ODONTOIATRIA PRATICA DI BASE

Servizi Scientifici
Blended

7.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Blended
  • 600 ore di lezione
  • Durata:
    6 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Stage / Tirocinio
  • Tutoraggio personalizzato
  • Esami presenziali
Descrizione

6 MESI
5 MODULI COMPOSTI DA:
- teoria
- pratica su modello
- pratica su paziente

I MODULO: ANESTESIOLOGIA e PIANO TRATTAMENTO
II MODULO: CHIRURGIA ESTRATTIVA
III MODULO: CONSERVATIVA
IV MODULO: CONSERVATIVA, ENDODONZIA
V MODULO: PROTESI e LABORATORIO
La parte pratica su pazienti sarà organizzata secondo necessità e/o disponibilità dei partecipanti

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Blended

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

ODONTOIATRI

· Requisiti

Laurea in Odontoiatria

· Titolo

ODONTOIATRIA PRATICA DI BASE

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

L’ammissione al corso prevede una prova teorico-pratica per mezzo di test di valutazione al fine di analizzare le conoscenze di cui dispone il candidato tali da consentire, a conclusione dell’intero corso, in base ai risultati ottenuti dalle verifiche al termine di ogni modulo e dopo aver sostenuto un esame finale davanti a una commissione, la contrattualizzazione di un rapporto di lavoro per un determinato periodo di tempo presso un centro odontoiatrico ospitante il corso.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Costo Intero corso: € 7.500,00 + IVA Singolo modulo: € 1.600,00 + IVA Modalità di pagamento – Bonifico Bancario intestato a “Servizi Scientifici srl” IBAN: IT 87 Y 06230 03201 000063845056 Causale:“nome, cognome, CORSO OPB” – Assegno “non trasferibile”intestato a “Servizi Scientifici srl”

Cosa impari in questo corso?

Odontoiatria
Odontoiatra
Dentista

Professori

Francesco Saverio Saba
Francesco Saverio Saba
ODONTOIATRA

Laureato in odontoiatria e protesi dentaria con ilmassimo deivoti nel 2001, Dal 1998 al 2001 svolge internato presso ospedale fatebenefratelli nel reparto di protesi dentaria medico frequentatore presso il reparto di chirurgia orale e del reparto di ortodognadonzia. poster al 9° collegio dei docenti di odontoiatria: “analisi della discrepanza marginale nella metodica procera” e “adesione della ceramica al titanio” medico frequentatore presso il reparto di protesi del policlinico Tor vergata corso di perfezionamento in implantoprotesi diretto dal professor barlattani. corso biennale post

SIMONE GISMONDI
SIMONE GISMONDI
ODONTOIATRA

Laureato in odontoiatria e protesi dentaria con il massimo deivoti nel 2003, iscritto all’albo degli odontoiatri dal 2004 2003-2005 medico frequentatore presso il reparto di protesi dentaria università di Tor Vergata diretto dal professor Alberto Barlattani 2004 partecipa al corso annuale di endodonzia meccanica tenuto dal professor Luigi Cianconi 2007 frequenta il master in implantologia presso il centro bredent a roma 2008 corso di perfezionamento in implantoprotesi presso la N. Y. University 2009 frequenta l’incontro annuale IAAD presso l università di krems diretta dal prof

Programma

I MODULO: ANESTESIOLOGIA e PIANO TRATTAMENTO

TEORIA – venerdì e sabato • cenni di anatomia • cenni di farmacologia • classificazione e struttura degli anestetici locali • tecniche dirette ed indirette di anestesia locale • effetti indesiderati e reazioni anafilattiche

PRATICA SU PAZIENTI • minimo n. 10 prime visite in clinica • valutazione e discussione del piano di cura da parte del corsista

II MODULO: CHIRURGIA ESTRATTIVA

TEORIA – venerdì e sabato • iter terapeutico ed anamnesi • preparazione del paziente all’intervento • consenso informato • preparazione del campo operatorio • strumentario chirurgico • tecniche anestesiologiche • avulsioni dentarie • tecnica di separazione dell’elemento dentario • tecniche operatorie - estrazioni semplici - estrazioni complesse • farmacologia

PRATICA SU MODELLI – venerdì e sabato • tecniche di chirurgia estrattiva e applicazione su modelli • tecniche di posizionamento strumentario dello chirurgico

PRATICA SU PAZIENTI • minimo n. 3 anestesie tronculari • minimo n. 5 anestesie plessiche • minimo n. 3 estrazioni

III MODULO: CONSERVATIVA

TEORIA – venerdì e sabato • classificazione delle lesioni cariose • principi di preparazione di cavità • materiali compositi • tecniche di fotopolimerizzazione • tecniche di stratificazione diretta • adesione smalto dentinale • ricostruzione del dente trattato endodonticamente • inlay ed onlay

PRATICA SU MODELLI – venerdì e sabato • montaggio diga • preparazioni di cavità • ricostruzione dente anteriore • otturazione di I e II classe

PRATICA SU PAZIENTI • montaggio della diga di gomma • minimo n. 2 otturazioni di prima o seconda classe

IV MODULO: CONSERVATIVA, ENDODONZIA

TEORIA – venerdì e sabato • posizionamento della diga • accesso all’endodonto • lunghezza di lavoro e localizzatori • irrigazione canalare • strumenti meccanici e rotanti • tecniche di preparazione canalare • detersione, sagomatura, otturazione, del sistema canalare

PRATICA SU MODELLI – venerdì e sabato • montaggio diga • apertura camera pulpare di 3 denti • alesatura e sagomatura dei canali con file manuali e strumenti NiTi • chiusura del sistema canalare con guttaperca, rx

PRATICA SU PAZIENTI • montaggio della diga di gomma • minimo n. 2 terapie endodontiche

V MODULO: PROTESI e LABORATORIO

TEORIA – venerdì e sabato • funzione e salute paradontale • obiettivi e principi di preparazione nelle corone complete • tecnica di preparazione • contorno e posizionamento del margine • materiali da impronta • provvisori diretti ed indiretti • indicazioni e utilizzo dei materiali ceramici di ultima generazione • fasi di sviluppo del modello master

PRATICA SU MODELLI – venerdì e sabato • protesi FISSA: Preparazioni per corone complete ribasatura provvisori • protesi MOBILE: Analisi dei modelli in gesso di arcate edentule • colatura e sviluppo modelli antagonisti • montaggio in articolatore delle arcate

PRATICA SU PAZIENTI • impronte • presa altezza • prova denti / prova strutture • linee di riferimento • seguire le fasi cliniche dei pazienti • seguire fasi di laboratorio presso laboratorio odontotecnico