Modellazione generativa al FabLab Toscana

Mandarino BLU - Antonino Marsala
A Cascina

600 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Cascina
  • 32 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
Descrizione

Costo del corso
Il costo del corso è di 600 € + IVA
Sconto di 50,00 € per i giovani che hanno meno di 26 anni.
Ulteriore sconto di 50,00 € Early Bird per tutti coloro che si iscriveranno entro il 5 Settembre 2016
Nel prezzo è compresa l’iscrizione al FabLab Toscana –

Da quando l’informatica hanno iniziato ad aiutare gli Architetti, simulando lo spazio e le articolazioni geometriche, i computer sono diventati uno strumento integrante del processo progettuale. La Geometria computazionale è divenuta un'interessante materia di studio e la combinazione di programmazione algoritmica e geometria, ha prodotto dei risultati noti come Algoritmi Generativi.

Sebbene gli applicativi 3D abbiano aiutato a simulare parte di ogni spazio visualizzato, è stata la nozione di Algoritmo Generativo che ha portato le attuali possibilità di progettazione, come la “progettazione parametrica”, nel regno dell'architettura.

Gli Architetti hanno iniziato ad usare curve free form e superfici per disegnare e progettare gli spazi oltrepassando i limiti della geometria convenzionale dello “spazio euclideo”. E' stata una combinazione tra Architettura e Digitale che ha portato “i blob” alla ribalta, facendoli ulteriormente progredire. Nonostante la crescita del calcolo sia estremamente veloce, l'architettura ha provato a tenere il passo di questo veloce ritmo digitale, rimanendo influenzata dalle potenzialità delle geometrie algoritmiche computazionali ad alto livello di complessità.
Progettare e modellare superfici free form come se fossero elementi di costruzioni associati con diversi componenti e aventi pattern multipli non è un lavoro facile da portare avanti con metodi tradizionali. La potenza degli algoritmi e degli script che spostano in alto l'asticella della progettazione, è proprio questa. E' ovvio che anche solo per pensare a geometrie complesse abbiamo bisogno di strumenti appropriati, applicativi capaci di simulare le geometrie e controllarne le proprietà. Grasshopper

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cascina
Via Mario Giuntini 192, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenza delle tematiche CAD di base e dei comandi principali e interfaccia Rhinoceros 5.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il valore aggiunto del corso è rappresentato sia dalla possibilità di esercitarsi su esempi pratici, sia dalla sede del corso il FABLAB Toscana, culla dei makers Toscani

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Gli interessati saranno contattati direttamente dal docente che spiegherà nei dettagli le caratteristiche del corso. Per questo è importante lasciare un numero di telefono valido

Cosa impari in questo corso?

Progettazione parametrica
Modellazione generativa
Grasshopper 3D
Basi di digital Fabbrication

Professori

Antonino Marsala
Antonino Marsala
ART

ULTIME ATTIVITA' RILEVANTI Marzo 2011 Diventa ART (Authorized Rhinoceros Trainer ) Febbraio 2011 Cura l'edizione italiana per il testo “Generative Algorithm with Grasshopper”, di Zubin Khabazi Ottobre 2010 Partecipa alla fondazione di Mandarino Blu, gruppo di comunicazione visiva ESPERIENZE LAVORATIVE nel settore • Data (da – a) Da Maggio 2007 a Dicembre 2010 • Nome e indirizzo di lavoro Sole Costa Studio, Viale Cadorna 77 Florence • Tipologia azienda Information Tecnology - Training Center

Programma

IL PROGRAMMA DEL CORSO (32 ORE)

8 incontri settimanali da 4 ore con orari 10.00 alle 14.00 da tenersi presso la sede del FabLab Toscana

Introduzione alla programmazione tramite interfaccia grafica 6 ore

•Interfaccia Grasshopper

•Parametri e Componenti

•Operazione di Logica e Matematica

•Vettori

•Case study: concetto base di attrattore

•Gestione data matching

Primi approcci alla modellazione parametrica – 4 ore

•Trasformazioni di base (sposta ruota scala orienta)

•Strumenti di Morphing

•Utilizzo di Sweep e Loft e di altri strumenti di creazione superfici già noti da Rhinoceros

•Esercitazione pratica: creazione del modello concettuale della Serpentine Gallery - B.I.G.

Focus sulla gestione dei dati - 4 ore

•Creazione e gestione delle liste

•Studio del data tree

•Esercitazione pratica: creazione di un soffitto cassettonato

Creazione di geometrie tramite mesh – 6 ore

•Utilizzo degli algoritmi di Delaunay

•Utilizzo del Facet Dome

•Utilizzo del Substrate

•Utilizzo degli algoritmi di Voronoi

•Esercitazione pratica: creazione di un gazebo attraverso l’uso di pattern

Creazione di ‘paneling’ di superfici curve – 6 ore

•Discretizzazione di una superficie a doppia curvatura tramite pannelli piani

•Strumenti analisi superfici

•Visualizzazione superfici tramite falsi colori

•Esercitazione pratica: creazione di una facciata interattiva

Digital Fabrication e messa in tavola – 6 ore

•Interoperabilità tra Grasshopper e altri applicativi

•Creazione di Truss parametrica

•Gestione dell’abaco dei pezzi

•Esercitazione pratica: la Facciata dello Stadio Friuli di Udine - Ipotesi di costruzione e gestione tramite fabbricazione digitale


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto