ONLINE RLS

NORDESTFORMAZIONE S.R.L.
Online

170 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Online
  • 32 ore di studio
  • Durata:
    8 Giorni
  • Quando:
    Da definire
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Il centro Nordest Formazione S.R.L. presenta su emagister.it il corso intensivo online di RLS rivolto a tutti coloro che desiderano operare come rappresentante per la sicurezza nella propria azienda.

L'obiettivo del corso, che prevede una durata di 8 giorni per un totale di 22 ore, è quello di fornire ai discenti le competenze e le conoscenze necessarie per formare la figura del rappresentante per la sicurezza in grado di individuare e valutari i diversi tipi di rischi e di conoscere le tecniche di prevenzione e protezione nel luogo di lavoro.

Durante il programma, pubblicato in basso su emagister.it, si tratteranno argomenti come il quadro normativi di riferimento o le responsabilità e i doveri dei lavoratori sulla sicurezza. Il corso insegnerà a individuare e valutare i rischi e le misure preventive che si possono applicare. Inoltre, il programma si soffermerà su aspetti fondamentali come l'uso della comunicazione per diffondere la cultura della sicurezza.

Al termine del corso, tutti i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza rilasciato da Efei valido nell'intero territorio italiano e accreditato dal ministero della salute.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Domande più frequenti

· Requisiti

non sono previsti particolari requisiti

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza sul lavoro
DLGS 81/08
Rappresentanza lavoratori
Normativa salute e sicurezza sul lavoro
Principali norme penalistiche di riferimento
Evoluzione della normativa di riferimento
Cenni sugli organi di vigilanza e di controllo
Rappresentanza sindacale aziendale
Rappresentanza dei lavoratori sulla sicurezza
Valutazione dei rischi e le misure preventive
Programmazione dei provvedimenti tecnici e organizzativi
Problemi di definizione sui fattori di rischio
Rischi derivanti dall'uso di agenti chimici
Rischio fisico
Rischio derivante dalla presenza di atmosfere esplosive
Gestione delle riunioni
Ruolo propositivo e consultivo del rappresentante
Strategie comunicative
Diffusione della cultura della sicurezza
Trasmissione efficace dei messaggi interpersonali

Professori

vari docenti
vari docenti
on line

Programma

Quadro normativo di riferimento: 4 ore

- principi costituzionali e civilistici presenti nella normativa generale e speciale in tema di salute e sicurezza sul lavoro

- le principali norme penalistiche di riferimento

- l'evoluzione della normativa di riferimento

- giurisprudenza civile, penale (di merito e di legittimità) e costituzionale

- compiti e responsabilità delle figure aziendali: il Datore di Lavoro, il Dirigente, il Preposto, il Lavoratore

- la responsabilità dei progettisti, fabbricanti, fornitori ed installatori

- i consulenti ausiliari del Datore di Lavoro: il servizio di Protezione e Prevenzione ed il suo Responsabile, il Medico Competente, il Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza

- sistema sanzionatorio e cenni sugli organi di vigilanza e di controllo


Il ruolo rappresentante dei lavoratori sulla sicurezza (4 ore)

- la Rappresentanza dei Lavoratori sulla Sicurezza e gli accordi interconfederali

- le attribuzioni: il ruolo propositivo - partecipativo, il diritto di informazione, il diritto di consultazione, il diritto di accesso, la riunione periodica, l'obbligo di formazione, etc..

- la rappresentanza sindacale aziendale e la rappresentanza dei lavoratori sulla sicurezza

- gli organismi paritetici: la funzione di soluzione delle controversie

- esercitazione

La valutazione del Rischio (8 ore)

- la valutazione dei rischi e le misure preventive

- il processo di valutazione del rischio: i principi di base, le metodologie, esempi applicativi

- la programmazione dei provvedimenti tecnici, organizzativi e procedurali

I rischi lavorativi (12 ore)

- problemi di definizione sui fattori di rischio: aspetti normativi

- i rischi derivanti dall'uso di agenti chimici, biologici, cancerogeni e mutageni

- rischio fisico: la movimentazione manuale dei carichi, i video terminali, il rischio elettrico, il rischio meccanico, il rumore e le vibrazioni, radiazioni ionizzanti e non ionizzanti

- i rischi "interferenziali" derivanti dalla presenza di ditte appaltatrici/lavoratori autonomi in azienda

- il rischio incendio e il rischio derivante dalla presenza di atmosfere esplosive sui luoghi di lavoro

- cenni sui rischi derivanti da fattori psicosociali di rischio e su rischi ergonomici

- cenni sulle attrezzature di lavoro, i dispositivi di protezione individuale, la segnaletica di sicurezza

- rischi derivanti dalla gestione delle emergenze e primo soccorso

- approfondimento e confronto su specifici rischi in base alle esigenze dell'uditorio

Comunicare la sicurezza (4 ore)

- la formazione una strategia vincente per la diffusione della cultura della sicurezza: le fasi essenziali della progettazione formativa: analisi della domanda e dei bisogni, progettazione, realizzazione, valutazione

- strategie comunicative: l'importanza della coerenza dei messaggi; capire ed usare con efficacia i principi della comunicazione interpersonale; tecniche per la trasmissione efficace dei messaggi interpersonali

- la gestione delle riunioni

- la negoziazione e il ruolo propositivo e consultivo del rappresentante.




Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto