Operatore / Direttore della Fotografia per il Digitale

Digital Desk
A Roma

6.250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 250 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Formazione di una figura altamente specializzata e polivalente quale quella dell'Operatore/Direttore della Fotografia. La qualità risultante dall'uso della pellicola giusta, delle giuste ed idonee collocazioni delle luci, fino alla stampa della pellicola sono i numerosi compiti che il direttore della fotografia deve saper coordinare. Le sue conoscenze spaziano dalle arti figurative alla.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Fanfulla Da Lodi 5, 00176, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento). laureati (vecchio o nuovo ordinamento universitario)occupati e disoccupati.

Programma

Obiettivi
Il Percorso Formativo si pone come obiettivo la formazione di una figura altamente specializzata e polivalente quale quella dell'Operatore/Direttore della Fotografia. La qualità risultante dall'uso della pellicola giusta, delle giuste ed idonee collocazioni delle luci, fino alla stampa della pellicola sono i numerosi compiti che il direttore della fotografia deve saper coordinare. Le sue conoscenze spaziano dalle arti figurative alla posizione ed ai movimenti della macchina da presa.

Contenuti
Il Percorso Formativo, alfine di favorire l’acquisizione di un sapere completo e complesso, si articola in due precise fasi: una fase teorica della durata di 200 ore ed una fase di stage della durata di 50 ore, che permetterà ai partecipanti l’applicazione di quanto appreso. L’iter didattico prevede i seguenti contenuti:
1. LINGUAGGIO:
•L’immagine: la costruzione dell’inquadratura, piani, campi, movimenti, la luce, il colore, soggetti e oggetti;
•Creazione delle immagini: le regole fondamentali della tecnica di ripresa delle singole inquadrature e delle sequenze al fine di comunicare idee, avvenimenti, emozioni attraverso tecniche e stili di ripresa diversi. Totale: 12 ore

2.ESPOSIZIONE

•Calcolo dell’esposizione corretta con videocamere ad esposimetro interno •Cenni sull’uso d’esposimetri per luce incidente e per luce riflessa •Risoluzione dei problemi di latitudine di posa. Totale : 35 ore

3. L’OTTICA

•La profondità di campo
•Filtro polarizzatore
•Filtro black mist Totale: 25 ore

4. LA TEMPERATURA DI COLORE

•Temperatura di colore e fitri di conversione.
•Taratura del bianco e starature intenzionali con combinazioni di filtri Y – C – M.
•Uso della tabella di conversione mired (micro-reciprocal degrees)
•Scelte stilistiche nel controllo del colore. Totale:40 ore

5. GLI STRUMENTI DELL’ILLUMINAZIONE

•Lampade al tungsteno aperte e fresnel
•H.M.I.
•Lampade fluorescenti Totale: 15 ore

6. VIDEO

•Il segnale video
•Impostazione di un monitor a colori
•Progressive scan
•Uso dei menù di color correction su videocamera panasonic DVX 100 AE
•Consigli pratici sull’uso di videocamere Totale: 30 ore

7. PRATICA

•Ritratto
•Interno giorno e notte
•Esterno giorno, esterno giorno ad effetto notte. Totale: 40 ore

8. DECRETO LEGISLATIVO 626/94 Legislazione per la salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro. Totale: 3 ore

9. STAGE
•applicazione delle conoscenze teoriche acquisite ed apprendimento delle specifiche dinamiche relazionali presenti nel contesto di lavoro. Totale: 50 ore

Risultati attesi

La formazione della specifica figura professionale risponde alle esigenze e all’evoluzione del settore di riferimento. I candidati al termine del percorso formativo avranno acquisito: conoscenza della strumentazione digitale e delle tecniche di ripresa; conoscenza della fotografia cinematografica per il digitale, affrontando da operatori e direttori della fotografia le situazioni tipo di un film in digitale attraverso esercitazioni pratiche

Modalità di valutazione competenze in uscita
Somministrazione di un test di valutazione al termine di ogni Modulo Formativo, che permetterà di pianificare un’eventuale attività di sostegno per la comprensione e l’approfondimento di specifici argomenti. Il coordinatore dell’attività formativa redige specifici Report contenenti le seguenti informazioni: trend di presenza per ogni allievo; analisi della motivazione per ogni allievo e trend comportamentali; problematiche emerse;Esame Finale.

Metodologie formative utilizzate

La metodologia didattica si fonda su un’attiva interazione tra docenti e partecipanti e sulla sperimentazione in gruppo delle conoscenze e delle tecniche apprese.La modalità di lavoro ed il materiale didattico favoriscono la ricchezza, la vivacità, un punto di vista allargato e critico sui temi trattati. Si favorisce inoltre lo sviluppo di una tipologia di apprendimento partecipativo in cui la collaborazione e la comunicazione sono elementi centrali per la condivisione delle conoscenza.

Ulteriori informazioni

Stage: 50 ore.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto