Oracle Database 10g-Administration Workshop I

ICT Project
A Rende

1.800 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Rende
  • 36 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di installare un DB ORACLE, effettuare operazioni di manipolazione/allineamento dei dati, amministrare gli utenti di un’istanza di un DB ORACLE.
Rivolto a: Il corso è rivolto a coloro i quali hanno intenzione di approfondire l’amministrazione di un DBMS ORACLE versione 10g.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rende
Via J.F. Kennedy 105/b, 87036, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenze di base del linguaggio SQL.

Programma

Descrizione
Il corso ha come obiettivo quello di fornire le nozioni basilari per l'amministrazione di un DBMS Oracle, i
concetti fondamentali dell'architettura ORACLE.

Programma del corso
· Panoramica e dettagli dell'architettura di un DB ORACLE versione 10g.
Oracle Database 10g: "g" sta per griglia
Oracle Database Architecture
Struttura di un DB Oracle
Struttura della memoria
Struttura dei processi
Struttura fisica di un DB
Tablespace e datafiles (concetti di segment, extent, block)
· Installazione del software ORACLE attraverso Oracle Universal Installer (OUI).
Check dei prerequisiti hardware
Settaggio delle variabili di riferimento di Oracle
Opzioni di configurazione di un DB
· Creazione di un database con Database Configuration Assistant (DBCA).
Scelta del template per la creazione di un database con DBCA
Concetto di SID (System IDentifier)
Configurazione delle password di system e sys
Configurazione dei parametri di inizializzazione di un database
Cancellazione di un database
· Uso dell'Enterprise Manager Console (EMC).
Accesso all'EMC
Accesso ai dati del DB attraverso SQL*Plus e iSQL*Plus.
Modifiche ai parametri di inizializzazione di un DB.
· Fasi di startup e shutdown di un DB.
Startup NOMOUNT, MOUNT, OPEN
Shutdown IMMEDIATE, ABORT, TRANSACTIONAL, NORMAL
Alert log
· Struttura fisica dei datafile e creazione dei tablespace logici.
Database Block
Creazione di un tablespace e possibili modifiche
Tablespace pre-esistenti di un DB Oracle
· Creazione di users (privilegi,ruoli,profili associati).
Account predefiniti: SYS e SYSTEM
Creazione di un account per un utente
Assegnazione di privilegi (di sistema e sugli oggetti)
Assegnazione di ruoli
Concetto di profilo
Concetto di quota
· Creazione di uno schema, di tabelle, di indici e viste.
Concetto di schema, creazione e accesso
Creazione e modifica di tabelle, tipi di dati, vincoli di integrità referenziale
Creazione di indici, tipi di indici
Creazione di viste, tabelle temporanee
Concetto e creazione di sequenze
· Concetti di PL/SQL
Concetti di package, package body, procedure, function, trigger
Concetti di lock e meccanismi di risoluzione di conflitti transazionali
· Configurazione di Oracle Network Environment (ONE)
Oracle Net Services (listener e connessioni)
Listener Control Utility (sintassi)
Listener Home Page (da OEM)
Risoluzione dei nomi dei servizi
· Allineamento di utenti, di tabelle tra diversi schemi.
Utilities di export/import e relativi parametri di utilizzo
· Utilizzo di SQL*Loader per effettuare caricamenti di dati su DB da un file testuale.
Control file, sintassi
Discard file, bad file, log file
Sono previste esercitazioni pratiche sugli argomenti trattati.

Materiale Didattico
Dispense didattiche.
Oracle Database 10g - The Complete Reference - McGraw Hill Osborne

E' possibile sostenere gli esami di certificazione (Sun - Cisco - Microsoft) presso un test center Pearson Vue autorizzato. Per maggiori informazioni contattaci

Scheda tecnica hardware e software dell'aula

N°10 PC 3.8 GHz, 2Gb RAM, 250 Gb H.D., Monitor LCD 1280x720 pixel.
N°1 PC docente, 1.5 GB, 512Mb RAM, H.D. 120 Gb.
N°1 Videoproiettore Epson:

2000 ANSI lumen e tecnologia E-TORL per la lampada.
Immagini chiare e nitide con tecnologia 3LCD e risoluzione XGA di 1024 x 768.
Rilevamento automatico del segnale del computer.
7 modalità colore predefinite per proiezioni perfette in qualsiasi condizione di luce: Presentation, Theatre, Blackboard, sRGB, Photo, Sports, Game.
Telecomando multifunzionale per una maggiore praticità.
Compatibile con segnali HD.
Zoom ottico per la massima nitidezza dei dettagli.

N°1 Telo motorizzato bianco metri 2x2.
N°1 Lavagna (bianca) portablocco a cavalletto.
Connessione ADSL 4 Mb.
N°11 licenze Windows XP prfessional.
N°11 licenze Office 2003.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto