Micro Art Counseling

Aspic Toscana
A Scandicci

380 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Scandicci
  • 32 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L’Art-Counselor è un operatore che ha acquisito una conoscenza specifica del processo artistico, della comunicazione nella complessità delle sue forme ed ha integrato le specificità dei due ambiti, è formato per creare un ambiente facilitante l’espressione, l’elaborazione, la consapevolezza e la modulazione delle emozioni. Gli Artcounselor sono formati in particolare per offrire un approccio pedagogico e abilitativo multidisciplinare facilitante la relazione attraverso i metodi artistici; queste competenze sono socialmente utili anche in un’ampia gamma di disagi e sofferenza emotiva.
Rivolto a: tutti coloro che sono interessati ad apprendere le competenze di base del counseling pluralistico integrato a mediazione artistica. Le abilità di Art Counseling sono adottate nella salutogenesi, per creare un ambiente facilitante l’espressione, l’elaborazione, la consapevolezza e la modulazione delle emozioni e in interventi d’équipe nell’ambito del disagio: dalle scuole al volontariato, ai centri di assistenza per il disagio giovanile, ai centri di recupero per tossicodipendenza, all’assistenza relazionale con malati terminali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Scandicci
Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non ci sono requisiti particolari per partecipare al corso.

Professori

Maura Locatelli
Maura Locatelli
Psicologa e psicoterapeuta

Psicologa e Psicoterapeuta specializzata presso la Scuola di Specializzazione Quadriennale in Psicoterapia Umanistica Integrata dell’ASPIC di Roma. Libera professionista, si occupa di risorse umane in ambito pubblico e privato progettando percorsi di crescita in particolar modo orientati al counseling, al coaching e all’intelligenza emotiva. PNL Master Practitioner specializzata in life coaching. Opera presso le sedi ASPIC in attività di progettazione, supervisione e docenza. Autrice di diverse pubblicazioni, ha pubblicato con E. Giusti “L’empatia integrata”.

Sergio Giannini
Sergio Giannini
Counselor formatore

Counselor formatore, iscritto CNCP, ha elaborando uno stile operativo originale coniugando le forme espressive artistiche e le tecniche del lavoro sull'attore con il counseling pluralistico integrato. Da quindici anni si occupa di formazione e conduzione di gruppi di counseling a mediazione artistica in ambito sociale, scolastico, sanitario e aziendale. Opera come formatore presso le sedi ASPIC, ed con altre agenzie formative in progetti di applicazione del counseling espressivo.

Programma

  1. La mediazione artistica nell’agire comunicativo – segno colore e forma. Stili comunicativi: verbale, paraverbale e non verbale. Sintassi dei messaggi (Elementi di PNL). Accoglienza, ascolto attivo e dinamico – barriere alla comunicazione. VISSI.
  2. Forme espressive multiple. Il feedback fenomenologico. Il colloquio di counseling nella relazione di aiuto: saper osservare e saper ascoltare. Il setting – l’alleanza operativa le regole del contratto.
  3. Multimateriali – caratteristiche e implicazioni. Comprensione empatica, autenticità e restituzione rispettosa (attitudine non direttiva dell’approccio rogersiano).
  4. Tecniche creative per la soluzione dei problemi. L’uso della metafora nel counseling.
  5. Funzione dell’arte nella relazione interpersonale. Percezione e comunicazione – il mondo delle immagini e le immagini del mondo.
  6. Tecniche corporee – la totalità dei linguaggi per le esperienze con il corpo, il movimento, il ritmo, gli spazi. Il gruppo – dinamiche e metodologie di conduzione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto