Nuove Frontiere della Psicologia

CESIDEA
A Catania

50 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Catania
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione


Rivolto a: psicologi, pedagosti, psichiatri, psicoterapeuti, assistenti sociali, studenti di psicologia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
P.zza Verga, 95127, Catania, Italia
Visualizza mappa

Professori

Patrizia Bevilacqua
Patrizia Bevilacqua
Docente di Metodi e Tecniche dei Test di Personalità, Facoltà di Psico

Programma

Il nostro Paese sta vivendo la difficile transizione verso una società multietnica e multiculturale.

La migrazione, per quanto occasione di miglioramento delle proprie condizioni di vita, è un evento traumatico che ha effetti profondi su più generazioni di migranti.

In particolare, i bambini e gli adolescenti sono i portatori del disagio più esplicito ed esprimono una sofferenza non sempre correttamente decodificata anche per la mancanza, sino ad oggi, di strumenti di assessment psicologico culturalmente sensibili.

Infatti, in rapporto a questo tipo di utenti, la ricerca e l’esperienza internazionale hanno rilevato l'inadeguatezza dell’abituale pratica clinica, che si manifesta sotto forma di diagnosi improprie, interventi e terapie inadeguate, inefficaci o anche dannose per l’interferenza di vari tipi di bias, errori sistematici derivanti dal minimizzare o enfatizzare le differenze culturali.

I Servizi socio-sanitari e i professionisti della salute mentale sono così investiti di nuove e urgenti domande di aiuto, che richiedono un ripensamento delle teorie e pratiche di incontro, dalla valutazione diagnostica fino alla progettualità terapeutica, sulla base dei riscontri della ricerca internazionale più recente.

Il modello teorico-clinico dell’Assessment Collaborativo, con la particolare attenzione alle esperienze di vita delle persone e l’utilizzo, rigoroso e flessibile, degli strumenti testistici più affidabili e aggiornati, si costituisce per i clinici come un quadro di riferimento prezioso per sviluppare una più accurata sensibilità diagnostica e terapeutica, anche in un’ottica multiculturale.

Il Seminario si pone l’obiettivo di:

- condividere la riflessione sulla dimensione quantitativa e qualitativa del ricorso ai Servizi socio-sanitari da parte di utenti multiculturali,

- presentare la complessità e delicatezza dell’assessment di clienti provenienti da background culturali diversi,

- illustrare, anche attraverso esemplificazioni cliniche, i principi ispiratori e le tecniche dell’Assessment Collaborativo,

- proporre strumenti testistici e metodologie di intervento culturalmente sensibili.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto