Corso gratuito

Operatore alla programmazione turistica

Minerva Sapiens S.r.l. CENTRO DI ALTA FORMAZIONE
A Roma

Gratis
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Roma
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    4 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Diventa un professionista esperto della programmazione turistica, impara a sviluppare prodotti turistici attrattivi e di qualità, pianificando le fasi progettazione ed acquisendo competenze nella promozione dei propri progetti.

Informazione importanti

FSE:Corso finanziato FSE (Fondo Sociale Europeo)

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Pzza Dei Navigatori 22D, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Alla fine del corso l’operatore sarà in grado di: - Adottare modalità di strutturazione dell’offerta turistica in rapporto alle caratteristiche del target di clienti; - Definire le caratteristiche del prodotto/servizio offerto in coerenza con gli obiettivi prefissati; - Interpretare dati e informazioni sul territorio di interesse individuando le risorse turisticamente disponibili, potenziabili o realizzabili ex-novo; - Riconoscere le caratteristiche del prodotto evidenziandone la natura strutturale e i costi.

· A chi è diretto?

Lavoratori e lavoratrici dipendenti delle micro, piccole e medie imprese.

· Requisiti

Contratto di lavoro subordinato.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrai ricontattato entro pochi giorni tramite email o telefonicamente

· Chi finanzia il corso?

L’iniziativa, se approvata, sarà finanziata con le risorse del Fondo Sociale Europeo del POR Lazio 2014/2020 e sarà attuata nell’ambito dell’Asse 3 – Istruzione e Formazione, priorità di investimento10 iv, obiettivo specifico 10.4. Avviso pubblico “Crescita dell’adattabilità dei lavoratori attraverso la formazione continua” CIG decreto dirigenziale n. G04454 del 02/05/2016.

· Il finanziamento copre la totalità dei costi?

Se l'iniziativa sarà approvata il finanziamento comporterà la copertura del 100% dei costi, nessun tipo di onere finanziario verrà richiesto all’azienda o ai partecipanti.

· Posso proporre il corso anche ai miei colleghi?

Certamente, ogni azienda può far partecipare al corso 1 o più (fino a 9) propri dipendenti.

· Il numero di posti è limitato?

Si, il corso prevede 9 partecipanti e fino a 3 uditori, la disponibilità dei posti è vincolata al numero di richieste di partecipazione che verranno inoltrate.

· Viene rilasciato un attestato al termine del corso?

• Al termine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di partecipazione previo test di fine corso. • Il corso prevede un modulo didattico relativo alla sicurezza sui luoghi di lavoro (d.lgs. 81/08) per il quale verrà rilasciata la seguente certificazione: - Attestato dell’Ente Bilaterale Piccole e Medie Imprese (EBPMI).

· Qual'è il termine per presentare la propria adesione al corso?

È possibile inoltrare la propria adesione al corso fino al 4 luglio 2016, tuttavia se interessati si consiglia di contattare il Centro di formazione quanto prima poiché il numero di posti è limitato.

· Quando inizieranno le attività formative?

- Il corso sarà attivato, previo raggiungimento del numero di adesioni delle imprese e approvazione del progetto dalla Regione Lazio, orientativamente non oltre ottobre 2016; - L’attività formativa avrà durata massima di 4 mesi.

· Come funziona la procedura per l'iscrizione?

Occorre innanzi tutto contattare il Centro di formazione che provvederà a inviare tramite email la modulistica di adesione da far compilare e firmare dal responsabile della propria azienda.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Programmazione turistica
Progettazione per il turismo
Prodotto turistico
Analisi del contesto
Promozione turistica

Professori

docenti qualificati
docenti qualificati
del Centro di Formazione

Programma

Modulo I: Conoscenze e metodologie di base per l’analisi del territorio e del target di riferimento

- Elementi base di economia;
- Elementi di geografia turistica;
- Elementi di legislazione turistica;
- Analisi degli aspetti culturali (storia, tradizione, patrimonio artistico-culturale etc.), del territorio di riferimento;
- Analisi degli aspetti paesaggistici/naturali (attrazioni naturali, parchi, aree protette, luoghi di balneazione, etc.), del territorio di riferimento;
- Analisi degli aspetti religiosi (chiese, ricorrenze religiose, luoghi di culto, etc.) del territorio di riferimento;
- Analisi della qualità della destinazione turistica, generazione dei flussi turistici, etc;
- Metodologie di analisi dell’offerta dei servizi turistici di pertinenza nel territorio di riferimento;
- Principali tecniche di programmazione turistica (costing,) e principali elementi analitici della dinamica di gestione delle operazioni commerciali (breck even point etc.);
- Analisi dei principali usi e costumi dei potenziali target di riferimento.

Modulo II: Pianificazione dell’offerta turistica in relazione al target di riferimento
- Turismo accessibile: progettare e sviluppare pacchetti turistici ad hoc (itinerari e percorsi);
- Modalità di pianificazione di una politica dei prezzi e dei prodotti a seconda del target di riferimento, della stagione di riferimento etc.;
- Strutturazione dell’offerta turistica in rapporto alle caratteristiche del target di clienti ed operatori attivi sul territorio.

Modulo III: Promozione e valutazione di un’offerta turistica competitiva
- Analisi ed utilizzo dei canali più appropriati di comunicazione e di collegamento con altri enti, strutture etc. operanti nel settore turistico;
- Elementi di marketing: saper ideare e promuovere azioni di marketing mirate, organizzare e controllare il servizio erogato;
- Modalità di selezione e promozione dell’offerta per lo sviluppo di un’offerta turistica integrata in accordo con i soggetti turistici e non del territorio di riferimento;
- Attivazione dei canali comunicativi: produzione di testi, tabelle, presentazioni, opuscoli, etc. promuovere i prodotti presso fiere, saloni, etc. gestire i feedback;
- Metodologie di verifica e valutazione della qualità di servizi/prodotti turistici: customer satisfaction management etc.

Modulo IV: sicurezza

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto