Metodologie Valutative

Fondazione Labos-Laboratorio per le Politiche Sociali
A Roma

6.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 300 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso è finalizzato a: -formare figure professionali capaci di predisporre, gestire e valutare progetti operativi rientranti nei programmi d'azione che vengono promossi nei settori di competenza e/o che vengono finanziati dalla comuità europea. preparare professionisti ad affrontare le questioni che emergono quando si valutano programmi e progetti complessi che coinvolgono numerosi attori.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Viale Liegi.14, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento).

Programma

Obiettivi
Il corso è finalizzato a: -formare figure professionali capaci di predisporre, gestire e valutare progetti operativi rientranti nei programmi d'azione che vengono promossi nei settori di competenza e/o che vengono finanziati dalla comuità europea. -preparare professionisti ad affrontare le questioni che emergono quando si valutano programmi e progetti complessi che coinvolgono numerosi attori pubblici e privati in contesti affolltati da molteplici strumenti.

Contenuti
La formazione d'aula viene divisa nei seguneti 10 moduli formativi: -Presentazione del corso e introduzione generale alla valutazione (4 ore). -Disegno della valutazione e panoramica delle tecniche (12 ore) Obiettivo: fornire agli studenti le basi concettuali ed informative che permetteranno ai partecipanti di utilizzare al meglio le opportunità valutative offerte dai diversi programmi, azioni ed iniziative comunitarie.
-Il fare (concretamente) valutazione (15 ore) Obiettivi: sviluppare le competenze per una corretta gestione delle attività finanziate, introdurre i parteciapnti all'utilizzo dei principali strumenti per la gestione delle attività, fornire gli strumenti necessari per il monitoraggio e la valutazione delle attività, fornire gli struemnti conoscitivi relativi alle tecniche di rendicontazione.
-Gli strumenti del valutatore: tecniche basate sul giudizio degli esperti (10 ore) Obiettivi: approfondire l'uso pratico delle tecniche Brainstorming e scala della Priorità Obbligate; conoscere i criteri di utilizzo delle due tecniche nei diversi contesti di applicazione.
-Gli strumenti del valutatore: questionari e schede valutative (9 ore) Obiettivi: descrivere e ripercorrere tutte le fasi che riguardano la progettazione, la costruzione, l'implementazione e la valutazione di un intervento valutativo che si basa sulla costruzione dei questionati e schede valutative. -Approfondimenti tematici: il contributo della valutazione allo sviluppo delle politiche locali (10 ore) Obiettivo: presentare una serie di esemplificazioni di attività valutative implementate e implementabili nei contesti delle politiche locali.
-Approfondimenti tematici: la valutazione nei servizi socio-sanitari (10 ore) Obiettivi: presentazione di una serie di esemplificazioni di attività valutative implementate e implementabili nei contesti socio-sanitari.
-Approfondimenti tematici: la valutazione dei processi formativi (9 ore) Obiettivo: fare il punto della situazione relativa alla valutazione dei processi formativi attraverso l'esemplificazione di alcune attività valutative.
- Il D.Lgs 626/94 (6 ore) Obiettivo: formare gli allievi in modo da renderli in grado di utilizzare le procedure atte a svolgere la mansione assegnata nel rispetto delle norme di sicurezza e di igiene del lavoro.
-Inglese tecnico per la progettazione europea (15 ore) Obiettivo: aggiornamento della lingua inglese centrato sulla terminologia propria della valutazione internazionale.
-Strumenti informatici per la gestione del progetto (25 ore) Obiettivo: fornire agli allievi le conoscenze tecniche inenrenti la raccolta e la gestione informatica delle inmformazioni nonchè un approfondimento dei principali software di sostegno alle attività di progettazione.

Risultati attesi
Il soggetto formato avrà acquisito le seguenti conoscenze, competenze e abilità: -conoscenza di gestione delle fonti di finanziamento nazionali e internazionali con particolare riferimento ai fondi strutturali della comunità europea; -conoscenza delle tecniche di valutazione; -abilità e competenze nella progettazione, gestione, monitoraggio e valutazione all'interno delle normative, linee d'azione e programmazione promossi dall'UE.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Al termine del corso i partecipanti saranno chiamati a sostenere una prova scritta e/o orale volta a valutare sia le conoscenze teoriche che quelle pratiche acquisite durante la formazione d'aula, la formazione pratica e lo stage.

Metodologie formative utilizzate

Il corso ha una struttura corsuale a matrice, dove le conoscenze e competenze di base e trasversali vengono fornite a tutti gli studenti partecipanti, in intersezione con moduli specialistici "project work", suddivisi in base alle tipologie di finanziamento nzionali e comunitari.