La migrazione della applicazioni da PHP 4 a PHP 5

Zend Technologies srl
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • 3 ore di studio
Descrizione


Rivolto a: Questo corso è pensato per fornire ai programmatori PHP esperti le tecniche e le metodologie per migrare senza problemi le applicazioni da PHP 4 a PHP 5.

Informazione importanti

Programma

Questo corso di tre ore è pensato per fornire agli sviluppatori professionisti i metodi per una migrazione senza problemi da PHP 4 a PHP 5.
Vengono trattati tutti i passaggi fondamentali per la pianificazione del processo di migrazione e sono descritti gli strumenti che lo rendono più facile come per esempio le unità di testing e PHPDoc.
Alla fine del corso, oltre ad aver appreso le differenze sostanziali tra PHP 4 e PHP 5, sarai in grado di pianificare la migrazione e di ottimizzare i tuoi progetti.
Lo Zend Training Center online prevede esercitazioni di codifica dal vivo; durante il corso l'istruttore verifica i progressi ottenuti. Il corso è offerto online con un istuttore che interagisce interattivamente e dura 3 ore (2 sessioni di 90 mimuti) ma può anche essere adattate alle esigenze di training onsite del cliente.

Argomenti

•Perché migrare: maggiori funzionalità; stabilità; riusabilità; caratteristiche fondamentali
•Differenze principali: cambiamenti di sintassi; object model; nuove funzioni supporto XML
•Strumenti di sviluppo: Unit testing; PHPDoc; profiler; debugger; E_STRICT
•Pianificare la migrazione: cambiamenti di sintassi; parole chiave; cosa può essere mantenuto; cosa deve essere aggiornato
•Cambiamenti classi e oggetti: utilizzare i riferimenti; clonare le parole chiave; riscrivere gli oggetti
•Transizione del PHP Engine: Usare l'opzione compaibilità per lavorare con PHP Engine I e con PHP Engine II
•Cambiamenti database: parametri; chiamate alle librerie
•Fondamentali: best practice; debugging; introduzione a HTML
•Le nuove funzionalità: PDO; XML; DOM; SOAP ...
•Ottimizzazione: adottare le estensioni native; modificare l'architettura; usare le nuove caratteristiche
•Strumenti per l'ottimizzazione: Unit testing; strumenti automatici; tecniche di testing edebugging.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto