OPEN DAY Scuola di giornalismo e comunicazione multimediale

Fondazione Lelio e Lisli Basso ISSOCO
A Roma

Gratis
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Evento
  • Livello avanzato
  • Roma
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Scuola di giornalismo e comunicazione multimediale 2015-2016 – XI edizione
“Questioni internazionali, tecniche di inchiesta e web-documentary”

Il 20 ottobre dalle 16:00 alle 18:00 si terrà la presentazione del corso alla presenza del direttore della scuola, Maurizio Torrealta, e alcuni dei docenti che saranno a disposizione per fornire informazioni e chiarimenti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via della Dogana Vecchia 5, 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

La Fondazione Lelio e Lisli Basso ISSOCO presenta l’undicesima edizione del suo corso di giornalismo e comunicazione multimediale. Il corso, della durata di 700 ore, prevede 400 ore di teoria e 300 ore di tirocinio formativo (alcune tra le testate convenzionate sono ADN Kronos, Agenzia Dire, Il Fatto Quotidiano, Left, New Next Media, Radio Vaticana, Redattore sociale, Sky TG24). La Scuola di giornalismo, diretta da Maurizio Torrealta, fornisce gli strumenti teorici e tecnici della professione giornalistica e gli strumenti analitici e metodologici necessari per leggere i fenomeni del mondo contemporaneo, al fine di sviluppare le competenze proprie del giornalismo d’inchiesta. Il programma offre una preparazione alla gestione delle notizie attraverso diversi tipi di media: la radio, il web, la fotografia e il video. I docenti sono tutti professionisti del settore, prevalentemente provenienti dalla RAI. Il corso approfondisce inoltre il tema dei diritti nelle aree del mondo di particolare rilevanza geopolitica, approfondendone gli aspetti storici, giuridici, politici e culturali. Il filo conduttore della formazione di quest’anno è l’apprendimento delle metodologie di realizzazione del web-documentary, un prodotto interattivo che racchiude diverse tecniche multimediali: audio, video, grafica e collegamenti ipertestuali. Il web-documentary sintetizza perfettamente le competenze che verranno acquisite durante le lezioni attraverso le diverse forme di narrazione e di architettura dell’informazione. La scadenza per l'iscrizione è il 30 ottobre 2015. Info e bando sul sito www.fondazionebasso.it

Cosa impari in questo corso?

Giornalismo digitale
Giornalismo politico
Giornalismo ambientale
Giornalismo d'inchiesta

Professori

Maurizio Torrealta
Maurizio Torrealta
Direttore

Programma


La Scuola di giornalismo, diretta da Maurizio Torrealta, fornisce gli strumenti teorici e tecnici della professione giornalistica e gli strumenti analitici e metodologici necessari per leggere i fenomeni del mondo contemporaneo, al fine di sviluppare le competenze proprie del giornalismo d’inchiesta.


Il programma offre una preparazione alla gestione delle notizie attraverso diversi tipi di media: la radio, il web, la fotografia e il video. I docenti sono tutti professionisti del settore, prevalentemente provenienti dalla RAI. Il corso approfondisce inoltre il tema dei diritti nelle aree del mondo di particolare rilevanza geopolitica, approfondendone gli aspetti storici, giuridici, politici e culturali.


Il filo conduttore della formazione di quest’anno è l’apprendimento delle metodologie di realizzazione del web-documentary, un prodotto interattivo che racchiude diverse tecniche multimediali: audio, video, grafica e collegamenti ipertestuali. Il web-documentary sintetizza perfettamente le competenze che verranno acquisite durante le lezioni attraverso le diverse forme di narrazione e di architettura dell’informazione.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto