Corso per dirigenti responsabili di sicurezza e salute sul luogo di lavoro

Corso di formazione in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro per Dirigenti

Centro Int.Eco
A Lazzate

315 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Lazzate
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Se hai bisogno di un corso per responsabile di sicurezza e salute sul luogo di lavoro per dirigenti, questo percorso formativo, offerto da Centro Int. Eco e presente su questa pagina di emagister.it, può fare al caso tuo. Tale formazione è obbligatoria ai sensi del D.Lgs 81/2008, art. 37 comma 7 e dagli accordi Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011, punto 6 - "Formazione dei dirigenti".

Il corso ha una durata di 16 ore, che dovranno essere frequentate in modalità presenziale presso la sede del centro formativo. Il corso è rivolto in particolare modo a tutti quei dirigenti di imprese che ricoprono anche la posizione di responsabile per la sicurezza e salute sul luogo di lavoro.

Il programma del corso, che puoi trovare su questa pagina di emagister.it, è suddiviso in quattro moduli. Nel primo modulo ti verrà fornito tutto il quadro giuridico-normativo in materia di salute e sicurezza dei lavoratori: avrai modo di scoprire quali sono i compiti, le responsabilità, i diritti e gli obblighi dei diversi attori della sicurezza aziendale. Con il secondo modulo avrai modo di affrontare la gestione e l'organizzazione della sicurezza all'interno di un'azienda, apprendendo a gestire tutta la documentazione tecnico-amministrativa richiesta. Apprenderai inoltre a organizzare la prevenzione da incendi, le tecniche di primo soccorso e la gestione delle emergenze. All'interno del terzo modulo ti verranno fornite le chiavi di lettura per individuare e valutare i rischi connessi e ricollegabili all'attività lavorativa svolta. Nel quarto e ultimo modulo, infine, avrai modo di apprendere le tecniche di comunicazione, di formazione e di consultazione dei lavoratori, cogliendone l'importanza strategica in termini di salute e di sicurezza all'interno della realtà aziendale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Lazzate
Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Formazione obbligatoria per Dirigenti sicurezza sul lavoro
Gestione e organizzazione sicurezza
Tecniche di comunicazione
Il sistema legislativo in materia di salute e sicurezza dei lavoratori
Modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro
Gestione della documentazione tecnico-amministrativa
Organizzazione della prevenzione incendi
Primo soccorso
Gestione delle emergenze
Individuazione e valutazione dei rischi
Misure di prevenzione e protezione
La sorveglianza sanitaria

Professori

Alessandro Volpi
Alessandro Volpi
Tecnico specializzato sicurezza sul lavoro e R.S.P.P.

Annalisa Restelli
Annalisa Restelli
Tecnico specializzato sicurezza sul lavoro e R.S.P.P.

Programma

MODULO 1: GIURIDICO - NORMATIVO
  • Il sistema legislativo in materia di salute e sicurezza dei lavoratori
  • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, responsabilità, obblighi e diritti dei vari attori della sicurezza aziendale (Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Lavoratori, RSPP, RLS, Medico Competente, Squadra di Emergenza)
  • La delega di funzioni
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
  • La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle assicurazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D.Lgs. n. 231/2001 e s.m.i.
  • I sistemi di qualificazione delle imprese

MODULO 2: GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA
  • Modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30 - D.Lgs. n. 81/08)
  • Gestione della documentazione tecnico-amministrativa
  • Obblighi connessi al contratto di appalto o d’opera o di somministrazione
  • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze
  • Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all’adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell’art. 18 del D.Lgs. n. 81/08
  • Ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione

MODULO 3: INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI
  • Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
  • Il rischio da stress lavoro correlato
  • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale
  • Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto
  • Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti
  • I dispositivi di protezione individuale
  • La sorveglianza sanitaria

MODULO 4: COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI
  • Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo
  • Importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale
  • Tecniche di comunicazione
  • Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti
  • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza o Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Ulteriori informazioni

Il processo di erogazione dei corsi di formazione è CERTIFICATO in conformità allo standard UNI EN ISO 9001:2008.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto