sostegno' antico e il 'sostegno' moderno

- 'Appoggio' e 'affondo' (da Francesco Lamperti a Giraldoni e Melocchi)

- La 'postura nobile'

- I registri della voce

- Rapporti tra articolazione e creazione degli spazi di risonanza

- I risuonatori

- Il concetto di 'voce alta'

- Il concetto di 'colonna del fiato'

- Il 'sorriso' e lo 'sbadiglio'

- La 'posizione' della voce

- Il ruolo delle vocali nell'educazione vocale

- Le tre caratteristiche del suono (brillantezza, morbidezza e corposità) in rapporto alle vocali e alle scuole di canto dei vari periodi storici

- Il concetto di suono 'coperto', 'raccolto' e 'girato'

- La 'previsione' e la 'sintonizzazione prefonatoria'

- Gli approcci al canto: meccanicitico, senso-motorio, immaginativo, olistico

Il corso si dividerà in una prima parte teorica ed espositiva e in una seconda parte pratica, durante la quale gli elementi tecnici sopra elencati verranno applicati a vocalizzi e a brani del repertorio, eseguiti da allievi interessati a farne esperienza.

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto