Patto di Stabilita' 2008/2010 : Aspetti Normativi e di Gestione

Ateneo Corsi
A Milano e Modugno

100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Analizzare nel dettaglio la normativa di riferimento, con attenzione particolare alla circolare esplicativa del Ministero Economia e Finanze n. 8/2008. Inoltre, verranno approfondite le problematiche relative alla predisposizione del prospetto da allegare al bilancio di previsione 2008, per la dimostrazione degli obiettivi programmatici, e i riflessi del patto sulla gestione finanziaria degli enti.
Rivolto a: Il corso si rivolge agli operatori di Comuni e Province allo scopo di fornire loro le necessarie informazioni utili ai fini della gestione operativa del patto di stabilità per il triennio 2008/2010. Utile anche agli amministratori di Enti Locali che vogliano approfondire la materia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
PIAZZA IV NOVEMBRE, 4, 20124, Milano, Italia
Consultare
Modugno
SS 96 , 70123, Bari, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Dipendente della Pubblica Amministrazione.

Programma

Analizzare nel dettaglio la normativa di riferimento, con attenzione particolare alla circolare esplicativa del Ministero Economia e Finanze n. 8/2008. Il concorso alla manovra e gli obiettivi programmatici per il triennio. Il trattamento più favorevole per gli enti “virtuosi”. I riflessi delle regole del “patto” sulle previsioni di bilancio. Il prospetto da allegare al bilancio per attestare il rispetto del patto: le difficoltà operative e possibili soluzioni. Il trattamento dei trasferimenti dallo Stato ai fini del bilancio e del patto. Obbligo di rispettare gli obiettivi programmatici in sede di predisposizione del bilancio di previsione e nelle successive variazioni. Il monitoraggio del patto. Il sistema di monitoraggio infrannuale e annuale. Le azioni e gli strumenti per il controllo in corso d’anno degli obiettivi. Una possibile procedura per il monitoraggio infrannuale. La costruzione del PEG per il raggiungimento degli obiettivi. Utilizzo del sistema SIOPE per il monitoraggio infrannuale. Il controllo dei conti attraverso il sistema SIOPE. La contabilizzazione delle poste di bilancio più importanti in base alle codifiche del SIOPE. Il sistema sanzionatorio. Scadenziario degli adempimenti.

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 25

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto