Organizzazione della Supply Chain e Logistica Integrata

Zlogic Computer Srl
A Villorba

8.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Villorba
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Gli incalzanti cambiamenti impongono alle aziende di rivedere costantemente la propria organizzazione per adottare processi produttivi razionali e flessibili in grado offrire un prodotto di qualità, a costi competitivi e nei tempi richiesti. Il corso intende formare delle figure professionali “complete”, in grado di ricoprire tutte le posizioni organizzative della supply chain.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Villorba
Viale Della Repubblica 19/C, 31020, Treviso, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore.

Programma

Obiettivi
Gli incalzanti cambiamenti impongono alle aziende di rivedere costantemente la propria organizzazione per adottare processi produttivi razionali e flessibili in grado offrire un prodotto di qualità, a costi competitivi e nei tempi richiesti. Il corso intende formare delle figure professionali “complete”, in grado di ricoprire tutte le posizioni organizzative della supply chain, capaci di gestire, coordinare e integrare il flusso dei materiali, con il supporto dei principali software.

Contenuti
La crescente necessità di un miglioramento continuo delle prestazioni aziendali, sia in termini di efficacia che di efficienza, rende di rilevanza strategica quelle figure professionali che si dimostrano capaci di gestire la supply chain in modo integrato, ossia creando valore attraverso la riduzione degli oneri finanziari legati alle scorte e l’integrazione tra la produzione e le vendite, così da ottimizzare i tempi di consegna e la gestione degli ordini. Il corso intende trasferire le competenze necessarie al raggiungimento dei suddetti obiettivi fornendo:
• un quadro teorico di carattere gestionale e organizzativo finalizzato a trasmettere una visione globale della supply chain, dall’acquisto dei materiali, alla programmazione della produzione, alla gestione dei magazzini, fino ad arrivare alla distribuzione dei prodotti.
• un quadro pratico di carattere metodologico finalizzato a fornire le competenze per un utilizzo efficace ed efficiente delle tecniche gestionali legate alla supply chain, e degli strumenti metodologici e operativi per la realizzazione di una Lean Production. Verranno inoltre approfonditi i principali software applicativi per la logistica. Verranno quindi affrontati i seguenti moduli formativi:
  • Modulo gestionale organizzativo (ore 80): Le metodologie adottate saranno: formazione in aula con studio e analisi di casi aziendali, role playing e gruppi di lavoro, aggiornamento e ricerca su temi specifici di attualità italiana e straniera. Gli argomenti che verranno affrontati saranno:
1. Introduzione all’organizzazione aziendale della supply chain ai modelli organizzativi per una logistica integrata e alla Lean Organization
2. Logistica in entrata: approvvigionamenti, e-procurement
3. La programmazione della produzione
4. la gestione delle scorte e la progettazione del magazzino
5. logistica in uscita: logistica distributiva
6. Analisi dei costi – activity based costing, misurazioni finanziarie
7. Contrattualistica per la logistica e aspetti giuridici
8. Sistemi informativi e ERP legati alla logistica
  • Modulo metodologico operativo (ore 80): Le metodologie adottate saranno: esercitazioni, lavori di gruppo, studio e analisi di casi aziendali, laboratorio software e utilizzo di pacchetti applicativi specifici. Gli argomenti che verranno affrontati saranno:
1. La catena di creazione del valore, mappatura e misurazione (VAR = Value Added Ratio, VSM = Value Stream Mapping,“Spaghetti” diagram
2. Layout, flussi produttivi e programmazione nella Lean Production, Just In Time, One-piece-flow, Takt time, Pull system, Kanban, Heijunka
3. Strumenti e tecniche per la Lean Production: Visual Factory, 5S, Poka-yoke, SMED (Single Minute Exchange of Die), Kaizen, TPM (Total Productive Maintenance)
4. Integrazione dei sistemi ERP con la Lean Production
5. Indicatori di performance (KPI)
6. Difficoltà ed ostacoli legati al cambiamento

Risultati attesi
Con lo svolgimento di questo percorso formativo si intende formare una figura professionale in grado di avere una visione globale della supply chain, di utilizzare con padronanza le moderne metodologie e gli strumenti tipici della Lean Production, di attuare interventi di project work attraverso azioni di coordinamento dei processi interaziendali e di sincronizzazione dei flussi fisici e informativi per la messa a punto di una supply chain integrata.

Modalità di valutazione competenze in uscita

Le tipologie di verifica potranno essere varie e saranno scelte dal docente al termine del proprio modulo di riferimento in coerenza con il percorso di formazione proposto: domande a risposta multipla, esercitazioni pratiche mediante utilizzo di PC in rete, tesina, colloqui, ecc. e potranno dare origine a richieste di approfondimenti

Metodologie formative utilizzate
La metodologia didattica sarà di carattere fortemente interattivo e si articolerà in:
1. lezioni tradizionali in aula con l’ausilio di lavagna luminosa, proiezioni, videocassette, sistemi audio, sistemi multimediali
2. simulazioni e lavori di gruppo
3. case study
4. esercitazioni pratiche ed interattive mediante uso di PC in rete