Metodi di ricerca per le scienze della comunicazione

UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA
A Mendrisio (Svizzera)

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mendrisio (Svizzera)
Descrizione

Descrizione Questo corso offre un’introduzione ai metodi di ricerca per le scienze della comunicazione. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di: applicare una conoscenza di base dei metodi di ricerca ad una varietà di situazioni che coinvolgono la comunicazione. leggere, comprendere e valutare la ricerca sulla comunicazione che implica analisi e raccolte dati quantitative. definire, raccogliere e analizzare dati per un sondaggio. Contenuti
In generale, il corso ha due finalità. Da un lato fornire un’introduzione agli argomenti principali della ricerca, mentre dall’altro lato deve offrire agli studenti un’introduzione nei metodi più usati nel campo delle scienze della comunicazione, come metodi di sondaggio, metodi di content analysis quantitativa e metodi propri degli esperimenti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mendrisio
Tessin, Svizzera
Visualizza mappa

Programma

Descrizione

Questo corso offre un’introduzione ai metodi di ricerca per le scienze della comunicazione. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • applicare una conoscenza di base dei metodi di ricerca ad una varietà di situazioni che coinvolgono la comunicazione.
  • leggere, comprendere e valutare la ricerca sulla comunicazione che implica analisi e raccolte dati quantitative.
  • definire, raccogliere e analizzare dati per un sondaggio.

Contenuti
In generale, il corso ha due finalità. Da un lato fornire un’introduzione agli argomenti principali della ricerca, mentre dall’altro lato deve offrire agli studenti un’introduzione nei metodi più usati nel campo delle scienze della comunicazione, come metodi di sondaggio, metodi di content analysis quantitativa e metodi propri degli esperimenti.

Parte I: Distinzioni di base

  1. Metodi quantitativi e metodi qualitativi. Il metodo dell’astrazione come principio fondamentale della ricerca quantitativa; i tipi di variabili (indipendenti, dipendenti e intervening).
  2. Il linguaggio ordinario e il linguaggio scientifico; i diversi tipi di affermazioni: analitiche ed empiriche; i test delle affermazioni empiriche; i diversi tipi di definizione (reale, nominale e operazionale); intensione ed estensione.
  3. La ricerca nel campo della comunicazione: obiettivi e ideali della ricerca empirica (spiegazione, explanans e explanandum); i tipi di teorie e spiegazioni (teorie causali e teleologiche). Come progredisce la ricerca nelle scienze della comunicazione. Principi della buona ricerca.

Parte II: Comprendere i rudimenti del ragionamento della ricerca

  1. La misura nella ricerca sulla comunicazione: la misura come fondamento della ricerca; livelli di misura; le caratteristiche delle definizioni e delle misure operazionali: affidabilità, validità interna ed esterna; la relazione tra affidabilità e validità.
  2. Strumenti di misura; scale di misura e altre tecniche di misurazione.
  3. Design Cross Sectional e longitudinale nelle scienze della comunicazione.

Parte III: Metodi di ricerca

  1. Design della Content Analysis quantitativa: definire il metodo; condurre la Content Analysis; scrittura del codebook; uso degli strumenti informatici nella Content Analysis.
  2. Design della ricerca: la ricerca tramite questionario in comunicazione. Differenze tra questionari ed esperimenti; i diversi tipi di questionari (interviste telefoniche, questionari postali, interviste faccia-a-faccia); strutturazione del questionario; progettazione del questionario di indagine; quali sono le domande “giuste” e “sbagliate”.
  3. Design della ricerca: la ricerca sperimentale in comunicazione. Scelta di una variabile indipendente, scelta di una variabile dipendente; minacce alla validità interna ed esterna; le domande appropriate per gli esperimenti; l’esperimento di laboratorio; i limiti degli esperimenti di laboratorio.

Parte IV: Condurre un sondaggio

  1. Nel corso del seminario gli studenti apprenderanno come condurre autonomamente le diverse fasi di un sondaggio: definizione domanda di ricerca e ipotesi - identificazione dei principali costrutti - scelta di campione e modalità di somministrazione - sviluppo del questionario - pre-test del questionario - raccolta dati - analisi dei dati - stesura di un rapporto finale.

Modalità d’esame
La valutazione del corso prevede la stesura di un rapporto scritto sul lavoro seminariale, che costituirà il 30% del voto finale. Il restante 70% sarà acquisito tramite un esame scritto finale durante la regolare sessione d’esame. E’ necessario prendere un voto uguale o superiore al 6 nell’esame finale per poter calcolare il voto dei rapporti seminariali.

La frequenza della parte seminariale è obbligatoria e costituisce un presupposto necessario per accedere all’esame finale del corso.

Riferimenti bibliografici
Schulz, P.J, Diviani, N., Fiordelli, M. (2013). La ricerca empirica nelle scienze della comunicazione. Fondamenti, metodi e strumenti. Carocci.
Bailey, Kenneth D. (2006). Metodi della ricerca sociale. Vol. 1-2: Il Mulino.
Frey, L.R. et al. (1999). Investigating communication: an introduction to research methods. 2nd Edition. Allyn &Bacon.
Losito, Gianni (2008). La ricerca sociale sui media. Oggetti, metodi, tecniche. Carocci.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto