Maxwell Render

BigRock
A Treviso

850 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Treviso
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Nozioni e utilizzo del programma Maxwell Render.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Treviso
Via Sile 51, Roncade (Tv), 31056, Treviso, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso sviluppa argomenti avanzati, pertanto è richiesta una discreta conoscenza delle tecniche fondamentali di rendering.

Programma

Descrizione

Maxwell Render, l'innovativo motore di rendering per la simulazione della luce in CG, è stato creato volutamente da Next Limit, come strada alternativa ai classici motori. Sfruttando le leggi della fisica infatti, Maxwell Render gestisce la luce come onda elettromagnetica senza quindi l'utilizzo di mappe di fotoni, radiosity, e altre tecniche di uso comune. Il risultato di una simulazione tanto accurata è sicuramente un'immagine ad alto impatto fotorealistico. La possibilità inoltre di usarlo come software standalone, permette di integrarlo nella vostra pipeline produttiva, continuando così a lavorare col vostro pacchetto 3d, per poi creare materiali, luci e il vostro render finale, direttamente in Maxwell Studio.
Queste caratteristiche fanno di Maxwell Render uno dei migliori software per la realizzazione di immagini architettoniche e di design che richiedono un alto livello di fotorealismo.

Programma del corso

- Giorno 1 -

Teoria della Luce

- Nozioni di illuminotecnica
- Onde Elettromagnetiche
- Superfici
- Unità di misura fondamentali
- Generalità sulle Lampade
- Cenni di Fotografia

Luce nella CG

- Differenze principali tra maxwell e gli altri motori di render

Maxwell Studio

- Interfaccia grafica
- Navigazione delle viste
- Interazione con gli oggetti
- Display Modes
Personalizzazione della GUI

Gestione di una scena

- Importare
- Assegnare materiali
- Gestire gruppi e Cloni

Librerie di Preset

- Materiali
- Emettitori
- Geometrie

Gestione luci artificiali e Sky

- Multilight


- Giorno 2 -

Fotografia

- Funzionamento di una reflex

Prove sul campo

- Esposizione
- Tempi
- Dof
- Tagli ed inquadrature

Gestione delle camere in Maxwell

Gestione di Materiali

- BSDF
- Metodi di fusione
- Weight Map coating
- SSS
- Displacement

Gestione delle UV

- Differenti tipologie di proiettori
- Tileing e Real Scale

Mappatura degli oggetti

- Mappature planari
- Mappature cilindriche
- Mappature sferiche
- Mappature cubiche

Camera test

- Dof in CG
- Esposizione in CG
- Tagli ed inquadrature in CG

Simulazione di uno studio per Still Life


- Giorno 3 -

Impostazioni di render

- Gestione di un rendering di esterni

Multimaterial

- Oggetti con gruppi di triangoli

Istanze

- Comprensione del concetto
- Utilizzo
- Limitazioni
-
Gli studenti devono realizzare una immagine della stessa qualità di una fotografia; le foto fatte nei giorni precedenti faranno da base al lavoro di “photo matching”. I modelli saranno messi a disposizione dall’ istruttore. Il render sarà eseguito durante la notte.
-


- Giorno 4 -

Studio della luce artificiale

Luci in Maxwell Render

- Emitter sole abbinato a BSDF

Emettitori da Texture

- MXI
- HDR

Impostazioni di render

- HDR e Sky Dome

Mulilight ed animazioni

Operazioni post render

- Simulens

Maschere e canale alpha per correzioni in post

- Material ID
- Mesh ID
- Alpha Shadows


- Giorno 5 -

Multipass e Livelli

Net Render e Merge seeds

Tesi finale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto