Operatore Clinico nel Parenting: Psicoprofilassi al Parto e PMA. Strumenti operativi per la conduzione di gruppi per la genitorialità

Procontinuum Psy
A Roma
  • Procontinuum Psy
Prezzo Emagister

610 € 590 
IVA Esente

Ho apprezzato l'organizzazione della didattica e l'enorme professionalità dei docenti, i quali mi hanno permesso di accrescere le competenze professionaliper intraprendere una crescita personale. Ho inoltre acquisito competenze tecniche grazie ...

L'OPINIONE DI Enrica Longo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Inizio Roma
Ore di lezione 60h
Durata 7 Mesi
Inizio lezioni 07/10/2017
  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Roma
  • 60h
  • Durata:
    7 Mesi
  • Inizio lezioni:
    07/10/2017
Descrizione

Emagister presenta il corso di formazione in Operatore Clinico nel Parenting, rivolto a psicologi, psicoterapeuti, studenti e tirocinanti. La formazione ha la durata di 7 mesi, per un totale di 60 ore di lezione.

Il corso si propone di fornire strumenti operativi per -l'accompagnamento nel pre e post con gestanti, sostegno alla genitorialità, l'accompagnamento di genitori adottivi, baby massage e la conduzione di gruppi di accompagnamento e sostegno "percorso fecondazione assistita".

Il programma vuole affrontare un’introduzione storica, seguita dal ruolo fisiologico e psicologico del dolore, e trattando aspetti fondamentali quali l’igiene e le vaccinazioni.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Bonus -10% a studenti universitari, laureandi e tirocinanti di psicologia; Bonus €50,00 ai fuori sede (non cumulabili)

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
07 ott 2017
Roma
V.le Cartlo Felice 63 sc C/int C, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio 07 ott 2017
Luogo
Roma
V.le Cartlo Felice 63 sc C/int C, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di potenziare la formazione di figure professionali attraverso l’apprendimento teorico-pratico di concetti e metodologie per la preparazione al parto.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, studenti/laureandi e tirocinanti di psicologia.

· Requisiti

Motivazione e formazione in Psicologia.

· Titolo

Operatore clinico nella psicoprofilassi al parto e supporto alla genitorialità. Strumenti operativi per la conduzione di gruppi in percorsi alternativi

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I nostri docenti sono altamente referenziati; la nostra formazione privilegia l'aspetto qualitativo dell'apprendimento, proponendo corsi solo rispetto a ciò che professionalmente pratichiamo quotidianamente.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Richiesta di colloquio conoscitivo, di selezione e orientamento allo scopo di valutare la motivazione e l'eventuale accettazione della richiesta di iscrizione.

Opinioni

E
Enrica Longo
21/02/2017
Il meglio Ho apprezzato l'organizzazione della didattica e l'enorme professionalità dei docenti, i quali mi hanno permesso di accrescere le competenze professionaliper intraprendere una crescita personale. Ho inoltre acquisito competenze tecniche grazie soprattutto alle simulate che permettono di sperimentarsi in prima persona. La creazione del progetto finale mi ha permesso inoltre di rendere tale esperienza formativa un'opportunità lavorativa.

Da migliorare No.

Consiglieresti questo corso? Sí.
E
Enrica Longo
21/02/2017
Il meglio Durante il percorso ho potuto apprezzare l'organizzazione della didattica e l'enorme professionalità dei docenti, i quali mi hanno permesso di accrescere le competenze professionali e di intraprendere una crescita personale. Al termine del percorso posso dire di aver acquisito delle competenze tecniche grazie soprattutto alle simulazioni che permettono di sperimentarsi in prima persona. La creazione del progetto finale mi ha permesso inoltre di rendere tale esperienza formativa un'opportunità lavorativa.

Da migliorare Nulla davvero.

Consiglieresti questo corso? Sí.
C
Consuelo
23/06/2015
Il meglio Con molta felicità vi inoltro la brochure del Mio centro ostetrico e di consulenza psicologica che ho aperto con una collega,ostetrica. Grazie a te Catia, a Linda Cocuzzi ed al prof Carola per la professionalità e l'umanità passatami!

Da migliorare per me niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.
S
Sara
21/04/2015
Il meglio Non so davvero come ringraziarla per l’aiuto e i consigli preziosi che mi ha dato! Grazie infinite

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.
F
Federica
21/04/2015
Il meglio Ho conosciuto Procontinuum quasi 5 anni fa, mi sono inscritta alla preparazione per l'esame di Stato e successivamente ho partecipato a diversi Corsi di Formazione. Conoscere la Dottoressa Ciancio e tutti i collaboratori ha contribuito alla mia crescita professionale e personale. Procontinuum ed ora Procontinuum Psy è stata e rimane un grande supporto che mi ha aiutata e ancora mi sostiene nello svolgimento di questa stupenda professione. Grazie

Da migliorare niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Conduzione gruppi
Tecniche di rilassamento
SUPPORTO ALLA GENITORIALITA'
Assistenza psicologica
Capacità professionale
Diagnosi psicologica
Scienze cognitive
Salute mentale
Operatore clinico
Parenting
Trattamento psicologico
Preparazione al parto
Sostegno
Motivazione
Fiducia in sé stessi
Stress
Psicologia clinica
Arte e psicologia
Counselling motivazionale
Counseling psicologico

Professori

Catia Ciancio
Catia Ciancio
Psicologo, consulente clinico individuale e di gruppo

Responsabile dell'area psicologica di ProContinuum, formatrice e cultore della materia, attraverso la collaborazione presso la cattedra universitaria di psicologia dello sviluppo

Linda Cocuzzi
Linda Cocuzzi
Medico Chirurgo, Specialista in Ginecologia e Ostetricia, Consulente S

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO:


Il corso si articola in tre moduli didattici che si integrano nel percorso formativo.

I modulo:

  • Disamina del concetto di rilassamento. Come, quando e perché? Le diverse tecniche.
  • Disamina teorico-scientifica.
  • I significati del parto – Il passaggiodal piano di realtà a quello fantasmatico (La fisiologia del parto; i cambiamenti: l’immagine corporea, ruoli e identificazioni; il contesto socioculturale e la nascita; le emozioni; la nascita e il dolore)
  • Le metodologie di preparazione al parto – I Gruppi(la coppia nel gruppo; tecniche di conduzione; gli argomenti; il sostegno dopo il parto: come e perché); Il lavoro attraverso il respiro (tecniche di respirazione; il rilassamento; la relazione dolore/respiro); Tecniche di visualizzazione (il ruolo dell’immagine mentale nel rilassamento e nell’agevolare il parto; disamina delle tipologie).
  • Programmare una gravidanza:l’importanza della visita preconcezionale. La consulenza genetica.
  • Dal concepimento al feto e dal feto al bambino: aspetti fisiologici e psicologici dei tre trimestri di gravidanza. Le visite prenatali. Le indagini invasive:amniocentesi e villocentesi.Gli Screening ecografici fetali. L’esame morfologico fetale e l’inizio del percorso di preparazione al parto. Il monitoraggio del benessere materno-fetale: le flussimetrie, l’accrescimento fetale e il CTG (tracciato cardiotocografico). L’importanza clinica dei corsi di preparazione al parto, nascita e post-partum.
  • Travaglio e parto. Il parto spontaneo naturale e operativo. Il parto cesareo. I sintomi del travaglio di parto; la progressione del feto attraverso il canale da parto;il ruolo del pavimento pelvico e le spinte propulsive.

II modulo:

  • Introduzione storica: R.A.T. metodi e principi.
  • Esercizi e conduzione.
  • Dimensioni neurofisiologiche e psicologiche del dolore in gravidanza. Il ruolo del Perineo.
  • Una riflessione psicodinamica: il vissuto della maternità e della paternità.
  • Dalla perdita della pancia alla nascita.
  • Introduzione al baby massage
  • Il ruolo fisiologico e psicologico del dolore.Il “controllo” psicologico e farmacologico del dolore: ruolo della Psicoprofilassi al parto;il parto spontaneo e l’anestesia peridurale; il taglio cesareo e l’anestesia spinale e generale.
  • Il neonato e le prime cure nell’ “isola neonatale”.
  • L’allattamento materno e artificiale.
  • Prendersi cura del neonato:le poppate, l’igiene, la caduta del moncone ombelicale.
  • Le visite pediatriche e i “bilanci di crescita”. Le vaccinazioni. Lo svezzamento.

III modulo:

  • Come lavorare nel supporto alla genitorialità, tra prevenzione primaria e secondaria: Valutazione dei casi
  • Colloqui con le coppie. Il lavoro attraverso il gruppo ( le diverse tipologie di gruppo)
  • Prendersi cura della neomamma. L’alimentazione durante l’allattamento. La rieducazione del pavimento pelvico.
  • Il baby blue e la depressione post-partum.

Metodologia: Il nostro modus operandi nella formazione si svolge in maniera assolutamente esperienziale. In tal modo, si può lavorare al meglio per l’acquisizione di competenze tecniche che permettano l’operatività della propria professione.

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Il nostro modus operandi nella formazione si svolge in maniera assolutamente esperienziale. In tal modo, si può lavorare al meglio per l’acquisizione di competenze tecniche che permettano l’operatività della propria professione.
Alunni per classe: max 10