Ombre

Associazione Torinoteatro
A Torino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
Descrizione

Obiettivo del corso: È una sessione di lavoro sperimentale che induce ad un intenso lavoro sull’ascolto, che richiede grandi spazi per poter stimolare un’intensa attività di improvvisazione, fisica e verbale, sia individuale che collettiva. Improvvisazione che farà uso di luci ed ombre, suoni e silenzi, parole ed immagini in continua variazione di intensità e forma. Il tema di riferimento, tratto dal testo Il Re.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via Veglia, 8, 10136, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno.

Programma

16-17 MAGGIO 2009
OMBRE
Studio Ispirato a: IL RE MUORE di Eugène Ionesco

OMBRE:

È una sessione di lavoro sperimentale che induce ad un intenso lavoro sull’ascolto, che richiede grandi spazi per poter stimolare un’intensa attività di improvvisazione, fisica e verbale, sia individuale che collettiva. Improvvisazione che farà uso di luci ed ombre, suoni e silenzi, parole ed immagini in continua variazione di intensità e forma. Il tema di riferimento, tratto dal testo Il Re Muore, è l’imprevedibilità della vita nei confronti della morte, tema che Ionesco tocca con drammatica comicità.

Il laboratorio condurrà, con gioco ed ironia, ad una breve performance avente per tema, l’ Assurdo viaggio della vita, visto attraverso quell’immagine poetica della condizione umana che il testo ci rivela con tanta passione, dolcezza, paura, amore…follia.

16-17 MAGGIO 2009
SABATO 16
ORE 10.30 - 13.30 14.30 – 18.30
DOMENICA 17
ORE 10.30 – 13.30 14.30 18.30

PRESSO : STALKER TEATRO
Officine CAOS
Piazza Montale 18 Torino

PER PARTECIPARE :

- Iscrizione entro il 3maggio
-Breve lettera di motivazione e Curriculum con l’indicazione del tipo di attività sportive praticate
- Disponibilità alla pratica dell’Esercizio Fisico
- Abbigliamento aderente di tinta unita, per il lavoro fisico(si lavora scalzi)

Il corpo dovrà essere libero da: bracciali, orecchini,orologi….

PER IL LAVORO DI COMPOSIZIONE :

-Un abito a scelta, per il lavoro di composizione scenica – (si lavora scalzi)
-Uno o più oggetti a piacere (ispirati al testo)
-Coloro che lo desiderano potranno proporre uno, o più, brani a memoria tratti dal testo, con cui lavorare in improvvisazione. (di cui si consiglia portare una copia)

Per una buona conduzione del lavoro, anche se non si porta alcun brano a memoria, si invitano i partecipanti a leggere molto approfonditamente il testo di riferimento.

TESTO DI RIFERIMENTO:
Il Re Muore diEugène Ionesco
Traduzione Gian Renzo Morteo – Edizioni Einaudi