Materie Plastiche: Proprietà, Progettazione, Applicazioni

Nuova Didactica
A Modena

4.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Modena
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: conoscere il comportamento dei materiali plastici per controllarne le proprietà in fase di produzione di manufatti e durante la vita d’uso;. conoscere le principali tecnologie di lavorazione dei materiali;. saper utilizzare tecnologie informatiche per la consultazione di bollettini tecnici e banche dati e software commerciali per la simulazione dei processi di lavorazione;. saper impostare una.
Rivolto a: Laureati in Gruppo scientifico, Gruppo chimico-farmaceutico, Gruppo geo-biologico, Gruppo ingegneria, Gruppo agrario.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modena
Corso Cavour 56, 41100, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento)

Programma

Obiettivi
•conoscere il comportamento dei materiali plastici per controllarne le proprietà in fase di produzione di manufatti e durante la vita d’uso; •conoscere le principali tecnologie di lavorazione dei materiali; •saper utilizzare tecnologie informatiche per la consultazione di bollettini tecnici e banche dati e software commerciali per la simulazione dei processi di lavorazione; •saper impostare una ricerca per lo sviluppo di nuovi materiali con prestazioni funzionali specifiche;

Contenuti
1. Inquadramento del corso e caratteristiche generali delle materie plastiche in relazione ad altre tipologie di materiali
2. Strutture molecolari possibili
3. Transizioni termiche e loro importanza in relazione alle proprietà meccaniche
4. Principali tipi di polimeri: Commodities, Tecnopolimeri, Materiali polimerici caricati, Materiali espansi, Elastomeri, Compositi
5. Tecniche sperimentali di caratterizzazione delle strutture molecolari e delle proprietà termiche
6. Proprietà meccaniche a piccole e grandi deformazioni. Altre proprietà meccaniche (durezza, abrasione, Vicat, HDT,..)
7. Progettare con le materie plastiche
8. Proprietà reologiche di materiali polimerici nello stato liquido
9. Fenomeni degradativi nelle materie plastiche
10. Additivi
11. Tecnologie di lavorazione delle materie plastiche: Estrusione, Stampaggio ad iniezione, Altre tecnologie di stampaggio (stampaggio-soffiatura, rotazionale, termoformatura, con coiniezione di gas, ?-cell, stampaggio-compressione, coiniezione e bi-iniezione, RIM … )
12. Tecnologie di lavorazione dei materiali compositi ad alte prestazioni
13. Sistemi di simulazione dello stampaggio
14. Sistemi di prototipazione rapida
15. Progettazione e produzione di stampi
16. Criteri di scelta delle materie plastiche
17. Riciclo delle materie plastiche

Risultati attesi
Oltre al raggiungimento degli obiettivi, il progetto si pone come risultato: - un incremento di occupazione - tempi più rapidi nella soluzione dei problemi che normalmente si presentano in produzione - miglioramento nella capacità di scegliere i prodotti più idonei ad una specifica applicazione - migliore capacità di progettare e quindi minori rischi di insuccesso - in generale quindi maggior capacità competitiva, e quindi allargamento dei mercati

Modalità di valutazione competenze in uscita
La valutazione d’apprendimento dei partecipanti avviene in itinere da parte del docente sopratutto in fase di laboratorio. E’ inoltre previsto un questionario di valutazione della qualità del docente da sottoporre ai partecipanti a fine corso.

Metodologie formative utilizzate

La metodologia privilegia l’interazione di gruppo e si articola in momenti didattici diversificati, volti a favorire il coinvolgimento e la partecipazione attiva. Si prevedono 240 ore di didattica frontale in cui si prenderanno in esame casi concreti ed esercitazioni pratiche. Si prevedono inoltre 160 ore di stage presso le migliori aziende del territorio.

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto