Operatore Socio Assistenziale L.R. 845 del 78

A.S.P.T.
A napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Napoli
  • 600 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Campo di attività di tale figura è presso strutture protette per handicappati o anziani, case di riposo,servizi per handicappati, comunità alloggio per minori con handicap e per tossicodipendenti, centri diurni per anziani.
Rivolto a: tutti. La formazione si svolgerà nell’arco di 10 mesi, nelle sedi di Napoli, Sarno, Poggiomarino, Striano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Ottaviano e San Marzano sul Sarno.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
napoli
VIALE MANZONI 26, 80040, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Al relativo percorso formativo è possibile accedere dopo aver assolto l'obbligo scolastico.

Cosa impari in questo corso?

Assistenza domestica agli anziani
Assistenza domestica ai disabili

Programma

L’operatore socio assistenziale è un operatore dell’area sociale che, in forza di una specifica formazione basandosi su capacità di relazionarsi correttamente, attua un intervento diretto con l’utente al fine di recuperarne le risorse in una prospettiva di autonomia in supporto alla vita quotidiana; collabora, con un intervento indiretto, attraverso la lettura dei bisogni,alla mobilitazione delle risorse della comunità in cui l’utente vive.

Al termine del corso l’Ausiliare Socio Assistenziale dovrà avere le seguenti competenze:

  • 1.Capacità di svolgere prestazioni di carattere domestico, di aiuto alle persone e igienico-sanitarie.
  • 2.Capacità di relazionarsi correttamente con l’utente e la famiglia, utilizzando a suo favore i servizi sanitari sociali, culturali e ricreativi e le strutture amministrative del territorio.
  • 3.Capacità di individuare e segnalare situazioni di rischio degli utenti nell’ambito in cui opera.
  • 4.Capacìtà di riflettere sulla propria attività al fine di fornire indicazioni sull’efficienza degli interventi rispetto ai bisogni ed al corretto utilizzo delle risorse.
  • 5.Capacità di lavorare con altri operatori e con altre professionalità.
  • 6.Capacità di collaborare alla definizione dei propri bisogni di formazione.
  • 7.Conoscenze fondamentali della legislazione socio-sanitaria e delle realtà amministrative dei propri Enti di appartenenza (Istituti, Comuni, ASL).

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto