Modelli teorici e operativi della psicologia di comunità

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Cosa impari in questo corso?

Editore
Promozione
Psicologia delle emergenze
Prevenzione

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Modelli teorici ed operativi della psicologia di comunità

DOCENTE

Gioia Fabiani

CODICE DISCIPLINA: PSI05004

SSD: M-PSI/05

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Al termine dell´attività formativa lo studente sarà in grado di:

  • conoscere i principali modelli teorici della psicologia di comunità, centrati sull´articolazione tra processi psicologici e dinamiche sociali;
  • inquadrare i problemi dell´individuo nei contesti sociali da cui originano, riconoscendo le interdipendenze;
  • conoscere le dinamiche psicologiche dei gruppi sociali attivi nella comunità;
  • fare l´analisi dei bisogni di una comunità locale e delle diverse espressioni del sociale organizzato;
  • conoscere e utilizzare gli strumenti della ricerca-azione e del ´´lavoro per progetti´´, finalizzati ad interventi di empowerment, di promozione del benessere, di prevenzione del disagio e di cura.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso si pone in continuità con l’insegnamento di psicologia di comunità del corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche.
Partendo da un breve excursus sulle origini e lo sviluppo della psicologia di comunità, saranno presentati ed approfonditi i principali modelli teorici e operativi della disciplina attraverso l’illustrazione di casi ed esempi nei vari contesti sociali ed istituzionali.
Saranno, inoltre, trattati i nuovi sviluppi della psicologia di comunità come: le comunità virtuali, la formazione on line, la psicologia delle emergenze, ecc.
Una parte del corso sarà dedicata alla presentazione dei metodi di ricerca utilizzati per studiare i fenomeni e i processi della comunità, focalizzandosi in particolare sulle metodologie di tipo qualitativo, quantitativo e sulla ricerca-azione. Saranno, poi, affrontati alcuni metodi di intervento utilizzabili nell´ambito di progetti di prevenzione e di promozione del benessere a livello individuale, di gruppo e di comunità. Particolare attenzione sarà dedicata ai modelli teorici e di intervento nell’ambito della comunità scolastica.

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Francescato D.,Tomai M., Mebane M. E., Psicologia di Comunità per la scuola, l’orientamento e la Formazione. Esperienze faccia a faccia e on line, Il Mulino, Bologna, 2004
  • A. Fedi, Partecipare il lavoro sociale. Esperienze metodi, percorsi, Franco Angeli, Milano, 2005
  • Martini E.R., Torti A., Fare lavoro di comunità. Riferimenti Teorici e strumenti operativi, Carocci Editore, Roma, 2003

Testi di approfondimento

Psicologia Scolastica

  • Spalletta E., Quaranta C., Counselling scolastico integrato, Sovera editore, Roma, 2002
  • Francescato D., Putton A., Cudini S., Star bene insieme a scuola. Strategie per un´educazione socio-affettiva dalla materna alla media inferiore, Carocci editore, Roma, 1989
  • Putton A., Empowerment e Scuola. Metodologie di Formazione nell’organizzazione educativa, Carocci editore, Roma, 1999

Psicologia delle Emergenze

  • Pietrantoni, Psicologia delle Emergenze, Il Mulino, Bologna, 2009

Sostegno alla genitorialità e alla famiglia

  • Milani P., Progetto Genitori, Erikson, Trento, 2000
  • Scabini E., Psicologia sociale della famiglia, Bollati Boringhieri, Torino. 1995

Prevenzione ed Educazione alla salute

  • L. Onnis, Il Tempo Sospeso. Anoressia e Bulimia tra individuo famiglia e società, Franco Angeli, Milano, 2004
  • L. Onnis; D. Cafagna et altri, Il Disturbo dell’Immagine Corporea nell’Anoressia e Bulimia: risultati di una ricerca. Psicobiettivo, vol. 26 (2), pp.135-150, Franco Angeli, 2006

E´ consigliata la conoscenza delle seguenti normative:

  • Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali n° 328 del 2000.
  • Disposizioni per la promozione dei diritti e di opportunità per l’infanzia e l’adolescenza n° 285 del 1997.
  • Legge sul volontariato n° 266 del 1991.

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto