Organizzare L'ambulatorio del Neonato Fisiologico e L'organizzazione di Corsi Salvavita per I Genitori

Centro Studi di Arte Ostetríca
A Roma

151-300
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Roma
  • 18 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: un corso che ti mette davvero nella condizione di sapere visitare un neonato sano dall'auscultazione,all'ese?cuzione dei prelievi,alla valutazione dei riflessi,le profilassi,i controlli di crescita, i bilanci fino ai 3 anni,la compilazione della cartella clinica,lo svezzamento, le malattie esantematiche, tantissimi casi clinici da risolvere di persona con il neonato davanti insomma un corso ben dettagliato e ben strutturato..
Rivolto a: ostetrica-infermiere-medico.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
viale dei colli portuensi, 00151, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno

Professori

serena anzilotti
serena anzilotti
ostetrica,formatrice, presidente associazione aiuto saro mamma

vanessa martucci
vanessa martucci
pediatra

Programma

AMBULATORIO DEL NEONATO
FISIOLOGICO, eE PRONTO SOCCORSO
PEDIATRICO , COME ORGANIZZARE CORSI SALVAVITA PER GENITORI E NON SOLO ... CON
SIMULATORI PROFESSIONALI

corso esclusivamente pratico...la prima visita dell'ostetrica nell'assistenza domiciliare,la rilevazione dei parametri vitali,come valutare i riflessi neonatali,la gestione domiciliare dell'ittero fisiologico,la compilazione della cartella,gli schemi di crescita,come si effettuano i controlli settimanali e mensili,tutti i fenomeni fisiologici del neonato,le vaccinazionil'alimentazione dalla nascita al primo anno di vita, gli stati febbrili, come rispondere alle telefonate delle mamme, come comportarsi nell'emergenza e come organizzare corsi salvavita per genitori ...


PROGRAMMA DETTAGLIATO:
1 giorno
... l'ostetrica ed il dopo parto
i nostri compiti specifici
obiettivi generali nel dopo parto
obiettivi specifici
dove operare: casa della donna,ambulatorio ostetrico,incontri collettivi come muoversi con le pratiche burocratiche
criteri sanitari per la dimissione precoce di mamma e neonato
assistenza alla donna nel puerperio fisiologico al suo domicilio
assistenza al neonato a domicilio
la cartella ostetrica per il puerperio ed i primi 3 anni di vita del neonato
come effettuare i controlli di crescita settimanali/ mensili
cosa valutare e come segnarlo in cartella
le tabelle di crescita
le tabelle delle vaccinazioni ...
la borsa dell'ostetrica per il dopo parto di cosa ho bisogno???
i fenomeni fisiologici del neonato ed i possibili problemi inerenti i primi giorni di vita
Assistenza alla nascita: le prime procedure assistenziali nel parto extraospedaliero
Come gestire le telefonate delle mamme
fino a dove i miei compiti?
•LA PRIMA VISITA: PARTE PRATICA
L’assegnazione dell’Apgar
L’aspirazione
La pervietà degli orifizi naturali
La determinazione del peso
La lunghezza
La circonferenza cranica
La rilevazione dei parametri vitali
Il moncone ombelicale
Le prime procedure in caso di emergenza
La profilassi congiuntivale
La malattia emorragica
I riflessi neonatali come valutarli
Esecuzione degli screening a domicilio e dove mandarli???
L’importanza del controllo della minzione e delle feci
Il calo ponderale
La gestione dell’ittero fisiologico a domicilio
La crisi genitale
I processi digestivi del lattante: eruttazione-rigurgito-vomito-reflusso gastroesofageo
Dermatosi neonatali transitorie
Le prime abilità del neonato
La detersione del nasino
I detergenti ideali
Rimedi naturali per diarrea-stitichezza
Le famigerate colichette
La 6°-7° malattia


2° GIORNO ORGANIZZARE UN CORSO SALVAVITA
INSEGNARE ALLE MAMME COSA DEVE ESSERCI NELLA CASSETTA DEL PRONTO SOCCORSO CASALINGA
COME COMPORTARSI NELL’EMERGENZA
QUANDO CHIAMARE IL 118
INSEGNARE ALLE MAMME LA POSIZIONE DI SICUREZZA IN ATTESA DEI SOCCORSI
TRAUMI
COSA FARE IN CASO DI INGESTIONE DI CORPI ESTRANEI
IL SOFFOCAMENTO
.COSA FARE IN CASO DI AVVELENAMENTO E INTOSSICAZIONE
SHOCK ANAFILATTICO
CONVULSIONI FEBBRILI E CONVULSIONI SENZA FEBBRE
MORSI E GRAFFI DI ANIMALI DOMESTICI
CORPO ESTRANEO NEL NASO
SANGUE DAL NASO
COME COMPORTARSI IN CASO DI USTIONE
TRAUMI AI GENITALI
LA RESPIRAZIONE ARTIFICIALE
IL MASSAGGIO CARDIACO
DIFFICOLTA’ RESPIRATORIA IMPORTANTE


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto