Corso per Lavoratori Designati o Eletti Rappresentanti per la Sicurezza – RLS

Form&R
A Taranto, Vigonza, Castelfranco Veneto e 47 altre sedi

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Evidenziare il ruolo e le attribuzioni del rappresentante per la sicurezza dei lavoratori per favorire nei partecipanti la diffusione di una mentalità della prevenzione tramite l'illustrazione delle principali tecniche di controllo e prevenzione dai rischi. Allenare i partecipanti all'instaurazione di un corretto rapporto con le interfacce aziendali.
Rivolto a: Il corso si rivolge ai lavoratori individuati come rappresentanti per la sicurezza, ma anche a lavoratori subordinati responsabili del servizio di prevenzione e protezione ex Dlgs 626/94.(Vedi D.LGS 81/08) Il corso intende sensibilizzare sulla tematica della sicurezza, trasmettere tecniche di controllo e prevenzione dai rischi ed "allenare" i partecipanti ad un metodo di lavoro che risulti immediatamentetrasferibile in atti gestionali corretti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Altamura
ALTAMURA, 70022, Bari, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Andria
ANDRIA, 70031, Bari, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Barletta
BARLETTA, 70051, Barletta-Andria-Trani, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Bassano del Grappa
BASSANO DEL GRAPPA, 36O61, Vicenza, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Belluno
BELLUNO, 32100, Belluno, Italia
Visualizza mappa
Leggi tutto (50)

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

I Contenuti del Corso sono stati aggiornati a integrati on il Nuovo Testo Unico sulla Sicurezza - D.Lgs. 81/2008 - In Vigore dal 15 Maggio 2008.

1° modulo (4 ore): L’organizzazione della sicurezza; Sicurezza : problema di scelta; di cause; potenziale; L’organizzazione della sicurezza; I protagonisti della 626: datore di lavoro, dirigenti, preposti; responsabile del servizio di prevenzione e protezione, medico competente, rappresentante di sicurezza dei lavoratori, progettisti, installatori, deleghe e sanzioni, analisi e discussione in gruppo.
Questionario di valutazione modulare.

2° modulo (4 ore): L'analisi e la valutazione dei rischi: concetto di pericolo, concetto di rischio, concetto di danno, concetto di probabilità, metodo scientifico e buona pratica corrente, le guide - line di analisi, le matrici di valutazione del danno e della probabilità del verificarsi di un evento, il calcolo del rischio, il documento di programmazione della prevenzione, proiezione slides, analisi e discussione in gruppo. Questionario di valutazione modulare

3° modulo (4 ore): Il quadro normativo di riferimento: Costituzione, Codice Civile, Legge 833 (riforma sanitaria), Legge 300 (Statuto dei diritti dei lavoratori)
Le normative generali di prevenzione degli infortuni, D.P.R. 547/55, D.P.R. 303/56, D.P.R. 30256, D.Lgs 626/94, Le disposizioni complementari, D.P.R. 164/56, L. 46/90, D.Lgs 277/91. Questionario di valutazione modulare.

4° modulo (4 ore): Procedure e norme di buona tecnica: procedura antincendio, procedura di evacuazione di emergenza, procedura appalti, norme di buona tecnica (UNI, CEI, ecc.). Questionario di valutazione modulare

5° modulo (4 ore): Informazione, addestramento e formazione: gli articoli 21 e 22 del decreto legislativo, la necessità di informare e formare ribadita negli altri articoli, 'informazione sui rischi generali d'impresa, l'informazione sui rischi specifici, la formazione alla sicurezza, una proposta di programma, la formazione dei responsabili del servizio di prevenzione e protezione, la formazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, la preparazione delle squadre antincendio, di pronto soccorso e di emergenza, gli accordi interconfederali. Questionario di valutazione modulare.

6° modulo (4 ore): La sorveglianza sanitaria; Le attribuzioni ed i compiti del medico competente; l'analisi e la valutazione dei rischi per la salute; il monitoraggio e la sorveglianza; i libretti personali e di rischio; le tavole di analisi dei dati biostatistici ed ambientali; rischio dall'uso di asfissianti semplici, gas o vapori; agenti cancerogeni; agenti fisici; sostanze ionizzanti; radiazioni ionizzanti; laser; agenti chimici; farmaci; disinfettanti; detergenti; sostanze usate nei laboratori; sostanze tossiche; modi di contatto; il rischio ed il danno; il concetto di limite tollerabile; classificazione, etichettatura e schede di sicurezza. Questionario di valutazione modulare.

7° modulo (4 ore): Le direttive "figlie": luoghi di lavoro, impianti, macchine ed attrezzature, D.P.I., movimentazione dei carichi, videoterminali, agenti biologici, agenti cancerogeni. Questionario di valutazione modulare.

8° modulo (4 ore): Il controllo del programma di sicurezza statistiche: planimetrie, diagrammi informativi, schede di controllo, observation learning, sopralluoghi (safety walks), ispezioni, controllo del programma, gli strumenti di analisi organizzativa, i questionari, l'ODS (organizational development safety). Questionario di valutazione finale

POSSIBILITA' DI CREDITI ECM SETTORE SANITARIO

Ulteriori informazioni

Stage:

-


Alunni per classe: 30

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto