La Musica Come Modello per Fare Innovazione

Kiwa Cermet IDEA
A Milano

500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • In company
  • Milano
  • 7 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: osservare come funziona la musica e come si comportano i musicisti può consentire di scoprire strategie molto efficaci per potenziare la creatività e sviluppare l’innovazione nel mondo in cui operiamo. Orchestre e gruppi musicali, in particolare i musicisti che suonano nelle jazz band, possono costituire un eccellente esempio di capacità di innovazione.
Rivolto a: il corso è rivolto a chiunque voglia sviluppare le proprie capacità relazionali interne ed esterne all'azienda, migliorando la qualità del proprio lavoro raggiungendo di conseguenza con più facilità gli obiettivi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Milano
Via Prudenzio Clemente, 16, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

NESSUNO

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

MUSICA
Innovazione

Programma

​LA MUSICA COME MODELLO PER FARE INNOVAZIONE

Musica e business sono accomunati da una forza globale,
capace di andare oltre i confini di lingua, nazione e religione.
F.J. Barrett

Il mondo della musica offre molti esempi di leadership e di gruppi che lavorano insieme per ottenere grandi risultati.

Dirigenti d’azienda (responsabili, manager, ecc…) e musicisti, nel trattare con i loro team di lavoro, affrontano problematiche analoghe per ottenere elevate performances e competere per il successo.

Programma
Osservare come funziona la musica e come si comportano i musicisti può consentire di scoprire strategie molto efficaci per potenziare la creatività e sviluppare l’innovazione nel mondo in cui operiamo.Orchestre e gruppi musicali, in particolare i musicisti che suonano nelle jazz band, possono costituire un eccellente esempio di capacità di innovazione, in quanto:
- sono costretti a operare in un ambiente caotico e turbolento;
- devono saper prendere decisioni veloci e irreversibili;
- sono altamente interdipendenti uno dagli altri nell’affrontare i problemi;
- sono pienamente protesi all’innovazione e alla creazione della novità.

Essi devono saper fabbricare e inventare risposte innovative ai loro problemi senza un piano precostituito e senza la certezza dei risultati.


Metodologia
L'apprendimento è basato su esperienze vissute, pratiche, coinvolgenti, che toccano piano emotivo e cognitivo seguite da riflessioni per giungere a punti di apprendimento utilizzabili in ambito lavorativo.

Relatore
Nel suo intervento, Giorgio Fabbri, musicista, compositore, direttore d’orchestra e formatore, attraverso semplici esempi, visione di filmati, attività musicali coinvolgenti, porterà i partecipanti a scoprire come il mondo della musica e dei musicisti, offra conoscenze e strategie preziose utili per ottimizzare e innovare le performances.


“Mi piacciono le idee impreviste,
quelle che nascono al momento”
Charlie Parker


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto