CORSO PER COMPONENTI DEGLI ORGANISMI DI VIGILANZA (ODV) EX D.LGS. 231/01 (AGG. RSPP E ASPP)

Vega Formazione S.r.l.
A Mestre

250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mestre
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Ai sensi dell’art. 6 del D.Lgs. 231/01, il compito di vigilare sul funzionamento e l'osservanza dei modelli di organizzazione e gestione, nonché di curare il loro aggiornamento deve essere affidato a un organismo dell'ente dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo. L’Organismo di Vigilanza (OdV) è quindi uno degli elementi essenziali del modello di organizzazione previsto nel D. Lgs. 231/01. Il tema dell’Organismo di Vigilanza è certamente uno dei più delicati, anche a causa della generica definizione dei requisiti dello stesso rintracciabile nella normativa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mestre
Via Don Tosatto, 41, 30174, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

RSPP
Organismi di Vigilanza
Ex D.Lgs 231/01

Professori

Federico Maritan
Federico Maritan
Ing.

Programma

Contenuti:

Ruolo, funzioni, composizione dell’organismo di vigilanza.

- Il ruolo e le funzioni dell’ Organismo di Vigilanza;

- La composizione dell’ Organismo di Vigilanza;

- L’esercizio dell’attività di vigilanza e l’ambito dei poteri dell’Organismo di Vigilanza;

- Il regolamento dell’Organismo di Vigilanza;

- L’omessa vigilanza, la culpa in eligendo e la culpa in vigilando;

- La responsabilità civile e l’azione di rivalsa da parte dell’ente;

- Le violazioni del M.O.G. e la proposta di applicazione delle sanzioni in esso previste.

I modelli organizzativi: realizzazione, caratteristiche e verifica dell’efficacia.

- Il Modello di Organizzazione e Gestione previsto dal D. Lgs. 231/01: requisiti;

- Il D. Lgs. 81/08: l’art. 30, i modelli organizzativi e sistemi di gestione della sicurezza BS OHSAS 18001 come base per lo sviluppo di un M.O.G.;

- La verifica dell’efficace applicazione e il supporto delle funzioni aziendali all’applicazione del M.O.G.: internal audit, preposti;

- Il compliance auditing: analisi del processo, analisi del sistema di controllo, analisi dei comportamenti, conclusioni;

- Esempi di verbali e relazioni periodiche dell’Organismo di Vigilanza.


OBIETTIVO:
L'obiettivo del corso per componenti di un Organismo di Vigilanza è approfondire tali temi, illustrando anche casi pratici e con esempi di regolamenti applicati dagli organismi di vigilanza.

Ulteriori informazioni

Documentazione
Sarà fornita la documentazione necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati.

Metodologia didattica
Il "Corso  per componenti degli Organismi di Vigilanza (OdV") è svolto con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

Docenti
Ing. Federico Maritan - Direttore Tecnico di Vega Engineering;
Avv. Anna Zampieron - Penalista Foro di Venezia.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto