Dal disegno al ciclo di fabbricazione...

P7 – TECNOLOGIE DI LAVORAZIONE MECCANICA

VALEO in
A Milano

950 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Milano
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    16/03/2017
    altre date
Descrizione

Emagister presenta il corso di formazione in Tecnologie di Lavorazione Meccanica, offerto da Valeo In e rivolto a chi lavora negli uffici tecnici, a cost engineers e a preventivisti per acquisti. Il settore meccanico a livello industriale si sta sempre più evolvendo verso una maggiore complessità, ma allo stesso tempo pretende rigide razionalizzazioni dei costi e degli sprechi. Per questo motivo il corso in questione è utilissimo per tutte quelle figure tecniche che ricercano una perfetta ottimizzazione dei lavori e della ciclizzazione produttiva.

L’obiettivo del corso è mettere in grado i partecipanti di governare un processo produttivo di lavorazioni meccaniche riuscendo a far sì che il processo realizzi quando desiderato con la qualità desiderata e nei tempi e con i costi ottimali. Inoltre si provvederà di progettare un ciclo tecnologico ottimale attraverso la conoscenza delle potenzialità e dei limiti dei processi tecnologici “tradizionali”.

Il percorso formativo proposto è ricco di esempi applicativi e di interazione tra docente e partecipanti. Durante il programma i partecipanti potranno apprendere le tipologie di taglio (K11), e le formule di calcolo parametri di taglio e tempi standard. Nella seconda parte, invece più applicativa, si determineranno i tempi di ciclo target su codici a disegno attraverso l’utilizzo del sistema mc2, si studieranno i lotti di produzione di grande, media e piccola serie e si analizzeranno degli esempi di preventivi di costo.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
16 marzo 2017
26 settembre 2017
Milano
VIA VINCENZO MONTI 16, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Orario dalle ore 9 alle 18

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del corso è di far acquisire ai partecipanti le competenze necessarie sui materiali e sulle loro caratteristiche tecnologiche, oltre che dei principali processi di lavorazione.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a tecnici di fabbricazione, uffici tecnici, cost engineers.

· Titolo

Attestato di Partecipazione

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Ci diversifichiamo dalla concorrenza per esperienza dei Docenti, praticità e applicabilità dei contenuti di ogni corso formativo. Il Team VALEOin è costituito da professionisti, sia nella consulenza che nella formazione, con elevata seniority, con competenze specialistiche maturate sul campo e con comprovate capacità di gestione di progetti di miglioramento delle performance.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarai contattato per darti maggiori informazioni sul corso di tuo interesse.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Materiali e loro caratteristiche meccaniche
Principali processi di fabbricazione
Conoscere le macchine e le attrezzature dei diversi processi
Ottimizzare le lavorazioni ad asportazione di trucciolo
Definire i tempi di lavorazione
Definire i costi di produzione
Impostare la sequenza logica tipo fase
Impostare la sequenza analogica tipo utensile
Scelta del materiale trattato applicabile
Learning curve
Scelta degli utensili per ogni fase del lavoro

Professori

FRANCESCO CALI'
FRANCESCO CALI'
INGEGNERE

Ingegnere, già Socio Fondatore Value Performance e Direttore Generale e partner di società internazionale di consulenza e formazione. Esperto in Purchasing, Supply Chain Management e Manufacturing. In particolare si è occupato di progetti formativi, di riorganizzazione, di stesura di Piani Strategici e di interventi di miglioramento delle Performance per primarie aziende. Chairman di numerosi Convegni, alterna l’attività di consulenza all’attività di docenza in aula.

PIERO MARCHISIO
PIERO MARCHISIO
TECNOLOGO

Tecnologo esperto di produzione e di lavorazione meccaniche ha svolto diverse attività con crescenti responsabilità nell’ambito di aziende meccaniche: da Tecnico industriale e analista tempi e metodi a Production Engineering Manager presso la Eaton e Production Manager di diverse unità produttive. E’ stato General Manager alla O.M.T mantenendo sempre un ruolo di tecnologo sui processi di lavorazione meccanica. Ha progettato tecnologicamente il sistema mc2, per la preventivazione e stesura dei Cicli di Lavorazione meccanica, mantenendo un aggiornamento tecnologico sul taglio dei metalli...

Programma


P7 – TECNOLOGIE DI LAVORAZIONE MECCANICA
Dal disegno al ciclo di fabbricazione per ottimizzare i tempi di lavorazione

L’obiettivo del corso è mettere in grado il partecipanti di governare un processo produttivo di lavorazioni meccaniche riuscendo a far sì che il processo realizzi quando desiderato con la qualità desiderata e nei tempi e con i costi ottimali. Inoltre l’obiettivo è consentire di progettare un ciclo tecnologico ottimale attraverso la conoscenza delle potenzialità e dei limiti dei processi tecnologici “tradizionali”.

Il percorso formativo proposto è ricco di esempi applicativi e di interazione tra docente e partecipanti.

A chi è rivolto:

  • Tecnici di fabbricazione
  • Ufficio Tecnico
  • Cost engineers
  • Preventivisti per Acquisti
  • Analista Tempi e Metodi

Apprenderete a …

  • Acquisire competenze sui materiali e sulle loro caratteristiche meccaniche e tecnologiche
  • Acquisire le conoscenze dei principali processi di fabbricazione, dei fenomeni fisici alla base della loro applicazione e dei criteri per la loro scelta
  • Acquisire le competenze sulle macchine ed attrezzature relative ai diversi processi ed alle loro condizioni d’uso.
  • Sviluppare la capacità di ingegnerizzare un ciclo di fabbricazione
  • Definire i tempi di lavorazione ed i relativi costi di produzione
  • Ottimizzare le lavorazioni ad asportazione di truciolo.

Esercitazioni, Progetti e Case Studies:

  • Definizione di cicli di fabbricazione dai disegni dei componenti
  • Simulazione di calcolo dei tempi ciclo e valorizzazione del preventivo su diverse tipologie di codici
  • Utilizzo del sistema mc2 per la stesura del ciclo di fabbricazione e calcolo dei tempi ciclo e costi relativi

I plus:

  • Praticità ed applicabilità
  • Utilizzo del sistema di Preventivazione mc2
  • Verranno proposti numerosi esempi e casi

PREZZO:

Quota Singola 950€ – Quota Multipla 850€, Valori compresivi di materiale didattico, attestato, coffee break e colazione di lavoro

PROGRAMMA

PARTE 1

TECNOLOGIA DI TAGLIO

Formazione del Truciolo Metallico.

  • Teoria fondamentale del cuneo tagliente.
  • Struttura del Tagliente e Angoli di Spoglia.

Forze di taglio e loro Calcolo.

  • Forza Specifica di Taglio K11.
  • Equazione base per il calcolo di Kch e tabella valori per Tipo Materiale tagliato.
  • Calcolo delle forze Ft (alimentazione) e Fp (Reazione normale sull’utensile).

Correttori (Utensile ) per le formule di calcolo dei Parametri di Taglio.

  • Tipi Fase a cui applicare le formule del punto 2.

Formule di Calcolo Potenza, Coppia, Forza di alimentazione

Materiali Taglienti per Utensili e rivestimenti protettivi.

  • Interpretazione dei Cataloghi Utensili
  • Tipi Utensile e Fasi di lavoro
  • Tipi di Materiale Tagliente e Rivestimenti Antiusura, Grana della struttura e prestazioni.

Durata Tagliente Utensile

  • Equazione di Taylor
  • Applicazione e misurazione durata tagliente e gestione dei dati (Tool-Room).

Formule di Calcolo Parametri di Taglio e Tempi Standard.

  • Sequenza standard per la costruzione di una Fase (Icona) e Formule base.
  • Reperimento dati, parametri applicabili e metodo di trasformazione in equazioni.
  • Calcolo autonomo concatenato delle formule Fase.

Attività per definire il ciclo di Lavoro .

  • Ricerca criticità, specifiche di qualità richieste e Tolleranze critiche.
  • Individuazione del Materiale, Trattamento Termico e Durezza richiesta, e Dimensioni del grezzo.
  • Tipo di Macchina Richiesta. Scelta del tipo Presa Pezzo e attrezzature di sostegno.
  • Impostazione della sequenza logica/ analogica Tipo Fase e tipo Utensile.
  • Scelta delle Velocità di taglio, Alimentazione, profondità di passata Standard Aziendali.
  • Calcolo tempi di contatto utensile, ausiliari e maggiorazioni necessarie per il cambio Utensili e dei Tempi di Collaudo fuori macchina.
  • Gestione Utensili e Tool-Room, Controllo Tool_Life e costi ad obiettivo, Riduzione del Tempo di Set-Up. Impiego di Dati di Taglio Consuntivi Vs. Preventivi e riduzione dei costi Utensileria.

Documenti per la Produzione e gestione dichiarazione Lavoro.

  • Sistemi di calcolo rapido dei parametri e dei tempi .
  • Impostazione del Ciclo di Lavoro per la Produzione e documenti per la gestione .
  • Sistema per la dichiarazione lavoro e misurazione dell’efficienza produttiva

PARTE 2

SESSIONE APPLICATIVA: determinare i tempi ciclo target su codici a disegno attraverso l’utilizzo del sistema mc2)

Elaborazione del ciclo di lavorazione

  • Caricamento delle dimensioni del pezzo grezzo.
  • Scelta del Materiale trattato applicabile.
  • Scelta del Gruppo e Tipo Macchina da Impiegare.
  • Scelta del Tipo di Attrezzatura di presa Pezzo adeguata.
  • Definizione della sequenza di fasi del ciclo di lavoro e calcolo del tempo per ogni fase di lavoro definita
  • Scelta degli utensili per ogni fase di lavoro
  • Elaborazione del tempo ciclo per le fasi di asportazione truciolo, set up e controllo qualità

Funzionalità aggiuntive

  • Modalità di verifica Parametri calcolati, nel caso di superamento dei limiti dati macchina, correzione dati in input e ricalcolo
  • Ciclo su nuovo preventivo (simile), modifica quote per singola fase e ricalcolo.
  • Copia Ciclo per materiale dello stesso tipo ma con diversa Durezza (T.T.) e ricalcolo
  • Simulazione ciclo su macchina diversa (Compatibile) con + mandrini e ricalcolo
  • Gestione dei tempi Mascherati
  • Stampa Ciclo (pdf) di sintesi e di dettaglio

Elaborazione del Preventivo di Costo e Valorizzazione Economica.

  • Costi Diretti: materia prima, costo orario manodopera.
  • Lotti di produzione di grande, media e piccola serie fino a 5 pezzi lotto.
  • Costi non ricorrenti; attrezzatura provini, programmazione CN, …
  • Maggiorazione dei costi per pezzo: ricarico gestione, materia prima/ conto lavoro, ricarico per spese generali ed amministrative (SGA), % di Utile.
  • Learning Curve, % riduzione dei costi con riferimento alla curva di esperienza del processo produttivo.

Ulteriori informazioni

Massimo 10 Alunni per Aula

PREZZO:  Quota Singola 950€  – Quota Multipla 850€, Valori compresivi di materiale didattico, attestato, coffee break e colazione di lavoro

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto