Operatore Trattamento e Smaltimento Rifiuti

CESFOR
A Catania

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Catania
  • 900 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Al trattamento della filiera che contraddistingue lo smaltimento e il riciclaggio dei rifiuti speciali.
Rivolto a: Giovani e adulti disoccupati e inoccupati, immigrati con regolare permesso di soggiorno, donne e disabili.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Catania
VIA ENRICO PANTANO, 40/D, 95100, Catania, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

REQUISITI RICHIESTI: compimento del diciottesimo anno di età, Licenza media (requisito minimo); Residenza in Sicilia, o in caso di candidati immigrati regolare permesso di soggiorno; Stato di disoccupazione e/o inoccupazione. Nel caso di candidature da parte di soggetti disabili, certificazione disabilità riconosciuta ai sensi di legge.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

CORSO APERTO SOLO A RESIDENTI IN SICILIA

N° ORE DEL CORSO: 900
Il corso prevede una frequenza giornaliera (dal lunedì al sabato) di 6 ore, dalle 8,30 alle 14,30 e/o dalle 14,30 alle 20,30.

SEDE CORSUALE: Catania, Via del Roveto 6
SEDE CORSUALE: ASI - QUADRILATERO BANCHE RAGUSA

N° ALLIEVI PREVISTI PER CORSO: 15

ARTICOLAZIONE DIDATTICA

Moduli Tecnico-professionali:

Buone prassi nazionali ed estere per la gestione di Rifiuti Speciali;

Case history di settore;

Cenni di compostaggio e riciclaggio;

Dlgs 152/06 per la classificazione dei rifiuti e il ceer2002;

I rischi connessi alla manipolazione e alla stoccaggio di Rifiuti Speciali;

La gestione integrata dei rifiuti: min. ambiente e enti titolati;

La legislazione del settore e il controllo del territorio;

La manipolazione di R.S.: misure protezione individuali. e collettive; le disposizioni della comunità europea; metodologie e organizzazione gestione integrata dei rifiuti speciali;

Procedure di etichettatura/stoccaggio adeguate alle tipologie di RS;

Procedure di trasporto e deposito temporaneo trasporto R.S.;

Procedure utilizzo discariche e proc. di biodegradazione;

Procedure utilizzo inceneritori e processi di pirolisi;

Proprietà e compatibilità delle sostanze chimiche utilizzate;

Teoria e tecniche di smaltimento e recupero rifiuti speciali;

Tipologie di rifiuto e modalità di raccolta e smaltimento;

Obblighi in capo ai produttori di rifiuti.

Moduli base e obbligatori:

Presentazione del corso e Orientamento;

Cultura d'impresa e del lavoro autonomo;

Diritti di cittadinanza;

Diritto del lavoro e sindacale;

Il sistema territorio;

Informatica di base;

Informazione/formazione prevenzione e sicurezza nel lavoro;

Lingua inglese;

Mondo del lavoro e spendibilità della professione;

Bilancio di competenze; principi di tutela ambientale e salvaguardia ecosistema;

Statuto regione siciliana e identità culturale;

Strategie di sviluppo sostenibile;

Pari opportunità.

Moduli trasversali e socio relazionali:

Comunicazione;

Etica del lavoro;

Gestione del tempo e dello stress;

Lavoro di gruppo.

Durata dello stage: 270 ore.

Lo stage avrà il fine di formare e addestrare gli allievi all’uso dei macchinari per il trattamento e lo

smaltimento dei rifiuti speciali, dimostrare le procedure lavorative, i tempi di lavoro e le regole per la sicurezza sul lavoro e la prevenzione degli infortuni. Lo stage oltre che di carattere conoscitivo avrà una valenza fortemente operativa, al fine di offrire agli allievi una reale e concreta esperienza

lavorativa e un’opportunità concreta di prospettiva occupazionale.

Metodologia didattica

L'attività d'aula prevede sia la realizzazione di lezioni teoriche finalizzate alla trasmissione di informazioni, saperi e cultura da realizzare con l'ausilio di strumenti IT e multimediali e attività pratiche ed esperienziali finalizzate alla trasmissione di competenze, abilità e saper fare, da realizzare con l'ausilio di strumenti multimediali ed esperienziali, quali simulazioni, giochi dei ruoli, teatro d'impresa, role playing, project work e visite didattiche programmate. La Metodologia didattica del corso sarà’ ispirata ad un continuo coinvolgimento dei partecipanti. Per favorire una completa e convinta partecipazione qualitativa al corso, da parte degli allievi, i docenti insieme allo staff organizzativo del progetto, avrà cura di intercalare le lezioni d’aula con visite didattiche coerenti al modulo in essere e alla professione in uscita. Le lezioni d ’aula siano esse teoriche che pratiche verranno supportate da strumenti metodologici e multimediali finalizzati ad aumentare la capacità di apprendimento dell’aula, la capacità di concentrazione e il dibattito confronto fra allievi e docente.

Attestazioni e certificazioni finali

QUALIFICA PROFESSIONALE: OPERATORE DEL TRATTAMENTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SPECIALI

BILANCIO DI COMPETENZE INDIVIDUALE

INDENNITA’ DI FREQUENZA: PREVISTA


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto