Corso nuovo! metodi di valutazione dell'incertezza delle analisi e delle misure secondo i criteri di accredia (03/10/2011). Brescia pubblicato da AQM SRL

AQM s.r.l.
A Provaglio d'Iseo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Provaglio d'iseo
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

OBIETTIVI La norma ISO/IEC 17025 ai fini dell'accreditamento dei laboratori di prova impone (tra gli altri requisiti) la validazione dei metodi di prova, infatti, attraverso la validazione, il laboratorio deve dimostrare che i risultati delle prove siano adatti all'utilizzo previsto e corrispondano alle esigenze del cliente

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Provaglio d'Iseo
Via Edison 18, 25050, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Taratura
ISO
SRL
Calcolo
C++
Copertura
C
Laboratorio

Programma

Il corso è strutturato in modo da fornire ai Laboratori di prova i mezzi per valutare l'affidabilità dei risultati e l'adeguatezza delle proprie procedure interne secondo le norme nazionali ed internazionali vigenti e le varie linee guida e direttive applicabili La finalità del corso è quella di fornire le conoscenze per eseguire la validazione di metodi in funzione dello scopo dei metodi stessi e delle risorse disponibili a fronte dei documenti tecnici ufficiali di riferimento

DETTAGLI

OBIETTIVILa norma ISO/IEC 17025 ai fini dell'accreditamento dei laboratori di prova impone (tra gli altri requisiti) la validazione dei metodi di prova, infatti, attraverso la validazione, il laboratorio deve dimostrare che i risultati delle prove siano adatti all'utilizzo previsto e corrispondano alle esigenze del cliente Il corso è strutturato in modo da fornire ai Laboratori di prova i mezzi per valutare l'affidabilità dei risultati e l'adeguatezza delle proprie procedure interne secondo le norme nazionali ed internazionali vigenti e le varie linee guida e direttive applicabili La finalità del corso è quella di fornire le conoscenze per eseguire la validazione di metodi in funzione dello scopo dei metodi stessi e delle risorse disponibili a fronte dei documenti tecnici ufficiali di riferimento

DESTINATARI Direttori e tecnici di laboratori accreditati o in fase di accreditamento secondo la norma ISO/IEC 17025

REQUISITI MINIMI PER L'ACCESSO Conoscenza della norma ISO/IEC 17025

PROGRAMMA Introduzione alle incertezze di misura (norma UNI CEI ENV 13005) a) Misura ed incertezza Perché è importante l'incertezza di misura b) Calcoli statistici di base Media e scarto tipo c) Da dove provengono errori ed incertezze Errori sistematici e casuali d) La distribuzione delle incertezze Distribuzione Uniforme, Normale,Triangolare e ad U e) Cosa non è una incertezza f) Due modi per valutare le incertezze Valutazioni di tipo A e di Tipo B g) Gli 8 passi principali per valutare le incertezze h) Incertezza standard i) Valutazioni di tipo A Incertezza della media j) Valutazioni di tipo B Ampiezze delle distribuzioni k) Determinazione dell'incertezza nelle serie limitate Distribuzione di Student l) Calcolo dell'incertezza composta Grandezze non correlate e grandezze correlate m) Casi di composizione Somma in quadratura per addizione e sottrazione, moltiplicazione o divisione, funzioni più complicate n) Incertezza estesa Fattore di copertura o) Come esprimere l'incertezza Dichiarazioni dell'incertezza di misura p) Conformità ad una specifica q) Uso dei calcolatori Arrotondamenti

La norma ISO 17025 e le incertezze di misura Documento Accredia RT08 a) L'incertezza nei metodi di prova b) L'incertezza nei metodi di taratura c) Espressione dell'incertezza nei rapporti di prova e nei certificati di taratura d) Valutazioni di conformità ad una specifica Il documento ILAC G8 2009

Esempio di calcolo delle incertezze in taratura e nelle misure a) Specifiche tecniche di un trasduttore (cella di carico) Identificazione delle componenti di incertezza b) Taratura esterna del trasduttore Scelta del centro di taratura Componenti di incertezza nella taratura esterna della cella di carico Distribuzioni di probabilità e varianza stimata Calcolo dell'incertezza di taratura c) Prova di carico Calcolo delle incertezze di misura Presentazione dei risultati Esercitazioni ATTESTATI E CERTIFICAZIONI Attestato di partecipazione a coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore DURATA 16 ore

PROGRAMMAZIONE (DATE E ORARI) 3-4 ottobre 2011 Dalle 8 30 alle 17 30

CORSI AZIENDALI I corsi a catalogo di AQM srl possono essere erogati presso la sede del cliente e personalizzati, oppure riprogettati totalmente per rispondere al meglio alle esigenze formative rilevate e, qualora sussistano le condizione, potrebbero rientrare a far parte di progetti finanziati da Fondi interprofessionali o regionali, a copertura totale dei costi

FINANZIAMENTI AQM supporta le aziende richiedenti nella gestione di Piani formativi organizzati tramite specifici fondi interprofessionali (FONDIMPRESA, FAPI, FONDARTIGIANATO, ecc ) per l'erogazione del presente corso (o altri su specifica richiesta) anche presso la sede aziendale

Si ricorda che al 31/12/2011 scadranno le risorse aziendali accantonate su FONDIMPRESA negli anni 2007 e 2009 Le aziende aderenti al Fondo che non presenteranno un piano formativo entro questa data perderanno quanto di pertinenza

VOUCHER PER LA FORMAZIONE Le aziende che versano Fondimpresa possono richiedere un voucher a copertura totale dei costi sostenuti per la frequenza al corso presso la sede AQM, ricorrendo alle risorse del conto formazione

Si ricorda che il voucher deve essere richiesto all'ente finanziatore almeno 30 gg prima dell'avvio dell'attività formativa, oltre al tempo necessario per l'istruzione del piano formativo)

BANDO CAMERA COMMERCIO BRESCIA Tutti i corsi possono essere oggetto della domanda di contributo del 50% alla Camera di Commercio di Brescia per la formazione professionale delle PMI Per Informazioni dettagliate: ******** Ufficio incentivi economici

INFORMAZIONI

Segreteria corsi area organizzativa D ssa Valentina Viola ******** tel 030 ********

Segreteria corsi area tecnica e sicurezza D ssa Giulia Zanelli ******** tel 030 ********

Segreteria corsi area prove non distruttive Sig ra Vera Mattei ******** te 030 ******** AQM srl offre a tutte le aziende partecipanti 1 anno gratuito d'iscrizione a: Key to metals” con tre accessi, una Banca-Dati on-line per la ricerca di proprietà e corrispondenze di metalli a livello mondiale, concepita per aiutare a trovare in ben 27 Paesi e 45 Normative le corrispondenze incrociate tra materiali equivalenti, fornendo le proprietà dei materiali stessi Ai corsisti viene riservata una quotazione speciale per l'acquisto dei volumi della collana I criteri di scelta e di trattamento degli acciai da costruzione e da utensili” del dott Cesare Cibaldi

SEDI DEL CORSO

AQM srl
VIA EDISON PROVAGLIO D'ISEO (BS)
Mostra mappa

RECENSIONI Nessuna recensione inserita

La tua opinione conta FAI LA TUA RECENSIONE


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto