Modellazione creativa per il design

Forma-re-te
A Torino

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Torino
  • 30 ore di lezione
  • Durata:
    4 Settimane
Descrizione

Nel corso si utilizzano i software AutoCAD e 3D Studio Max, fornendo una panoramica su alcuni software
disponibili sul mercato evidenziandone le caratteristiche principali e comparandoli in relazione alle possibili
applicazioni.
Le lezioni, tenute da docenti esperti nel settore, si svolgono in aule e laboratori con attrezzature moderne ed
hanno carattere prevalentemente pratico.
A coloro che frequenteranno almeno i 2/3 delle ore corso e supereranno la prova finale prevista, verrà
rilasciato un certificato di frequenza con profitto

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via stefano tempia, 6, 10156, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso intende formare una figura professionale in grado di rendere le matematiche di oggetti in ambito creativo e descrittivo.

· A chi è diretto?

Giovani e adulti diplomati o laureati

· Requisiti

Conoscenze di base di Cad e di Modellazione 3D

· Titolo

Modellazione creativa per il design

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Corso accreditato da CNAPPC – 15 CFP Per gli architetti iscritti all’albo che frequenteranno l’80% delle ore previste, il corso rilascia 15 CFP

Cosa impari in questo corso?

Autocad
Autocad 3d
Design multimediale
3d
3d max
3D Studio
3d rendering
3d studio max design
3d studio max

Professori

Esperto settore modellazione e CAD 3D
Esperto settore modellazione e CAD 3D
Professionista

Programma

· Tecniche di modellazione

o La modellazione solida quale visualizzazione del disegno tecnico tridimensionale (CAD).

o La modellazione associata al design: mock up di oggetti in fase di creazione e di studio.

o Le viste e i punti di vista.

o Principi di base relativi alla modellazione solida

o Creazione di primitive solide

o Creazione di solidi mediante estrusione, rotazione e rivoluzione

o Creazione di solidi da oggetti definiti da superfici

o Operazioni booleane con i solidi

o La modellazione mesh

o La modellazione poligonale

o Creazione e utilizzo di spline

o Le nurbs e la modellazione organica

o I Materiali. Caratteristiche visuali e fisiche: trasparenza, riflessione, rifrazione

· Tipologie standard di rappresentazione dei materiali.

o Creazione e utilizzazione di nuovi Materiali.

o Il concetto di texture. La texture bitmap e procedurale.

o Composizione di scena e uso dei corpi illuminanti.

o Basi di render.

· Esercitazione finale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto